Tramvia e Bus, Santa Maria Novella - Aeroporto: cosa sceglieranno i passeggeri?

Il sistema di collegamento sarà integrato dalla nuova fermata ferroviaria sul viale Guidoni


In attesa di sapere se l'Aeroporto di Firenze avrà uno sviluppo infrastrutturale, lo scalo di Peretola ed il centro storico di Firenze si avvicinano.
E mentre Pisa, che al momento detiene l'Aeroporto più competitivo della Toscana, sta elaborando un piano di gestione per il People Mover, il capoluogo potenzia i collegamenti.
Ad inizio 2019 entrerà in servizio la nuova tramvia.com/orari" target="_blank">Linea 2 che garantirà tempi di percorrenza certi e frequenza di una corsa ogni 5 minuti, al costo di 1,50 Euro per 90 minuti di viaggio.
Ad oggi per i passeggeri diretti all'Amerigo Vespucci o che dallo scalo fiorentino intendono raggiungere il centro città, è attivo il servizio di Busitalia, VolainBus con una corsa ogni 30 minuti ed al costo di 6 Euro solo andata e 10 Euro andata e ritorno.

 Inoltre, in programma, c'è la realizzazione di una nuova fermata ferroviaria sul viale Guidoni che l'AD di Rete RFI, Gentile ha presentato come uno dei primi esempi del nuovo concept di stazione intermodale "In due anni e mezzo, comprensivi dei tempi autorizzativi, Firenze si arricchirà di un ulteriore tassello che contribuirà a rendere più conveniente e immediata la preferenza del trasporto pubblico rispetto alle altre modalità”.
Il sindaco Dario Nardella presentando il progetto ha commentato "Sarà la fermata ferroviaria più integrata di tutta la Regione che consentirà di collegare quest’area di Firenze con le principali destinazioni tra cui Empoli, Siena, Pisa e Livorno. Sarà collegata con la nuova Linea 2 Aeroporto-Stazione grazie alla quale i pendolari potranno arrivare in centro utilizzando il trasporto pubblico su ferro grazie all’interscambio ferrovia-tramvia. Il sistema potenzialmente permetterebbe di collegare il centro di Firenze, via Tramvia, con il treno diretto verso un altro Aeroporto, il Galilei di Pisa. Un amarcord del treno che da Santa Maria Novella portava all'ombra della Torre pendente.

Ma intanto, con l'attivazione della Linea 2, VolainBus andrà in pensione? Non sembra essere nei piani di Busitalia che anzi poche ore fa ha presentato a Firenze la partnership con l'App Nugo sottolineando come "oltre ai biglietti urbani di Firenze, si potrà acquistare il servizio VolainBus per il collegamento Firenze centro – Aeroporto Amerigo Vespucci".
L'Applicazione ricerca soluzioni di viaggio comprensive di differenti mezzi di trasporto con lo scopo di "aiutare le persone nella ricerca delle soluzioni di viaggio e di facilitarne l’acquisto. L’App guida il cliente nella individuazione della soluzione di viaggio aderente alle sue esigenze e lo assiste durante il viaggio fino alla meta finale. Risponde alle esigenze dei passeggeri, proponendo mezzi di trasporto pubblici, collettivi e condivisi in tutta Italia: treni, metropolitane, autobus, traghetti, car e bike sharing, taxi, oltre a prenotare la sosta dell’auto nei parcheggi delle stazioni ferroviarie". Chissà Nugo cosa proporrà ai passeggeri fiorentini, se il Bus oppure il Tram.

Redazione Nove da Firenze