Rubrica — LifeStyle

Ferragosto, cosa fare in Toscana?

Guida agli eventi nella nostra Regione per il giorno simbolo dell'estate


Cosa fare a Ferragosto in Toscana? In questo anno di Covid non c'è l'abbondanza di eventi degli anni passati ma alcune possibilità potenzialmente divertenti e/o istruttive ci sono. 

MUSEI A FIRENZE. Gli Uffizi, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli saranno aperti il giorno di Ferragosto. Gli orari di visita saranno quelli ordinari: Galleria degli Uffizi 9-18,30; Giardino di Boboli 8,45-18,30; Palazzo Pitti 8,30-13,30.

Anche i Musei civici di Firenze saranno aperti a Ferragosto: il museo di Palazzo Vecchio (inclusa la Sala dei Duecento con la mostra sugli Arazzi medicei, dalle 15 alle 20), il museo Stefano Bardini (dalle 15 alle 20), il museo del Novecento (dalle 15 alle 20), la Cappella Brancacci (dalle 13 alle 17), la Fondazione Romano (dalle 13 alle 17), il Forte Belvedere (dalle 15 alle 20 con ingresso gratuito) e il Museo civico di Santa Maria Novella (dalle 13 alle 17). Quest’anno, a differenza degli anni passati, è stato deciso di tenere aperti a Ferragosto i musei Bardini, La Cappella Brancacci e la Fondazione Romano. 

PARCO DI PRATOLINO. Nelle giornate di venerdì, sabato e domenica il Parco Mediceo di Pratolino resterà aperto, con i consueti orari (10-20) e ingresso libero e gratuito.
Visita sicura nel rispetto delle misure anticontagio, che hanno determinato alcune nuove regole e divieti. Informazioni in dettaglio alla pagina http://www.cittametropolitana.fi.it/parco-mediceo-di-pratolino/, sezione "Calendario e accessibilità" .

PALAZZO MEDICI RICCARDI. Aperti a Firenze anche il percorso museale di Palazzo Medici Riccardi, sede della Città Metropolitana: orari 10.30-18.30 (biglietto 7 euro, ridotto 4 euro) e, con prenotazione obbligatoria, la mostra "Peterson - Lavine Come as you are Kurt Cobain and the Grunge Revolution" (biglietto abbinato a quello del museo, 10 euro, ridotto 6 euro).
Per info e prenotazioni: tel +39 055-276 8224 - +39 055-276 8558; mail info@palazzomediciriccardi.it. Aperta infine della Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi la mostra "Tutankhamom | Viaggio verso l'eternità" con orario 10.00-20.00 (Biglietto 13 euro, ridotto 10 euro). Info prenotazioni e visite guidate: + 39 392 0863434.

SANTA CROCE. Il complesso monumentale di Santa Croce resta aperto per l’accoglienza dei visitatori nei giorni di Ferragosto, domenica 16 e lunedì 17. L’Opera di Santa Croce e la Comunità dei Frati minori conventuali - come avviene sempre nei giorni di festa - hanno coordinato gli orari delle visite con quello delle celebrazioni liturgiche. Sabato 15 e domenica 16 le messe saranno celebrate alle ore 11 e alle 18 mentre i visitatori saranno accolti dalle 13 alle 17.Lunedì, giorno feriale, porte aperte per i turisti dalle 11 alle 17.

L’Opera di Santa Croce propone due modalità di visita: il percorso Classico della durata di circa cinquanta minuti, una full immersion nell’arte e nella spiritualità, e il percorso Speciale, un’ora e mezzo di emozionanti incontri con opere e luoghi non sempre visibili al pubblico.

Novità apprezzatissima dell’estate sono le visite serali. Il Percorso Classico è programmato per lunedì e sabato dalle ore 11 alle 17, domenica dalle 13 alle 17, ma anche giovedì dalle 19 alle 22 con l’appuntamento serale. Il Percorso Speciale è previsto per mercoledì e venerdì alle 16, alle 19,15 e alle 19. Per accompagnare i turisti, per entrambe le formule di visita, c’è anche la APP ufficiale Santa Croce scaricabile gratuitamente su smartphone, messa a punto per favorire la visita in totale sicurezza.

