Il 1° maggio in Toscana: gli appuntamenti

I maggiori appuntamenti organizzati in tutta la regione in occasione della Festa dei lavoratori


FESTA DEI LAVORATORI — Firenze - Anche quest'anno, come da tradizione, decine e decine di manifestazioni in tutta la regione, a dimostrazione che quella del primo maggio non è un festa qualsiasi. I tre segretari generali di Cgil Cisl Uil Toscana parleranno rispettivamente: Alessio Gramolati (Cgil) a Prato, Riccardo Cerza (Cisl) a Pomarance, Vito Marchiani (Uil) a Firenze.

Di seguito l'elenco delle manifestazioni:

AREZZO
Monte S. Savino
Ore 10,15 – corteo dalle Logge del Sangallo al Monumento ai Caduti
ore 10,45 – comizio in Piazza Gamurrini
Lucignano
ore 10,30 - ritrovo dei partecipanti in Piazza San Giusto, corteo per le vie del Paese con Macchine
Agricole e Banda Musicale
ore 11,00 - Presso i Giardini Pubblici comizio conclusivo
Cortona
ore 10,30 - Ritrovo dei partecipanti in Piazza della Repubblica
ore 11,00 - Corteo per le vie cittadine con la partecipazione della Banda Musicale
ore 11,30 - In Piazza della Repubblica interverrà un Rappresentante Sindacale
Foiano
ore 11,00 - ritrovo dei partecipanti in Piazza Fra’Benedetto, seguirà il corteo per le ve del Paese con la Banda Musicale. Al termine Assemblea Pubblica in Piazza Nencetti presso la Sala Comunale (G.Gervasi),
Stia
ore 10,30 - piazza Pertini - Saluto del Sindaco di Stia Luca Santini e del Segretario della CGIL Casentino Marco Rossi
ore 10,45 - Cimitero monumentale. Omaggio ai Caduti sul Lavoro. Corteo fino al Lanificio con la partecipazione della Filarmonica “Gaetano Trapani” .
Seguirà la Festa del Battilano della Società di Mutuo Soccorso tra gli operai del Lanificio con la celebrazione della Santa Messa
S. Giustino V.no
nel pomeriggio iniziativa pubblica
Terranuova Bracciolini
Ore 16,00 – Parco Pubblico attrezzato. Saluto del Sindaco Mauro Amerighi. Intervento di Vera Lamonica – Segretario Nazionale CGIL

FIRENZE
Firenze
ore 10,00 - Partenza del Corteo da Borgo dei Greci , manifestazione per le vie del centro fiorentino con arrivo in Piazza Repubblica dove parleranno Mauro Fuso, Segretario Gen. CGIL Firenze, Roberto Pistonina, Segretario Gen. CISL Firenze e Vito Marchiani Segretario Gen. UIL Firenze.
Al termine del comizio saranno offerti stuzzichini per tutti. Seguirà poi un concerto organizzato dalla Filcams con il Gruppo “i Gatti Mezzi “fino alle 18.00 circa.
Empoli
ore 9,15 - Ritrovo in Piazza Stazione,
ore 9,30 - Partenza corteo per le vie cittadine, h. 10,30 Comizio in Piazza Farinata degli Uberti di Serena Sorrentino, Segr. Nazionale CGIL
Vicchio
ore 11,00 - partenza della manifestazione da Viale Beato Angelico (davanti alla COOP). Il corteo proseguirà per le vie del Paese, fino a Piazza Giotto dove parleranno Felice Bifulco, Coordinatore CGIL Mugello e Simona Riccio Segretaria FILCA CISL
Dalle 16.00 fino alle 24.00 - Concertone del Primo Maggio in Piazza Giotto con numerosi gruppi locali .
Fucecchio
Parco Corsini; ore 9,30 - ritrovo Piazza XX Settembre, h. 10,30 partenza corteo per le vie cittadine,
h. 11,30 Casa Banti, Parco Corsini, saluto del Sindaco Claudio Toni, comizio conclusivo di Paola Galgani Segr. CGIL Firenze.

