I segreti per fare il formaggio e l'orto "fai da te" sul balcone di casa

Domenica 30 novembre a piazza Santa Maria Novella seconda giornata de “L’Agricoltura va in città”


L’agricoltura toscana in piazza Santa Maria Novella. Prosegue domani, domenica 30 novembre a Firenze, la seconda giornata de “L’Agricoltura…va in città”, la mostra mercato di prodotti agricoli organizzata da Donne in Campo e Cia Toscana, con il patrocinio del Comune di Firenze.

Una giornata in compagnia delle aziende agricole toscane e laboratori per imparare a fare il formaggio come un vero casaro, scoprire i segreti della coltivazione di un orto in cassetta e scoprire come mettere il giardino in pentola.

Dopo il successo della prima giornata di oggi, che ha visto tante famiglie e bambini presenti, fra laboratori e degustazioni; l’appuntamento di piazza Santa Maria Novella è un’ottima occasione, in questo momento di crisi, anche per ripensare i consumi, il valore della biodiversità e della ricchezza che questa rappresenta, per riappropriarsi del gusto, del piacere della buona tavola e dei frutti che la terra ci offre seguendo i consigli per una spesa sana e consapevole. In distribuzione durante tutta la manifestazione anche una guida sulla ‘spesa agricola’.

Tante le produzioni agricole provenienti da ogni angolo della Toscana, prodotte direttamente dalle aziende agricole presenti a Firenze nel weekend. Tanti formaggi biologici, caprini, pecorini e vaccini freschi e stagionati, ricotta; zafferano puro; aglio rosso maremmano; caffè di farro; salumi di cinta senese biologici; sale aromatizzato alle erbe aromatiche; pane ottenuto con farine di grani antichi cosmetici ottenuti con olio extravergine di oliva biologico; piante da frutto e da fiore, aromatiche, peperoncini ed agrumi. E poi verdure fresche di stagione di produzione locale; salse vegetali e passate di pomodoro; marmellate e miele; vini bianchi e rossi, vinsanto, passito e grappe; olio extravergine di oliva (produzioni 2013 e 2014); legumi e lavanda essiccata.

PROGRAMMA LABORATORI - Fra le novità di questa edizione i laboratori “Cagliando s’impara” – a cura dell’azienda agricola biologica Lischeto di Volterra - (domenica ore 11.30; 14.30; 16); “Facciamo l’orto in cassetta” (domenica ore 11; 15) con l’associazione Pollici Rosa.

Redazione Nove da Firenze