Rubrica — La tavola toscana

Terre di Pisa Food and Wine

La IX edizione si svolge all’aperto dal 23 al 25 ottobre con un formula rinnovata


Torna Terre di Pisa Food&Wine Festival, la kermesse enogastronomica di ottobre, organizzata dalla Camera di Commercio di Pisa in collaborazione con le associazioni di categoria, che punta a diffondere la cultura del cibo e del bere di qualità delle “Terre di Pisa“ con uno sguardo attento alla salute e alla sicurezza alimentare secondo l’antico dettame di Ippocrate “fa che il cibo sia la tua medicina”.

La nona edizione della mostra-mercato con degustazione dei prodotti e laboratori guidati del vino quest’anno si svolge all’aperto nella centralissima piazza Vittorio Emanuele II nei giorni 23, 24 e 25 ottobre.

Il grande spazio espositivo ospiterà 80 produttori agroalimentari e vitivinicoli delle Terre di Pisa che potranno incontrare il pubblico di persona, raccontare, far degustare e vendere i propri prodotti provenienti dal territorio: formaggi, salumi, pasta, tartufi, miele, cioccolato, dolci e conserve, olio, vino, birra e liquori.

Anche i bar e i ristoranti che si affacciano sulla piazza proporranno menù “Terre di Pisa” e laboratori a tema. I prodotti locali saranno la base per l’elaborazione di piatti originali o legati alla tradizione in abbinamento ai vini del territorio.

LA NONA EDIZIONE

L’aperitivo delle Terre di Pisa: il “Nutriapero” dalle proprietà benefiche per la salute ma anche buono al palato la cui ricetta è stata elaborata dai nutrizionisti dell’Università di Pisa.

L’olio delle Terre di Pisa, uno dei prodotti cardine della tradizione culinaria toscana, è tra i protagonisti della kermesse. Nell’Oil Bar sarà possibile partecipare alle degustazioni guidate per iniziare il viaggio di conoscenza delle caratteristiche organolettiche degli oli e ricevere suggerimenti sugli abbinamenti gastronomici.

Il cioccolato sarà il tema dei laboratori di degustazione e di un concorso finale aperto al pubblico dove i partecipanti, guidati da esperti, saranno guidati nella scoperta che porterà a celebrare il migliore.

Al desk del centro Nutrafood dell’Università di Pisa sarà possibile, attraverso un gioco divertente, ricevere informazioni su acquisti e consumi consapevoli in ambito alimentare, dal pesce al cioccolato, dal pane alla frutta.

I bambini

Il murales di Keith Haring farà da sfondo alle attività dedicate ai più piccoli. Bambini e ragazzi saranno invitati a trasformarsi in giovani artisti per raccontare i prodotti della terra e della tavola. Attività che si concluderà con una gustosa merenda Terre di Pisa.

Alla scoperta delle Terre di Pisa

Il Terre di Pisa Food&Wine Festival è la giusta occasione per visitare la città di Pisa e scoprire il territorio che sta “oltre la Torre”. I principali musei e attrazioni turistiche propongono promozioni riservate ai partecipanti, così come le strutture ricettive e le agenzie hanno disegnato apposite proposte di soggiorno a tema che prevedono esperienze enogastronomiche, culturali, artistiche, outdoor e di shopping.

LE TERRE DI PISA

C’è una Toscana ancora da scoprire. Autentica e segreta. Un territorio che arriva al mare attraverso colline, boschi, oliveti, vigneti, antichi borghi, ville grandiose. E attraverso un fiume, l’Arno, che compie in queste terre l’ultimo suo tratto d’esistenza prima di sfociare in mare avendo lasciato vita, economia, fertilità. Storia, arte, architettura, artigianato, spettacoli naturali, enogastronomia, tutte peculiarità di un territorio che si apre al mondo sotto il simbolo che più lo rappresenta, la Torre di Pisa, un faro per ogni partenza e per ogni ritorno. Il territorio che comprende tutta la provincia pisana si presenta attraverso il marchio Terre di Pisa, sostenuto da istituzioni, associazioni di categoria, enti di promozione turistica ma anche produttori, artigiani, imprese: una rete organizzativa fra tutti gli attori che di questo spettacolo fanno parte e che questo spettacolo vi invitano a conoscere.

Redazione Nove da Firenze