Gambassi Terme
ore 6,00 - Inno al Maggio per le vie cittadine, h. 10,30 Primo Maggio al Platano,
ore 11,00 - saluto del Sindaco F. Campatelli e comizio di Massimiliano Fabozzi della FILT Empolese Valdelsa. Per le vie del borgo si svolgerà il mercatino di antiquariato e di prodotti tipici.
Montaione
ore 9,30 - partenza del corteo per le vie cittadine con deposizione di corone di alloro al monumento ai Caduti e davanti al Comune. h 10.30 arrivo presso il teatro del popolo e saluto del sindaco, Paola Rossetti. Segue il comizio conclusivo di Andrea Brunetti della FILCAMS CGIL Empolese Valdelsa.
Castelfiorentino
ore 9,00 - ritrovo in Piazza Gramsci. h. 9,30 Partenza corteo con la Filarmonica “G. Verdi”, h. 10,30 Arrivo alla Cooperativa Co.l.c. ai Praticelli che offrirà a tutti i partecipanti la colazione; h. 10,45 saluto del Sindaco G. Occhipinti e comizio conclusivo di Alessandro Rapezzi, Segretario Gen FLC CGIL di Firenze.
Pontassieve
ore 9,30 - Concentramento in Piazza Vittorio Emanuele di fronte al Comune, h. 9,30 corteo per le vie cittadine; h. 11,30 comizio conclusivo in Piazza dell’Unità d’Italia a S. Francesco di Giovanni Ronchi, Segretario CISL Firenze.
Sesto Fiorentino
ore 10,00 - Concentramento in P.zza Ginori, corteo per le vie cittadine e deposizione di corone ai caduti, h. 11,30 comizio di Luigi Mastrosanti, Segr. Gen.UILCA Firenze
Fiesole
ore10,00 - Partenza del Corteo dalla Casa del Popolo di Borgunto (Fiesole) con proseguimento fino a Piazza Mino a Fiesole dove , dopo un saluto del Sindaco di Fiesole, Fabio Incatasciato,si terrà il comizio di Rossano Rossi, Segr. CGIL Firenze. Seguirà poi un esibizione del coro “ Canto Sociale Novecento” della Filarmonica Comunale di Fiesole e Balli popolari del Gruppo “Danze Popolari” di Fiesole.


GROSSETO
Grosseto
30 Aprile
ore 17.00 - La CGIL in piazza “aspettando il MAGGIO con la CGIL”. Piazza Dante, corso Carducci: la CGIL in piazza per il lavoro e contro la precarietà
Intervengono: la ZASTAVA (banda musicale di strada), i MAGGERINI ( i vagabondi della Marsiliana)
Follonica
1 Maggio: ore 10.00 comizio in piazza Sivieri. intervengono: Gianni Bracciali segreteria Fillea – CGIL, Eleonora Baldi, Sindaco di Follonica, Simona Fabiani segreteria regionale CGIL Toscana


Valpiana
ore 12.00 - FESTA POPOLARE. PRANZO-MERENDE-CENA. Musica-Ballo-Stands-Maggerini-Dolci Casalinghi

LIVORNO
Collesalvetti
Comune, in collaborazione con CGIL, CISL e UIL dall’area polivalente di Colognole alle Fonti dell’Acquedotto Leopoldino e ritorno (km 3,5 “percorso facile”).
Ore 9.45: ritrovo presso area polivalente di Colognole
Ore 10: taglio del nastro e inizio della Camminata
Ore 13: ristoro presso l’area polivalente
Ore 15: saluti e interventi degli organizzatori
Ore 15.30: spettacolo “Omaggio a Renato Carosone”, della Jacopo Salieri e Triki Trak Band (quartetto di swing italiano anni ‘50)
Venturina
ore 9,30 - Corteo partenza Fiera Mostra Venturina. Interventi: Rossana Soffritti, Sindaco di Campiglia Marittima, Cinzia Pagni, Presidente Provinciale C.I.A., Francesco Scappini (CISL), per CGIL/CISL/UIL.

LUCCA
Seravezza
ore 9,30 - Concentramento VIA CAMPANA (sede CGIL)
comizio conclusivo di: Dalida Angelini - Segretaria Regionale CGIL
Stiava
Concentramento ore 10,30 PIAZZA COSCI
comizio conclusivo di: Rosanna Rosi - Segretaria Generale CGIL Lucca
Viareggio
Presidio CGIL dalle ore 16.00 alle ore 20.00.
“Passeggiata davanti all’orologio”

MASSA
Massa
ore 10.00 - Presidi Filcams Carrefour e Esselunga
ore 13.00- Ca' Michele – Festa della CGIL

