Motori: XI Rally Prato–Firenze


Domani e domenica si terrà l’appuntamento annuale con il Rally Prato–Firenze organizzato dall’Automobile Club Prato e dall’Associazione sportiva Effepi Group.
L’evento conta per questa 11esima edizione due novità; in primo luogo la direzione gara, affidata ai dirigenti e ai tecnici di Aci Csai, che si insedierà nei locali dell’Automobile Club di via Ferrucci 195/t, l’altra riguarda l’anticipo di un mese della corsa automobilistica, fino alla scorsa edizione svolta nel mese di novembre, che come sottolineano gli addetti ai lavori rappresenta una “promozione” della corsa pratese nel calendario delle gare motoristiche nazionale.
Sono oltre cento gli equipaggi iscritti a questa edizione del Rally Prato–Firenze che partiranno da Piazza Nuovo Mercato per partecipare alla due giorni pratese dedicata agli appassionati delle corse e delle auto sportive.
A partire da sabato 11 ottobre, dalle 14:30 fino alle 19 presso l’Aci Point di Piazza Nuovo Mercato avranno luogo le operazioni di verifica degli equipaggi affinché tutto sia pronto per il via delle autovetture, in programma domenica 12 ottobre alle 8:31 sempre da Piazza Nuovo Mercato.
Questo l’orario di partenza del primo equipaggio impegnato in una serie di prove speciali: quella di Usella, dove il primo passaggio è previsto per le 8:54 mentre il secondo per le 13:18; quella di Cavarzano con un primo passaggio alle 9:24 e un secondo alle 11:58; e quella di Mangona con passaggi alle 10:01 e alle 12:35. Il riordino e il parco assistenza è previsto a Montepiano dalle 10:02 alle 13. L’arrivo del primo concorrente è previsto in Piazza Nuovo Mercato alle 13:55.
Le strade interessate dal passaggio delle autovetture saranno chiuse al traffico un’ora prima della partenza della gara.

Redazione Nove da Firenze