Tramvia: referendum consultivo il 17 febbraio per la sospensione delle linee 2 e 3


Lo scopo del referendum è quello di avviare un ripensamento complessivo sia del sistema tranviario che del trasporto pubblico a Firenze. A Firenze dal 2004 è stata avviata la costruzione di una linea tranviaria, la Linea 1, che collegherà la Stazione di S.M. Novella con Scandicci. La linea 2 – per l’Aeroporto - e la Linea 3 – per Careggi - sono in via di progettazione definitiva e se ne sono già avviati i lavori preliminari.
Domani sabato 19 gennaio, il Coordinamento Cittadino di Forza Italia Firenze, insieme al Gruppo Consiliare di Forza Italia in Palazzo Vecchio ed a Forza Italia Giovani, sarà presente in 10 zone della città (via Avelli,Piazzale Porta Romana, Stazione SMN, Via Masaccio, Viale de Amicis, Piazza Santa Croce, Piazza Acciaioli, Viale Morgagni, Via di Novoli, Viale Calatafimi - mercato) dalle ore 10,30 fino alle ore 18,30 per dare il via alla campagna informativa denominata “STOP ALLA TRAMVIA”. Tutto il Partito insieme ai Giovani Azzurri distribuirà opuscoli informativi e cartoline per fare controinformazione sulla tramvia, un’infrastruttura che da sempre Forza Italia non ha voluto per la nostra città.
I gruppi consiliari del Partito Democratico in Comune, Provincia e Regione promuovono un Seminario dal titolo: “La cura del Ferro per la mobilità. Il ruolo della tramvia fiorentina” sabato 19 gennaio dalle ore 9.30 presso la Sala Est – Ovest della Provincia in via Ginori, 12.

Redazione Nove da Firenze