PISA
Castelfranco
ore 9,00 - corteo con comizio conclusivo di Daniele Quiriconi - Segretario Cgil Toscana
Pomarance
ore 9,00 - corteo con comizio conclusivo di Riccardo Cerza - Segretario Generale Cisl Toscana
Montecalvoli
ore 9,00 - corteo con comizio conclusivo di Renzo Rossi - Segretario Generale Uil di Pisa
Fornacette
ore 9,00 - corteo con comizio conclusivo di Moreno Bertelli - Segr. Gen.le Spi/Cgil di Pisa

PISTOIA
Pistoia
ore 09.45 - Porta Lucchese – ore 11.00 Piazza Duomo
Agliana
ore 09.30 Piazza Gramsci
Casalguidi
ore 09.00 - Piazza del Comune
Lamporecchio
ore 15.30 - Piazza G. Falcone
Larciano
ore 10.00 - Piazza del Comune
Monsummano T.
ore 9.30 - Piazza Giusti
Montale
ore 09.30 - Circolo Arci
Montecatini T.
ore 10.30 - Piazza del Popolo
Quarrata
ore 09.00 - Casa del Popolo


PRATO
Prato
ore 9.00 – S. Messa in Duomo
ore 10.00 – ritrovo in Piazza Mercatale
ore 10.30 – corteo
ore 11.15 – comizio conclusivo di Alessio Gramolati, Segretario Generale CGIL Toscana
Vaiano
ore 10.00 – ritrovo in Via Braga
ore 10.30 – corteo per le vie cittadine
ore 11.15 – saluto dei Sindaci della Val di Bisenzio
ore 11.30 – Comizio conclusivo in Via Braga di Bruno Bettocchi, Segretario generale UILTYucs Prato
Montemurlo
ore 10.00 – ritrovo in Piazza Libertà
ore 10.30 - concerto.
Ore 11.15 - Saluto del Sindaco Mauro Lorenzini
Ore 11.45 – comizio di Daniele Vaccaro, Segreteria Filca CISL Prato

SIENA
S. Gimignano
ore 9.30 - concentramento Piazza della Cisterna
ore 10.00 - corteo per le vie cittadine
ore 11.00 - comizio conclusivo di un dirigente sindacale - Piazza della Cisterna
Colle di Val d’Elsa
ore 9.00 - concentramento Via Oberdan
ore 9.30 - corteo per le vie cittadine
ore 10.30 - comizio conclusivo di un dirigente sindacale - Piazza Arnolfo
Poggibonsi
ore 9.00 - concentramento Piazza Matteotti
ore 9.30 - corteo per le vie cittadine
ore 10.30 - comizio conclusivo di un dirigente sindacale - Piazza Matteotti
Chiusdino
ore 9.30 - CICIANO – Omaggio ai caduti
ore 10.45 - CHIUSDINO - Concentramento
ore 11.00 - Corteo per le vie del Paese
ore 11.20 - Intervento di un dirigente sindacale
Sarteano
ore 9.30 – concentramento Palazzetto dello Sport
ore 10.00 – corteo per le vie cittadine con le filarmoniche locali
ore 11.30 – comizio di un dirigente sindacale - Piazza XXIV Giugno
ore 12.30 – pranzo in convenzione con il “Ristorante delle piscine”
Pienza
ore 8.00 - colazione del 1° Maggio davanti alla Camera del Lavoro
ore 9.30 - concentramento di trattori e manifestanti
ore 10.00 - corteo per le vie cittadine con la Banda Filarmonica di Monticchiello
ore 11.30 - comizio di un dirigente sindacale - Giardini
ore 17.30 - Centro Auser - merenda
ore 21.00 - Centro Auser - musica e ballo
Sinalunga
ore 9.30 - concentramento dei trattori in Piazza Repubblica
ore 10.15 - sfilata dei trattori da Pieve di Sinalunga
ore 10.45 - corteo per le vie del paese con la Filarmonica “Ciro Pinzuti”
ore 11.15 - comizio di un dirigente sindacale - Piazza Garibaldi
ore 15.30 - Torrita di Siena (area verde di Via Grosseto) tradizionale merenda
Abbadia S. Salvatore
ore 10.30 - Concentramento davanti al Comune
ore 10.45 - Partenza Corteo per le vie cittadine
ore 11.45 - Comizio di un dirigente sindacale davanti al Comune
30 aprile ore 21 - Cinema Teatro Amiata
Concerto del Corpo Filarmonico G.Puccini
Asciano
ore 9.00 - concentramento Piazzale adiacente COOP via Grottoli
ore 9.30 - corteo per le vie cittadine
ore 11.00 - comizio conclusivo di un dirigente sindacale in Piazza Garibaldi
ore 17.00 - MONTERONI D’ARBIA merenda presso i giardini della Misericordia organizzata in collaborazione con il centro sociale “la casa del 30”


