​The Student Hotel, un nuovo concept a Firenze dal 7 Giugno 2018

 Occuperà circa 100 dipendenti tra stagionali e contratti a tempo determinato dal servizio reception alla ristorazione ai locali commerciali


 Lo stabile di 390 camere sarà un hotel, una residenza per studenti ed uno spazio di coworking; in altre parole nasce un incubatore urbano dedicato all'accoglienza di alto livello ma anche ad una alternanza scuola-lavoro secondo il modello multimediale delle nuove generazioni. Una filosofia dove gli spazi urbani offrono alla formazione il modo di confrontarsi con l'impresa.

Firenze, non proprio una città universitaria ma ospitante istituti di fama internazionale, è attesa ad un interessante e forse proficuo salto culturale.

 La metrocittà ricca di Alberghi, B&B ed Host e soluzioni Airbnb "fino ad ora è stata priva di un moderno centro per agli abitanti che amano la cultura e che faccia sentire gli ospiti come a casa" spiegano dal The Student Hotel che si propone di colmare questo vuoto ricettivo.
Lo sguardo è alle nuove generazioni di studenti - imprenditori, l'unico nome che salta fuori dalle dichiarazioni del fondatore del brand è "Polimoda" che offre il target del cliente medio, ma il gruppo punta a studenti stranieri che potrebbero scegliere Firenze per creare la loro start up nella fase post studio in cui l'imprenditorialità si sposa con la creatività. 

 The Student Hotel Firenze Lavagnini e Dresden apriranno nel 2018. Bologna, Madrid, Berlino, Utrecht e Delft apriranno nel 2019. Roma e Vienna apriranno nel 2020. Tolosa aprirà nel 2021. Il gruppo prevede di avere 41 proprietà ovvero 17.550 camere in principali città europee entro il 2021.

Il fondatore e CEO, Charlie MacGregor afferma: "Con ogni Student Hotel creiamo lo spazio in modo che gli ospiti possano scoprire le loro aspirazioni. Firenze Lavagnini ha superato ogni aspettativa. È semplicemente squisito. Questo è il miglior esempio della Completa Comunità Connessa di The Student Hotel, che offre servizi per tutti, con i più alti standard."

Piscina sul tetto e skybar, con una vista eccezionale dello skyline della città, il cortile centrale con installazione di graffiti di super-dimensione, la struttura vuole essere una destinazione a se stante. Gli spazi comuni saranno riempiti con una varietà di negozi e servizi, tra cui un ristorante. Aziende locali, imprenditori, liberi professionisti, studenti e uomini d'affari in visita possono prendere una scrivania o una sala riunioni nello spazio di co-working, TSH Collab.

Sempre The Student apre in contemporanea con l'arrivo della nuova Linea 3 della Tramvia e sullo svincolo che porterà il Sirio a piazza della Libertà. Il gruppo sta lavorando anche nell'area del viale Belfiore, davanti ad un altro snodo importante della Tramvia fiorentina tra Aeroporto e Santa Maria Novella, dove il "lago urbano" lascerà posto ad una seconda struttura.
E la terza? Il Ceo non si sbilancia "Se ci saranno le condizioni, con i nostri partner sarà molto interessante sviluppare anche l'ipotesi della Manifattura Tabacchi che si presta per collocazione e valore strutturale ad accogliere il nostro concept".


The Student Hotel Firenze Lavagnini apre le sue porte per la prima volta Giovedí 7 giugno 2018 con i BedTalks, il suo festival del libero pensiero. Evento unico e gratuito è aperto a tutti.


BedTalks Firenze Lavagnini si concentrerà sulla moda, l'arte, l'educazione e l'imprenditorialità moderna, con relatori provenienti da tutto il mondo per condividere storie, esperienze e conoscenze; e impegnarsi in progetti che creano un mondo migliore per tutti.
Oltre a questo ci saranno una varietà di workshop, spettacoli musicali, performance artistiche, cibo e bevande, che si terranno tra le 15:00 e le 21:00. Presenterá inoltre il primo BedTalks livestream per portare le conversazioni, le connessioni e l'ispirazione oltre il festival stesso. Con oltre 100 relatori giá confermati che parleranno all’evento, i primi 20 ad essere annunciati contengono nomi appartenenti alla moda, alla musica, al design, alla medicina, agli affari e al settore umanitario tra cui il direttore moda Daniele Cavalli, il dj Marco Faraone, l'imprenditore culturale Paolo Petrocelli, la politica Anna Paola Concia e la giornalista Consuelo Blocker. Una panoramica dei relatori annunciati è on line su BedTalks.it.

Durante i BedTalks, The Student Hotel cercherá di facilitare progetti pionieristici e stimolanti. La migliore idea sarà premiata con “Pacchetto 365”: 365 giorni di spazio ufficio gratuito, 365 ore di sale riunioni gratuite, 365 tazze di caffè, 365 graffette, 36,5% di sconto sulle camere d'albergo per realizzare la propria visione di realtà.

L'espansione in Italia è seconda solo al Paese di origine di The Student Hotel, l’Olanda.
Florence Lavagnini è il primo di quattro hotel nel Paese; Bologna e un secondo hotel a Firenze - Belfiore - apriranno nel 2019, con The Student Hotel Roma in programma di aprire le sue porte nel 2020. Ulteriori acquisizioni dovrebbero essere annunciate entro la fine dell'anno.
Il gruppo ha attualmente nove progetti nei Paesi Bassi, uno in Francia e due residenze studentesche sotto il marchio TSH Campus a Barcellona.

Entro il 2021 il gruppo guiderà lo spazio dell'ospitalità co-living e co-working con i progetti di una Complea Comunitá Connessa targata TSH in: Paesi Bassi - 9, Italia - 13, Spagna - 10,  Germania - 7, Francia - 5, UK - 3, Portogallo - 2, Nord America - 1

Numeri dell’Hotel:
● The Student Hotel Firenze Lavagnini: via s. Lavagnini 70-72, Firenze,  390 camere: ci sono nove tipi di camere tra cui executive, camere per famiglie e suite. Servizi: biblioteca, aree studio, sale riunioni e conferenze, sala giochi, palestra, noleggio biciclette, piscina sul tetto, TSH Collab co-working e auditorium, cortile e piazza pubblica, caffetteria, ristorante, bar, negozio. Prenotazione: www.thestudenthotel.com.


Il modello di business co-living e co-working di The Student Hotel ha 4.392 stanze in 10 località, tra cui: Rotterdam, Amsterdam (2 sedi: Città e Ovest), L'Aia, Groningen, Eindhoven, Maastricht e Parigi e due sedi TSH Campus a Barcellona; residenze riservate agli studenti del gruppo The Student Hotel.

Antonio Lenoci