I biglietti devono essere prenotati e acquistati on line sul sito www.santacroceopera.it. I posti sono limitati. Per agevolare la visita nel rispetto delle norme anti Covid l’acquisto on line, con prenotazione gratuita, è fortemente consigliato per il percorso Classico e obbligatorio per il percorso Speciale. 

ANCONELLA GARDEN. Il Ferragosto nel polmone verde di Firenze Sud sarà una festa tropicale tutta da vivere: doppio appuntamento musicale all’Anconella Garden che si aprirà con un tuffo nella musica brasiliana e proseguirà fino alla mezzanotte con le hit più famose della black music e soul, da James Brown a Marvin Gaye fino a Stevie Wonder. L’ingresso è libero (accesso da via di Villamagna 39/d).

Alle ore 20.45 ad aprire la serata saranno i ritmi sudamericani del Ginga Carioca Trio, con la voce di Veronica Fascione, Umberto Quattrone alla chitarra e Fabrizio Desideri al Sax/Clarinetto. A seguire dalle ore 22.15sul palco di Anconella Garden salirà il trio Kayal composto da Kayal a voce e chitarra, Carlo Bonamico al contrabbasso, Rik Calcini alle percussioni, con un repertorio che spazia tra brani originali e cover di artisti internazionalicome Stevie Wonder, Marvin Gaye, Isley Brothers, Incognito, Herbie Hancock, Donna Summer, Jamiroquai, Bill Withers e tanti altri.

Per chi passa il Ferragosto in città, si conferma anche l’offerta gastronomica di Anconella Garden: dalle 17 in poi sarà possibile fermarsi per gustare una merenda, un aperitivo, una cena o un drink in mezzo al verde. Tante le novità sul menu per la stagione 2020, dal Pollo Karaage (gustoso streetfood giapponese a base di pollo), al panin cu u’ purp (panino con polpo fritto, ricotta, cicorino tostato, miele di fichi), fino ai tacos alla messicana. Restano i best seller delle passate stagioni, a partire da pizza, calzoni, covaccini e alternative veg per tutte le tasche. Prevista anche una proposta di finger food in monoporzione, a base di verdure di stagione da gustare in chiave aperitivo, a partire dalle 19.

AL CINEMA CON LO STENSEN. Ferragosto al cinema con la Fondazione Stensen. Al teatro romano di Fiesole un grande classico, “La dolce vita” di Federico Fellini, mentre alla Manifattura Tabacchi il folgorante esordio cinematografico dei fratelli D’Innocenzo, autori di “Favolacce”, “La terra dell’abbastanza”.


Agli spettatori del teatro fiesolano, a soli 4 euro, sarà mostrato sul grande schermo il film capolavoro di Fellini, tra i più celebri film della storia del cinema non solo a livello italiano ma anche a livello mondiale, vincitore della Palma d’oro al 13esimo Festival di Cannes e dell’Oscar ai miglior costumi.

Alla Manifattura Tabacchi, dove ci sarà un gelato in omaggio ai primi 100 spettatori, sarà proiettato “La terra dell’abbastanza” (ingresso 5 euro) storia di due giovani amici che vivono alla periferia di Roma. Bravi ragazzi, fino al momento in cui, guidando a tarda notte, investono un uomo e decidono di scappare. La tragedia si trasforma in un apparente colpo di fortuna: l'uomo che hanno ucciso è un pentito di un clan criminale di zona e facendolo fuori i due ragazzi si sono guadagnati un ruolo, il rispetto e il denaro che non hanno mai avuto. Un biglietto d'entrata per l'inferno che scambiano per un lasciapassare verso il paradiso.

A Prato la "Festa di mezza estate" con musica dal vivo

Si terrà sabato 15 agosto in piazza Santa Maria delle Carceri la “Festa di mezza estate”, l'appuntamento di Ferragosto rivolto a chi è rimasto in città, che quest'anno ospiterà musica dal vivo con tre band. I gruppi si esibiranno dalle 19 alle 22 con generi musicali pensati per un pubblico di tutte le età. Il programma prende il via alle 19 con gli “Apple Party and The First Ladies”. A fare da intermezzo alle 20 ci sarà il saluto del sindaco Matteo Biffoni, poi alle 20.15 Andrea Franchi e per concludere alle 21.15 “L'Ostile Scout”. L'iniziativa, promossa dal Comune di Prato in collaborazione con Fonderia Cultart, è a ingresso gratuito e si terrà nel rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid. Verranno messe a disposizione 100 sedute. Per coloro che volessero proseguire la serata, dalle 22 comincerà il cinema sotto le stelle al Castello dell'Imperatore. Prevista invece per le 17.30 la tradizionale Ostensione della Sacra Cintola dal pulpito di Donatello della Cattedrale alla quale parteciperà il sindaco Biffoni.

