Si avvicina Toscana, Arcobaleno d'Estate 2013

In atto la diffusione dell'iniziativa in programma dal 23 al 25 agosto. Confcommercio e Fipe Toscana organizzano eventi. A Fiesole l’arte si unisce all’enogastronomia. Un maestro gelatiere di San Gimignano propone per l’occasione un aperitivo-sorbetto


TURISMO — La manifestazione si propone come evento pilota per quest'anno, nell'intento di diventare dal 2014 un appuntamento annuale estivo di promozione del territorio toscano dedicato sia ai toscani che ai turisti . Tutti gli appunatmenti in programma saranno consultabili sulla piattaforma web.

Sono già 31 i bar ed i ristoranti della provincia di Pistoia che aderiscono alla manifestazione Arcobaleno d’estate e che offriranno un aperitivo gratuito di benvenuto accompagnato da piccoli assaggi a tutti gli avventori della sera del 24 agosto. In provincia di Arezzo si segnala il brindisi al MAEC ed a Cortona si integra il progetto di Vetrina Toscana in Cortona Antiquaria. A Lucca 10 ad oggi sono i ristoranti che proporranno un menù arcobaleno a prezzo fisso e promozionale. Già una quindicina le imprese che a Pisa che realizzeranno un menù arcobaleno sul Ponte di Mezzo nel cuore del centro storico di Pisa, per presentare la “Cena Arcobaleno” la notte del 23 agosto. Ed anche in provincia di Siena la partecipazione si fa alta con molti ristoratori che si apprestano a proporre numerose pietanze in tema arcobaleno.

L’Arcobaleno d’estate 2013 arriva anche a Fiesole e l’arte si unisce alle eccellenze enogastronomiche del territorio. L’iniziativa, organizzata dalla Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione e di Fondazione Sistema Toscana, coinvolgerà anche il colle etrusco sabato 24 agosto. L’Area Archeologica e il Museo Civico Archeologico in occasione della manifestazione resteranno eccezionalmente aperti fino alle 22 e con ingresso gratuito a partire dalle 18. Tour multimediale, visite guidate e degustazioni animeranno il pomeriggio. Dalle 18 è, infatti, possibile passeggiare fra il Teatro romano, il Tempio etrusco-romano o le Terme costruite ai tempi di Silla in compagnia di una guida multimediale: uno strumento in grado di restituire alla storia il suo volto, conducendo il visitatore in viaggio nei costumi e negli usi del tempo e permettendo al pubblico di soffermarsi su dettagli non visibili a occhio nudo. Due le visite guidate – gratuite – in programma: la prima (ore 18) alla mostra di scultura “Sogni Mediterranei” di Franco Mauro Franchi presente nell’Area Archeologica e poi (ore 19) all’esposizione di Armando Cheri “La materia avvertita” ospitata nel Museo Civico Archeologico. Sulla Terrazza del Teatro Romano le aziende del territorio presenteranno i loro prodotti enogastronomici proponendo degustazioni e aperitivi in collaborazione con l’AIS - associazione italiana sommelier -. Alle 19.30 poi calici alzati per unirsi al “grande brindisi” che unirà idealmente tutti dalla costa alla montagna. Durante la serata saranno proiettati gli scatti del fotografo Emanuele Teobaldelli su due mostre di arte contemporanea. Per concludere la serata è possibile cenare al Caffè del Teatro Romano per un connubio fra arte e palato (cena a pagamento, per info e prenotazioni:3474726432). “Unire lo spettacolo naturale dell’Area Archeologica di Fiesole con la promozione e l’enogastronomia del territorio – afferma Paolo Becattini, assessore alla Cultura - è un obiettivo condiviso di ‘cultura alta’, perché consente di coinvolgere tutta la cittadinanza, le attività produttive e il turista”.

Il gruppo Fonteverde Collection di cui fa parte anche Grotta Giusti Resort Golf & Spa aderisce a questa giornata promossa da Regione Toscana con il supporto di Toscana Promozione e di Fondazione Sistema Toscana. La giornata coinvolge tutto il territorio regionale ed è destinata a diventare uno degli appuntamenti fissi dell’estate toscana. L’appuntamento di questa prima edizione è per il weekend del 23, 24 e 25 agosto. In cartellone numerosi eventi legati all’enogastronomia, musica, arte e spettacolo, divertimento, benessere: tutti proposti con tariffe e offerte promozionali. Anche Grotta Giusti offre un programma “wellness & food” per la serata di sabato 24 agosto con un aperitivo degustazione Arcobaleno gratuito per tutti gli ospiti hotel con vini e prodotti del territorio. Inoltre è prevista serata Aperispa Arcobaleno sempre sabato 24 agosto dalle 20 a mezzanotte (Euro 25 a persona) che include bagno in piscina termale con cascata e idromassaggi, open grotta (bagno di vapore termale nella grotta naturale) e un cocktail con buffet di delicatessen locali.

Parteciperà anche Sergio Dondoli con il suo gelato-aperitivo all’iniziativa del 24 agosto “Un arcobaleno per l’estate”. Un brindisi in compagnia alle 19.30, dall’appennino al litorale, un maxi-evento estivo ideato dal quotidiano “La Nazione” e poi sviluppato in collaborazione con la Regione Toscana. Il maestro gelatiere di San Gimignano (Si) per l’occasione preparerà un sorbetto, a base di Campari e pompelmo. Un modo diverso di concepire non solo la fresca specialità ma anche l’aperitivo. Il gelato marchiato Sergio Dondoli solo pochi giorni fa (il 26 luglio) ha rappresentato a Londra l’eccellenza del made in Italy, insieme ad altre prelibatezze della cucina italiana, per l’evento organizzato da Birra Moretti. La gelateria Dondoli si trova a San Gimignano, nella splendida piazza della Cisterna, ed è anche stata citata nelle più importanti guide di settore. Continuamente visitata dai media e dai personaggi famosi, l’attività è conosciuta per la qualità, la creatività e l’attenzione data ai prodotti del territorio. Questi aspetti e “molti altri ingredienti” hanno reso il maestro gelatiere famoso anche oltre i confini nazionali.

Anci Toscana aderisce formalmente all'evento "Toscana, Arcobaleno d'Estate 2013", promosso da Regione Toscana a partire da un'idea lanciata dal quotidiano "La Nazione" e sostenuto da ENIT - Agenzia nazionale del turismo, che si svolgerà sul territorio toscano nel week end del 23-25 agosto. Un momento clou è previsto per la serata di sabato 24 agosto, con un aperitivo che a partire dalla costa toscana si diffonderà in tutta la regione. L'Associazione dei Comuni - si legge nella lettera di adesione inviata dal segretario generale di Anci Toscana Alessandro Pesci all'assessore regionale al Turismo Cristina Scaletti, "apprezza gli obiettivi dell'iniziativa e valuta positivamente l’interesse alla diffusione dell'evento verso i Comuni Toscani, nell'idea che questo possa rappresentare un'occasione di valorizzazione in chiave culturale e turistica per l'intero territorio regionale".

Redazione Nove da Firenze