Vino e cibo biologico a Gaiole

Sabato 21 e domenica 22 giugno dedicati ad alimenti senza additivi con la kermesse "Bio Pride"


GAIOLE IN CHIANTI -  Grandi vini, etichette di Chianti Classico e Vernaccia di San Gimignano, prodotti agricoli di eccellenza, dalle birre artigianali, al miele allo zafferano, oli extravergine d’oliva e prodotti da forno, salumi, formaggi, legumi, farine e orticole. Tutti rigorosamente Bio. Saranno questi gli ingredienti da degustare del Bio Pride – Orgogliosi di essere Bio, l’evento 100% biologico in programma a Gaiole in Chianti (Si) domani sabato 21 giugno e domenica 22, all’Auditorium comunale nelle ex Cantine Ricasoli, organizzato dal Biodistretto Chianti Storico Gaiole in Chianti, e Stazione Sperimentale per la Viticoltura Sostenibile, in collaborazione con i biodistretti di San Gimignano e Greve-Panzano.

Saranno due giorni con le migliori produzioni biologiche (vini e cibi d'eccellenza), con sessanta aziende agricole protagoniste, degustazioni, momenti di cultura ed educazione alimentare dedicati a bambini e famiglie, musica e spettacolo nell’appuntamento in Chianti dei tre Biodistretti toscani; fino ad ‘un sogno di mezza estate’ dove la street art incontra lo street food  food  per l'inaugurazione di Progettarte

 

IL CONVEGNO - “Il Bio territoriale, strategia vincente per il futuro” è il titolo del convegno in programma domani sabato 21 giugno (ore 9.30) all’Auditorium; con gli interventi di Ruggero Mazzilli, "Il bio territoriale strategia vincente per il futuro”; Gianfranco Coaduro, “Biodiversità, risorsa indispensabile per l’agricoltura del futuro, case history Chianti Classico”; Mirella Strambi, “La crescita del bambino in un ambiente sostenibile”; Elena Ambrosin, “L’importanza di nutrirsi bio”; Gianluca Brunori e Elena Favilli, “L’agricoltura biologica come elemento di coesione: l’importanza delle reti innovative nello sviluppo locale”; quindi la discussione e le conclusioni di Monica Coletta, vicepresidente delBiodistretto Chianti Storico

 

IL PROGRAMMA – La prima edizione di Bio Pride – nell’Auditorium del Comune di Gaiole in Chianti ex cantine Ricasoli - prenderà il via sabato 21 giugno con un convegno dal titolo “Bio territoriale, strategia vincente per il futuro”, momento in cui verranno affrontati i diversi aspetti della cultura bio, produttivo, economico e salutistico e i benefici per il territorio. Spazio poi alle degustazioni dei vini dei Biodistretti e dei prodotti agroalimentari (dalle 13 alle 21); degustazioni tematiche (ore 15 ; balocchi in fiera: intrattenimento per bambini e merenda (ore 15), ‘question time’ (ore 15) con gli esperti del bio che rispondono alle domande del pubblico e consumatori e musica dal vivo (ore 16). Dal tardo pomeriggio (ore 19) street art e street food a braccetto con ‘Sogno di una notte di mezza estate’ (inaugurazione di Progettarte),arte e cibo lungo le vie del centro storico.

 

Domenica 22 giugno degustazioni per l’intera giornata (ore 11-20) di vini e prodotti biologici; quindi degustazioni tematiche di vini del territorio (ore 14); pomeriggio per i bambini con giochi e merenda (ore 15) e intrattenimento musicale (ore 16). 

Info: tel: 335.5827970; info@biopride.it per pacchetti turistici ufficio del turismo di Gaiole in Chianti ufficioturistico@comune.gaiole.si.it tel.0577.749411.

 

Redazione Nove da Firenze