L'ALBA DI MONT'ALFONSO. Godersi il sorgere del sole sulle Alpi Apuane è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita. Se aggiungiamo la colonna sonora di uno dei maggiori pianisti italiani, l’appuntamento diventa imperdibile.

Alla Fortezza di Mont’Alfonso, a Castelnuovo di Garfagnana, Ferragosto si apre con il concerto all’alba di Remo Anzovino, tra i più originali compositori e pianisti italiani. Appuntamento alle ore 4,55 di sabato 15 agosto, nell’ambito del festival Mont’Alfonso sotto le stelle.
I biglietti – posto unico 5 euro esclusi diritti di prevendita – sono disponibili sul sito ufficiale www.montalfonsoestate.it, nei punti Boxoffice Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e su www.ticketone.it.
A Castelnuovo di Garfagnana prevendite presso la Pro Loco (piazza delle Erbe, tel. 0583 641007; orario giorni feriali 9.30/13 – 15,30/18,30; domenica e festivi: 10/13 – 16/17.30) e Fidelity Tours (via Baccanelle 7/a).

Biglietti disponibili anche la notte del concerto alla biglietteria della Fortezza. Info tel. 0583 641007 – 055 667566 – www.montalfonsoestate.it.

CAMMINALBA - Per chi lo desidera, al concerto è abbinata l’iniziativa “Camminalba”, camminata con fiaccolata dal centro di Castelnuovo fino alla Fortezza di Mont’Alfonso, attraverso il Sentiero Ariosto: partenza alle ore 3 da piazza Umberto, concerto, colazione, ritorno (totale 8 km, 2 in salita). Quota di partecipazione 15 euro compreso ingresso al concerto. Iscrizione obbligatoria a polisportivavismovendi@gmail.com.

REMO ANZOVINO - Remo Anzovino è tra gli eredi della grande tradizione italiana nella musica da film, celebrato con il “Nastro D'Argento 2019 - Menzione Speciale Musica dell'Arte”. Il suo stile infrange i confini dei generi: suono immediato, immaginifico e, al contempo, di estrema eleganza.
Ha all'attivo cinque album in studio un live registrato all'Auditorium Parco della Musica di Roma, due progetti speciali dedicati a Pasolini e a Muhammad Ali.
Molto prolifico in ambito cinematografico, ha realizzato le colonne sonore di cinque straordinari film per la serie "La Grande Arte al Cinema" che gli sono valsi il Nastro D'Argento 2019 e che lo scorso dicembre sono stati pubblicati da Sony Classical in un box celebrativo intitolato "Art Film Music".
Le sue musiche sono state utilizzate per le campagne pubblicitarie di importanti aziende, oltre che da programmi televisivi quali “Ulisse”, “Otto e mezzo”, “I Dieci Comandamenti”, “Ballarò”…
PARCHEGGI, NAVETTE, HANDICAP – In occasione del concerto all’alba, è disponibile il parcheggio gratuito della Fortezza di Mont’Alfonso (dista 600 metri dalla Fortezza). In prossimità del parcheggio, dalle ore 4 è in funzione un servizio bus navetta da/per la Fortezza di Mont’Alfonso, frequenza 15 minuti: è previsto il contributo di un euro a persona, i fondi sono destinati a progetti di assistenza e solidarietà a cura delle associazioni di volontariato di Castelnuovo di Garfagnana.
MUSICA CLASSICA A LUCCA. Ferragosto in musica con Lucca Classica Music Festival. Due, infatti, gli appuntamenti in calendario il 15 agosto per questa edizione speciale del Festival, che si protrarrà fino al 7 settembre. Si inizia alle 20, con il violinista Francesco Carmignani che si esibirà sulla Torre Guinigi. Per questo nuovo, attesissimo concerto, sono in programma trascrizioni di celebri composizioni di Johann Pachelbel, Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven, Maurice Ravel ed Erik Satie. Per assistere al concerto è necessaria la prenotazione (telefonare allo 0583 48090 o scrivere a infotorriciviche@comune.lucca.it).

