Arcobaleno d’estate: brindisi a cavallo lungo l’antica Via dei Cavalleggeri

Fra le iniziative più originali l'Aperivino/Aperidog per padroni e amici a 4 zampe e i 50 metri tacco12. Si allarga anche alle Cascine la festa del 24 agosto


TOSCANA — FIRENZE– Conto alla rovescia per “Toscana Arcobaleno d’Estate”, la grande festa coordinata dalla Regione Toscana con il supporto di Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana e Toscani nel Mondo. Le adesioni all'iniziativa, che prenderà il via venerdì 23 agosto e continuerà fino a domenica 25, aumentano in maniera esponenziale. Sono oltre 40 le adesioni che in questi ultimi giorni arrivano attraverso il sito ufficiale. Ristoranti, bar, stabilimenti balneari, comuni, associazioni e strutture ricettive in generale hanno tempo fino a lunedì 19 agosto per compilare il form online e vedere così la propria iniziativa all'interno del cartellone ufficiale di Toscana Arcobaleno d'Estate.

Un brindisi in sella sull’antica Via dei Cavalleggeri. “Toscana Arcobaleno d’Estate” – iniziativa coordinata dalla Regione con il supporto di Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana e Toscani nel Mondo – coinvolgerà anche l’antica Via. Un’occasione unica per riscoprire il fascino della costa toscana, dalla maremma fino alle apuane, lungo l’antico percorso dei cavalieri. “Toscana, Arcobaleno d’estate – ha dichiarato l’assessore regionale alla cultura e turismo, Cristina Scaletti – amplifica e valorizza quanto di meglio offre la nostra regione. I cavalieri si faranno ambasciatori di bellezza e uniranno la nostra costa in un brindisi simbolico alla nostra cultura e alle nostre tradizioni. Sarà un evento suggestivo che darà a tutti, in Italia e nel mondo, l’immagine più bella e affascinante della costa Toscana e darà nuovo slancio e vigore alla nostra offerta turistica. Ringrazio di cuore le Province, i Comuni e le associazioni che hanno collaborato a questo evento: quando si lavora insieme, quando si uniscono competenze, passione e professionalità, il successo è garantito”. Collaborazioni importanti per questa iniziativa, che hanno raccolto l’input ed il sostegno della Regione: le amministrazioni provinciali ed i Comuni che hanno fornito supporto logistico e piena collaborazione per l’individuazione dei percorsi e per far sì che l’iniziativa si svolga al meglio. Ma anche Coni Toscana che, attraverso le Federazioni Equestri Fitetrec Ante Toscana e Fise Toscana ,ha fornito il supporto tecnico ed il coinvolgimento dei cavalieri, veri protagonisti dell’evento. Infine Le Strade del Vino e dell’Olio, che contribuiranno realizzando i banchetti per i cavalieri, sia nei punti di partenza che nell’evento clou della serata.

Anche le Cascine partecipano al programma di “Toscana Arcobaleno d’Estate”, la festa con spettacoli, festival, sport, musica, mostre, enogastronomia, mercati e rievocazioni storiche che abbraccerà tutta la regione e avrà il suo clou sabato 24 agosto. L’assessore al Turismo Sara Biagiotti annuncia che il già ricco coinvolgimento di Firenze all’iniziativa si allarga anche al grande parco fiorentino, con le Pavoniere e la Casina dell’Indiano. Alle Pavoniere il programma è dedicato al concorso per Miss Cinema, nell’ambito della 74° edizione di Missi Italia: alle 19.30 aperitivo e poi la selezione-spettacolo. Anche alla Casina dell’Indiano, il caratteristico ambiente di ristoro con specialità toscane ristrutturato e inaugurato dal sindaco Renzi il 10 agosto, è previsto uno speciale aperitivo con panini, taglieri e gelato del Vivoli. “Anche con questa serata si dimostra che le Cascine, dopo la giornata del 10 agosto con le nuove iniziativa volute dal sindaco Renzi, sono sempre di più un luogo vivo, aperto e vissuto dai fiorentini”.

