Covid-19 a San Valentino? Idea: vado in hotel

Un fine settimana in fuga romantica nella natura, oppure in una città d’arte. C’è già tutto quello che vorreste condividere con il vostro partner in… Toscana. Ecco alcune proposte selezionate da Nove da Firenze


FIRENZE- Per festeggiare San Valentino durante la pandemia provocata dal Coronavirus non resta che fare un bel regalo al nostro partner, avranno pensato in tanti, mentre si approssima l’annuale festa degli innamorati. Invece potrebbero esserci interessanti alternative, sopratutto se si risiede in uno dei territori più belli del mondo, la Toscana, che per il momento permane saldamente in zona gialla.

Infatti secondo l’attuale normativa è consentito spostarsi all’interno della propria regione dalle ore 5:00 alle ore 22:00 senza dover motivare lo spostamento. Ma dopo le 22:00 e fino alle 5:00 del giorno successivo, che si fa, se sono vietati tutti gli spostamenti? Semplice si prenota una bella camera in hotel. Complice il calendario, che quest’anno fa cadere la festività proprio domenica 14 febbraio, San Valentino sembra offrire un’occasione ideale per un fine settimana in fuga romantica nella natura, oppure in una città d’arte toscana.

E’ probabile che, proprio a causa dei pesanti vincoli al turismo, interessanti opportunità di prenotazione a buon mercato si offrano ai soli clienti autorizzati, cioè i toscani stessi. E per cenare, come si fa? Bisogna saper scegliere quelle strutture che si sono organizzate e sono in grado di offrire ai propri ospiti una cena da asporto servita in camera. Così il giorno più romantico dell’anno risveglia in noi la voglia di una fuga con la propria dolce metà per godersi un weekend di relax e divertimento lontano dalla routine, per vivere insieme speciali momenti a due. Vi serve qualche suggerimento?

Terme di Saturnia Natural Destination, tra le strutture termali più prestigiose al mondo e tra le poche aperte grazie al presidio medico e al protocollo di sicurezza interno, accoglie tutti gli innamorati, con un’offerta valida dal 12 al 16 febbraio per un soggiorno di due notti. All’arrivo in camera, le coppie troveranno un omaggio di benvenuto con frutta al cioccolato e vino. Ciascun ospite potrà godere di un trattamento di puro benessere presso la spa, optando tra un “massaggio riequilibrante viso e corpo”, oppure un rituale “ispirazioni di Maremma”. Inoltre sarà consentito l’accesso illimitato alla sorgente termale e ai percorsi di vasche e cascate, oltre che al bagno romano con sauna. Le coppie che amano lo sport e l’aria aperta potranno sfidarsi sul campo da tennis, o a golf. Una cena gourmet a lume di candela in un’atmosfera romantica e intima sarà il finale perfetto di una giornata indimenticabile.

Nel cuore del Chianti, Castello di Meleto propone un’esperienza immersiva nei luoghi inebrianti della sua tenuta, tra i boschi, le colline e i vigneti di Gaiole in Chianti. La celebrazione della festa dell’amore inizierà sabato 13 febbraio con una cena speciale nell’incantevole scenario della Sala dello Stemma e una notte intrisa dell’atmosfera romantica, tra sogno e fiaba, travi a vista e letti a baldacchino, delle camere del Castello. Il weekend continuerà il giorno di San Valentino, domenica 14 febbraio, con una visita guidata, comprensiva di un Tour del Castello e delle sue cantine storiche, e una degustazione di 3 vini di Castello di Meleto presso l’Enoteca, luogo magico nel sotterraneo della vecchia cantina. Qui gli ospiti potranno anche assaggiare formaggi tipici e salumi prodotti con i maialini Cinta Senese allevati allo stato brado nella fattoria, o acquistare una bottiglia d’olio extravergine d’oliva ricavato dagli oliveti biologici della proprietà. O anche contribuire alla tutela delle api: il miele di Castello di Meleto, prodotto dagli alveari del Parco delle Api nella tenuta di proprietà, fa infatti parte di un progetto avviato nel 2020, Nel Nome dell’Ape, volto alla ripopolazione nel territorio di questo insetto indispensabile per il mantenimento dell’ecosistema.

