Rubrica — In cucina

Il Mercato Centrale è arrivato a Roma

Alla stazione Termini ha aperto da poche settimane la succursale del grande successo fiorentino


Il Mercato Centrale Firenze ha dato vita al medesimo progetto anche a Roma in uno dei luoghi più significativi della città: una porzione della stazione Termini, in via Giolitti. Il progetto è diventa realtà da poche settimane all'interno di un salone in disuso nella caratteristica architettura in marmo e vetro.

Il Mercato Centrale a Roma ricollega la città ad uno spazio rimasto deserto per tanti anni per ripopolare un pezzo vitale, ma decaduto della capitale con botteghe che restituiscono centralità agli artigiani del gusto. Pane e pasticceria, pesce fresco, fritto e polpette, frutta e verdure, carne e salumi, mozzarella di bufala, formaggi, cioccolato e gelato, pasta fresca, enoteca, tartufi e tramezzini.

Al Mercato Centrale, come a Firenze, si può stare a sedere in decine di sedute a disposizione per mangiare qualcosa, bere, conversare dalle 10 di mattina fino a mezzanotte.

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Nicola Novelli

Nicola Novelli — Fondatore e Direttore responsabile di Nove da Firenze, dal 1997 il primo giornale on line fiorentino. Laureato in Scienze Politiche è giornalista pubblicista dal 1989. Dal1999 presiede Comunicazione Democratica, associazione di promozione sociale che edita www.nove.firenze.it. Per 5 anni consigliere regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana, attualmente è tesoriere della Fondazione OdG Toscana

E-mail: direttore@nove.firenze.it