Tra gli eventi più curiosi giunti in questi ultimi giorni l''Aperivino/ Aperidog' organizzato dal Circolo ricreativo due strade insieme a La Casina del Grillo di via Senese 129 R a Firenze per sabato 24 giugno. Vini e assaggi toscani per i padroni, snack da sgranocchiare per i loro amici a quattro zampe. Sulla passeggiata di Viareggio, accanto al Principe di Piemonte, si terrà la gara dei 50 metri in tacco 12 (ritrovo alle 18). Alla corsa parteciperanno 10 agguerrite ragazze: in palio un paio di scarpe, ovviamente tacco 12, di un noto brand toscano e alle 19.30 via all’aperitivo. In occasione della Festa Arcobaleno al via l'elezione di “Mr e Miss Castelfalfi in piscina”. Una giuria internazionale con ospite a sorpresa a 12 blogger internazionali decreteranno i vincitori. Il premio? Accesso gratuito alla piscina per tutto il 2013 e il 2014.

C'è anche chi inventa nuove bibite per l'occasione come il Toscanello (analcolico) di Castelfiorentino e il Chiantimojito del Pao Pub di Casciana Terme. Gli organizzatori assicurano che si tratta del cocktail più richiesto dell'estate, accompagnato ovviamente da salumi e formaggi toscani. Ha voluto dire la sua anche il Club Negroni di Viareggio: nasce infatti Negroni Arcobaleno, creato appositamente per celebrare la festa toscana. Negroni Arcobaleno va così ad aggiungersi alle altre varianti più conosciute: Negroni Classico, Negroni al Miele, Negroni all’Assenzio, Negroni al Tartufo, Il Conte, Ficus, 8 e ½, Negroni al Peperoncino.

Per chi sabato 24 agosto avesse la fortuna di trovarsi nei paraggi, il Comune di Pitigliano (Strada Provinciale del Pantano 127, cell 389 5933592) offre alle 18 una visita guidata gratuita al Museo Archeologico all'aperto Albero Manzi (Strada Provinciale del Pantano 127, cell 389 5933592). Al termine della visita, alle 19.30, si terrà il brindisi a base di Kykeion, bevanda a base di vino e miele, accompagnato da crostini con crema di pecorino e salumi. Antiche ricette carpite dal ricettario "De re Coquinaria" di Apicio. L'iniziativa, grazie al prezioso contributo delle aziende locali, intende far conoscere e valorizzare i prodotti della "Madre Terra" legati ad antiche radici e ad un territorio incontaminato.

Sempre dedicato ai buongustai è l’evento “Streetfood in Masquerada”, in piazza Cavour a Foiano della Chiana (AR). Dalle 16 alle 24 l'Associazione Streetfood porta in degustazione alcuni cibi di strada tra i più genuini e autentici brindare a un'estate di qualità. L'iniziativa si svolgerà in occasione dell'evento "Masquerada" (concorso per gruppi musicali di strada) organizzato dall'Associazione omonima locale. Tra gli eventi pensati per i più romantici l’aperitivo (gratuito) che si terrà a Pienza (SI), sotto i loggiati del Comune o nella piazza panoramica del Castello di Montescudaio (PI) con prodotti tipici della zona: salumi, pane cotto a legna e vini Montescudaio DOC.

Alle iniziative regionali si aggiungono le decine di adesioni che arrivano dall'estero. Saranno infatti 110 le associazioni dei 120mila Toscani nel Mondo coinvolte nei festeggiamenti. Con le ultime adesioni arrivate da Melburne e Sidney in Australia e da Accra capitale del Ghana, sono 5 i continenti 'coperti' dall'evento. I brindisi si svolgeranno a Buenos Aires, a New York, ad Asuncion capitale del Paraguay, a Siem Reap in Cambogia, a Bangkok, a Miami. In Brasile saranno addirittura tre gli appuntamenti: Belo Horizonte, San Paolo e Jacutinga. In quest'ultima sede il brindisi inizierà la sera del 23 agosto con vino e aperitivo italiano e, a seguire, la proiezione del film di Audrey Wells del 2003 con protagonista Diane Lane, “Sotto il sole della Toscana”. Si unirà al brindisi anche Berlino e dall’altra parte dell’Atlantico, a La Havana, sarà uno dei bar storici, lo Sloppy Joe’s Bar, a ospitare l’evento. E ancora Rio de Janeiro, Londra, Parigi, Bruxelles e Montreal.

Redazione Nove da Firenze