Anche il Grand Universe Lucca, storico hotel adiacente al leggendario Teatro del Giglio, è un luogo ideale per concedersi una piccola fuga di San Valentino diversa dal solito, all’insegna della musica, dell’arte e della buona cucina, grazie allo chef Alessandro Manfredini, che saprà rendere memorabile il momento della cena grazie a un sapiente mix di tradizione e innovazione; tre portate costruite partendo dai sapori tipici della terra toscana e successivamente declinate in chiave moderna e accattivante. Per San Valentino è stato anche creato uno speciale menù aperto da burrata, puntarelle e tartare di gambero rosso. Seguono riso acquerello carciofi e calamari spillo, raviolo di capesante con crema di pachino e olive taggiasche, salmone e patate alla curcuma con verdurine croccanti e un parfait ai tre cioccolati per chiudere con una nota dolce.

Immerso nel verde della campagna, in posizione privilegiata in cima ad una collina che si affaccia sulla Valle del Serchio, il Renaissance Tuscany il Ciocco Resort & Spa è il luogo perfetto per una fuga romantica per San Valentino, per godersi un tranquillo soggiorno lasciandosi avvolgere dalla natura incontaminata e apprezzando i sapori della tradizionale cucina locale. Le coppie che non vogliono perdere questa occasione, possono approfittare del pacchetto Coccole e Relax nella Campagna Toscana* proposto dal resort. Gli ospiti avranno la possibilità di degustare una cena tipica, con i sapori locali della Garfagnana proposti dallo Chef Simone Cavani. Lo speciale menù del giorno di San Valentino prevede entrèe amuse bouche con insalatina di sedani croccanti e spiedino di astice, risotto carnaroli alla barbabietola con tartare di scampi e lime, mentre per secondo salmone confit con patate viola e porro al curry. Tra i dolci una bavarese al cioccolato bianco con cuore liquido al mirtillo e cioccolatini ad accompagnare il caffè. Gli ospiti potranno inoltre dedicarsi a rilassanti passeggiate tra le colline scoprendo i numerosi itinerari da percorrere a piedi, o in bici alla scoperta della natura e degli splendidi borghi della zona. Il Resort mette a disposizione la figura del local navigator, un concierge esperto della zona che potrà aiutarvi a creare l’itinerario perfetto.

A Viareggio il Grand Hotel Principe di Piemonte è tra i più storici della Toscana. I cinque piani, arredati in stili differenti, compiono un percorso ideale attraverso l’elegante ospitalità di ogni epoca, fino alla luminosità contemporanea della piscina sul tetto con jacuzzi e solarium, uno spazio azzurro proteso sul mare, che fonde edificio e orizzonte agli occhi dello spettatore. La cucina de Il Piccolo Principe, curata dallo chef Giuseppe Mancino e premiata con due stelle Michelin e 3 forchette dalla Guida Ristoranti d’Italia 2021 del Gambero Rosso, propone un menu in cui si fondono creatività, raffinatezza, buona tecnica e ottime presentazioni. La Spa Principe di Piemonte propone giochi d’acqua, sauna, centro fitness, massaggi, trattamenti estetici: un relax totale, in un ambiente raffinato. Trascorrere qualche ora nella SPA del Grand Hotel Principe di Piemonte, è un’esperienza polisensoriale che rigenera i sensi e distende la mente.

Anche l'hotel Esplanade di Viareggio si appresta a festeggiare gli innamorati con un pacchetto speciale dal titolo "Fuga d'amore". "L'invito" - dice l'amministratore dell'hotel, Francesco Becciani - , è stato rilanciato dai social e dal sito dell'hotel. In pochi giorni ha riscosso un notevole successo e sono rimaste poche camere a disposizione. I nostri ospiti troveranno delle 'sorprese romantiche' (decorazioni in camera, una bottiglia di prosecco di benvenuto e cioccolatini artigianali di una storica pasticceria viareggina). Tra le camere è disponibile la nostra Junior suite vista mare. Il weekend di san Valentino, sabato 13 e domenica 14 febbraio, prevede una cena a lume di candela presso il nostro elegante Ristorante Ciccarelli Esplanade ed un massaggio di coppia e aromaterapia presso la Spa convenzionata Suite62".

Infine Airbnb ha lanciato un concorso per San Valentino, "Un amore in lockdown” che vede protagoniste tutte le regioni d'Italia. La piattaforma globale di viaggio darà la possibilità a 21 coppie nate durante la pandemia di vincere uno speciale soggiorno romantico, selezionando una coppia vincitrice per ogni regione d’Italia. Per aggiudicarsi il premio - un coupon per la prima "staycation romantica", i candidati dovranno accedere al sito www.airbnb.it/sanvalentino e raccontare la loro storia d’amore nata in lockdown. In particolare per la Regione Toscana è stata selezionata la Casa di Massimo che si trova a La Cetina. Residenti toscani, che aspettate a inviare le candidature?

Nicola Novelli