FUCECCHIO
Sarà una giornata di riflessione sui temi del lavoro ma anche di
festa quella in programma domenica prossima a Fucecchio in occasione del primo maggio. La
mattina si inizierà con la sfilata per le vie del centro accompagnata dalle musiche della Filarmonica
Mariotti (ore 10,30) e proseguirà con gli interventi in Piazza Montanelli del Sindaco Claudio Toni e
di Paola Galgani, della segreteria CGIL di Firenze.
Il pomeriggio invece sarà dedicato alla festa con tante iniziative in programma dalle 15 alle 20 al
Parco Corsini.
Negli spazi antistanti Casa Banti il Comitato Marea, dopo i successi degli scorsi anni, riproporrà
anche in questa occasione FABRICA BEAT, un concerto non stop con numerose band emergenti
che si alterneranno sul palco.
All’auditorium La Tinaia invece alle ore 16 si terrà l’inaugurazione della mostra LIBRI IN CERCA
DI AMICI, con i lavori realizzati per i progetti di lettura dai bambini delle scuole, e l’apertura della
Fiera del Libro per Ragazzi, a cura dalla Libreria Martin Eden.
I locali del Frantoio, centro arti performative, ospiterà la mostra fotografica “FIRENZA GUIDI: UN
TEATRO SENZA PALCO”: con le immagini si ripercorreranno 16 anni (1995/2011) di teatro ed
eventi che, sotto la direzione di Firenza Guidi, hanno caratterizzato e valorizzato le piazze e gli
angoli meno noti di Fucecchio.
Per l’intero pomeriggio non mancheranno, poi, tante occasioni di divertimento per i più piccoli:
oltre all’apertura straordinaria del Sarello (Centro Infanzia Adolescenza e Famiglia), a Parco
Corsini l'associazione Amici del centro storico proporrà GIOCHI SOTTO LE TORRI, una serie di
laboratori di pittura e pasta di sale, giochi come caccia al tesoro, tiro alla fune ed altro.
Sempre al parco sono previsti spettacoli con musici, sbandieratori e balestrieri di Cerreto Guidi.

FIESOLE
Bambini: attività per giocare
- Giovani archeologi al lavoro. Sotto la guida di un archeologo, i ragazzi parteciperanno a una emozionante scoperta: reperti etruschi, romani e longobardi affioreranno lentamente dalla terra, aiutandoci nella ricostruzione della storia di Fiesole.
- Gioco dell’Oca. Le piscine e le palestre delle terme romane, il tempio di Minerva e il Teatro saranno le caselle di un insolito percorso del gioco dell’oca.
- Senza parole (17 aprile, 15 maggio, 12 giugno). Un modo diverso per coinvolgere i più piccoli (e non solo) nella visita al Museo, quello insieme ai mimi di Ascarè.
- Giallo al Museo. Qualcosa di insolito è avvenuto nelle sale dei Musei, qualcosa o qualcuno è sparito e non si trova; la raccolta degli indizi giusti in mezzo a tracce ingannevoli è la sola strada per la soluzione.
Le iniziative sono consigliate per bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni.

Adulti: percorsi
- Sulle tracce degli Etruschi e dei Romani. Un itinerario tra i resti di Fiesole antica: dalla sede degli Àuguri, i depositari dei segreti nascosti nel cielo, lungo le mura ciclopiche fino alla necropoli etrusca.
- Percorso bandiniano. Avvicinarsi a Fiesole lungo la “via vecchia fiesolana”, passando da Sant’Ansano, e da lì, sotto villa Medici, fino a Fiesole, nel Museo Bandini, dove oggi è esposta la preziosa collezione di tavole del Trecento e Quattrocento e di terrecotte robbiane.
- Fiesole nell’Ottocento. Con l’Unità d’Italia e Firenze capitale inizia la trasformazione urbanistica di Fiesole: un percorso di visita alla scoperta di un periodo storico fiesolano meno noto.
- Il tesoro della Cattedrale. Apertura straordinaria della Cappella di San Iacopo, con la collaborazione degli Amici dei Musei di Fiesole, nei giorni 9, 10 e 16, 17 aprile, alle ore 11.30-13.00, in occasione della Settimana della Cultura (9 -17 aprile 2011).

Redazione Nove da Firenze