Motori, Motocross: Trofeo e Coppa Toscana a squadre a Ponte a Egola


PONTE A EGOLA (PI) – E' ancora tempo di motocross al Santa Barbara, dove domenica prossima 26 ottobre, è di scena uno degli eventi più attesi dell'anno: il Campionato Toscano a Squadre in prova unica. Con l'autunno, si apre una nuova edizione del torneo a squadre di motocross, aperto a tutti i piloti affiliati alla FMI con licenza Fuoristrada ed Elite della regione e regioni confinanti. Ogni Squadra potrà iscrivere al massimo tre conduttori e sarà bello rivedere i confronti finalizzati alla vittoria della propria bandiera, proprio come accade oramai da tanti anni quando l'ex responsabile del motocross toscano Libero Pistolesi negli anni '80 ritenne di proporre una formula di gara che potesse interessare non solo il pilota individuale ma coinvolgere un'intera squadra, nucleo che avrebbe dovuto avere al suo interno un massimo di tre piloti iscritti.
La manifestazione sin dai suoi primi anni ebbe subito un grandissimo successo, per poi calare di interesse nei primi anni del nuovo millennio e riprendere tono dallo scorso anno con la proposta della FMI di assegnare l'ambito Trofeo in prova unica. Quest'anno spetta al Moto Club Pellicorse di Ponte a Egola ospitare la manifestazione e già da diversi giorni in pista si lavora per offrire come al solito la massima ospitalità ai concorrenti, che scopriranno il nuovo volto del paddock finalmente rivisitato com'era da molto tempo nei desideri del sodalizio diretto da Giorgio Sardi. Due anche quest'anno le graduatorie che interesseranno i concorrenti, con il Trofeo Toscana al quale potranno partecipare massimo 3 conduttori in possesso di licenza Under/Over ed Elite senza distinzioni di categorie e cilindrate, unico vincolo la partecipazione massima di un pilota Under 21 o Over 21per squadra che non abbia partecipato al Campionato Toscano Top Driver.
Alla Coppa Toscana invece possono partecipare massimo 3 conduttori in possesso di licenza Under/Over senza distinzione di categorie e cilindrate che non abbiano partecipato al Campionato Toscano nella categoria Top Driver. E' inoltre ammessa la partecipazione alla gara anche di piloti singoli, i quali non acquisiranno punteggio nella classifica finale di Coppa e Trofeo. Il programma di domenica prevede motori accesi alle ore 9 con i rispettivi turni di prove libere alle quali seguiranno poi un altro turno di prove cronometrate che serviranno a formare i vari raggruppamenti. Nel primo pomeriggio prenderanno il via le 2 manche finali per ogni categoria che decreteranno i vincitori del campionato 2008.

Redazione Nove da Firenze