Alle 21:15, nella chiesa di S. Francesco, sarà la volta di una delle formazioni più amate dal pubblico italiano, secondo alcuni critici vera erede del famoso Quartetto Italiano: il Quartetto di Cremona. Cristiano Gualco e Paolo Andreoli al violino, Simone Gramaglia alla viola e Giovanni Scaglione al violoncello si esibiranno in uno degli appuntamenti dedicati a Piero Farulli, del quale nel 2020 ricorrono i cento anni dalla nascita. Violista per oltre trent’anni del leggendario Quartetto Italiano e ideatore, Farulli fu fondatore e direttore della Scuola di Musica di Fiesole. In programma il Langsamer Satz per quartetto d'archi, il “movimento lento” di Anton Webern e il Quartetto per archi n. 8 in mi minore, op. 59 n. 2 "Razumowsky" di Ludwig van Beethoven proposto in occasione dei 250 anni dalla nascita del grande compositore tedesco.

I concerti in S. Francesco (la chiesa è allestita per 200 posti) prevedono un biglietto acquistabile in loco a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti. Il costo del biglietto intero è di € 10, quello del ridotto (soci AML, realtà convenzionate, over 65) è di €7. Biglietto speciale per gli studenti a €5. Per maggiori informazioni: www.luccaclassica.it.

CASTELFIORENTINO. Sabato mattina (15 agosto) a Castelfiorentino si terrà come di consueto il mercato settimanale, in concomitanza con l’apertura straordinaria dei negozi.

Un’opportunità per fare shopping rivolta a chi, per scelta o necessità, ha deciso di rimanere a casa. Sabato mattina, giorno di Ferragosto, si svolgerà a Castelfiorentino – come di consueto – il mercato settimanale dei generi alimentari e non alimentari, che interesserà le tre piazze principali del capoluogo, ovvero Piazza Gramsci, Piazza Kennedy e Piazza Cavour, un tratto di via Masini, di via della Costituente e via Palestro.

In contemporanea, , il CCN “Tre Piazze” ha promosso l’iniziativa di un’apertura straordinaria dei negozi (dalle 9.00 alle 13.00), al fine di garantire al pubblico un’offerta quanto più possibile diversificata, con prodotti di marca e di qualità a prezzi di “saldo”.

INCONTRI ALLA VERSILIANA.  Sarà la salute ed in particolare il rapporto tra la corretta alimentazione e il benessere del cuore il tema al centro dell'incontro in programma al Caffè de La Versiliana nel giorno di ferragosto. Ospiti del celebre talk show di Marina di Pietrasanta, per l'appuntamento in programma sabato 15 agosto alle 18.30 saranno Ciro Vestita, dietologo, fitoterapeuta nonché volto televisivo di Rai Uno, Andrea Natali, Professore Scienze dietetiche Università di Pisa e Maurizio Cecchini, Specialista Cardiologia-medicina di emergenza e urgenza che si confronteranno su questi temi e proporranno i loro consigli per una sana alimentazione e per la salute del cuore. L'incontro, dal titolo ”Il cibo mi sta a cuore” sarà condotto da Claudio Sottili.

La Fondazione Versiliana ricorda che l'ingresso agli Incontri al Caffè sarà come sempre libero, fino ad esaurimento posti. Si consiglia di presentarsi con largo anticipo rispetto all'inizio degli incontri per le pratiche di registrazione degli accessi e per evitare assembramenti e code. Si ricorda al pubblico di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro ed indossare la mascherina qualora il mantenimento della distanza non fosse possibile. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it. Gli incontri al Caffè sono trasmessi in diretta streaming sul canale Youtube “Versiliana Festival” e saranno in onda anche su Noi Tv,TV Parma, Tele Etruria, Umbria Tv e Toscana TV.

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

Redazione Nove da Firenze