Taste alla Leopolda, tra eventi e prelibatezze

Programma di domenica 8 marzo all'insegna di strani abbinamenti e aperitivi gustosi


FIRENZE - Festeggia dieci anni di... assaggi la manifestazione Taste. E lo fa con una edizione ancora più ricca di appuntamenti sia presso lo spazio speciale eventi allestito in Leopolda, sia soprattutto in città dove già nella giornata di sabato i fiorentini hanno potuto deliziare i propri palati tra salumi, formaggi, vini, birre, pane, cioccolato, biscotti, salse e marmellate, e chi più ne ha più ne metta. 

Ecco il calendario degli appuntamenti in programma per domenica 8 marzo. Ricordiamo che la manifestazione si chiuderà lunedì 9 marzo.

Alla Leopolda nella giornata di oggi è in programma alle ore 16: 

“Allergie e intolleranze al glutine e al lattosio stanno rivoluzionando la cucina. Quale il futuro di pane, pasta, latte, burro e formaggio? E quali le conseguenze sulla produzione e sulla ristorazione, obbligata a riportare sul menu gli allergeni di ogni ricetta?”

InterverrannoAldo Cursano, presidente – Fipe Toscana, Marco Stabile, chef – Ristorante Ora d’Aria, Vito Mollica, chef – Ristorante Il Palagio, Four Seasons Hotel Firenze, Piero Gabrieli, direttore marketing – Molino Quaglia, Riccardo Deserti, direttore – Consorzio Parmigiano Reggiano.

Sempre alla Leopolda: il “Premio Tavoletta d’oro” alle 12, nell'area Taste Ring, che vedrà sul palco i migliori cioccolatieri d'Italia, selezionati dalla Compagnia del Cioccolato, l'associazione di riferimento per i consumatori e cultori del "cibo degli dei", che ne tutela il consumo, verificando la qualità dei prodotti. La premiazione sarà presieduta da Gilberto Mora, presidente Nazionale della Compagnia del Cioccolato. Queste le categorie in gara: "latte e latte ad alta percentuale di cacao", "fondente e cacao d'origine", "aromatizzati e speziati", "gianduja", "creme spalmabili", "frutte e canditi ricoperti", "praline" e, infine, "modicano".

Per gli appuntamenti Fuori di Taste invece:

Ortobello® dalle 9 alle 16 da Riccardo Barthel in  via dei Serragli, 234r. Torna il mercato alimentare a km zero Ortobello® dove si potrà acquistare prodotti locali venduti direttamente dai coltivatori nel cortile della bottega-laboratorio Riccardo Barthel. Tra i banchi di verdure, latte, uova, carne e altri prodotti. Ritorna l'arte di fare la spesa portando in tavola saperi e sapori della tradizione.

Genova per noi è il nome dell'appuntamento in programma dalle 11 alle 14 al MaMa-Florence, viale Petrarca, 24r, con protagonista la focaccia di Recco e le focacce genovesi. Mani in pasta con Cesare e Cristina Carbone per fare la vera focaccia al formaggio di nonna Manuelina, oggi conosciuta come focaccia di Recco. Durante il pranzo, degustazione di vini Gavi biodinamici de La Raia e i Barolo di Serralunga d'Alba Il Cucco.

Da Eataly "la colomba incontra la birra" dalle 15 alle 19 in via Martelli, 22, Avidano pasticceria porta in assaggio la sua speciale colomba. Per l'occasione, il dolce sarà degustato in abbinamento alla birra alle ostriche 'Perle ai Porci' di Birra del Borgo. E sempre da Eataly, dalle 18 alle 22, al Ristorante Davinci: FishandChic: L'Essenza del caviale. Il gusto sarà stupito dall'unicità del Caviale Calvisius e da altre eccellenze tra cioccolato e bollicine. A completare il percorso sensoriale, le essenze Infragranti Parfumeur.

Don Pasta al Mercato Centrale di Firenze, dalle 19 alle 21, Mercato Centrale di Firenze - primo piano, Piazza del Mercato Centrale, “Jam session” live di Don Pasta al Mercato Centrale di Firenze, con uno speciale mix di cucina e musica.

Dal 3 marzo, dalle 18 alle 22, si svolge in maniera continuativa al Four Seasons Hotel di Borgo Pinti 99: Puttin' on the Four Seasons - Good drinks and happy feet. La lobby del Four Seasons Hotel Firenze si trasforma in una hotel ballroom anni '30-'40, per uno speciale aperitivo Fuori di Taste. Accompagnato da proiezioni cinematografiche e musica dal vivo, il mixologist Luca Angeli proporrà cocktail old style preparati con liquori naturali di Essentiae Liquoreria Ligure - Opificio del Gusto.

Tra brunch, aperitivi, menu degustazione e cene a buffet dedicati a Fuori di Taste, i clienti del Four Seasons potranno inoltre godere di un lusso da veri gentlemen: domenica 8 marzo (8 -20) e lunedì 9 marzo (8 -18), sarà offerto un servizio di barberia firmato Proraso che vedrà all’opera i barbieri di Blues Barber Shop: un salto nel passato per vivere l’esperienza di una rasatura a regola d’arte.

Al calendario Fuori di Taste, partecipano anche: Caffé Concerto Paszkowski, Il Rifrullo, Ristorante Moye, Amblé, Procacci, Convivium Firenze, Lungarno Bistrot.

Lunedì 9 marzo, ore 10 in Leopolda si parlerà di: “I consumi alimentari calano dal 2007: una realtà che tocca anche l’artigianato alimentare, ma la distribuzione di qualità potrà sostenere questa nicchia del made in Italy, spesso non in grado di investire in promozione e comunicazione?”.

Interverranno: Oscar Farinetti, fondatore e presidente – Eataly, Luca Monica, amministratore delegato – Peck, Claudia Boni, amministratore delegato – Eat’s, Maura Latini, direttore generale – Coop Italia, Umberto Montano, ideatore - Mercato Centrale di Firenze.

Stefania Guernieri