Fantasia d'Europa, il nuovo gusto in vendita ad un euro

Domani le gelaterie di Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna, Polonia, Grecia ed anche di Argentina, Canada e Regno Unito celebreranno, in contemporanea, la 1° Giornata Europea del Gelato Artigianale


GELATO — Domani le gelaterie artigianali di Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna, Polonia, Grecia ed anche di Argentina, Canada e Regno Unito celebreranno, in contemporanea, la 1° Giornata Europea del Gelato Artigianale istituita lo scorso 5 luglio dal Parlamento di Strasburgo.

I gelatieri aderenti creeranno, seguendo la stessa ricetta, un gusto speciale, “Fantasia d’Europa”, un Fior di Latte variegato al cioccolato con mandorle pralinate in vendita in tutta Europa al medesimo prezzo: 1 euro a coppetta.

“Una grande occasione per promuovere uno dei prodotti più amati non solo in Europa, ma nel mondo intero, che proprio a Firenze deve il primo gelatiere dell’età moderna: Ruggeri, il geniale cuciniere fiorentino che riuscì perfino ad introdurre l’alimento alla Corte di Francia in seguito al matrimonio di Caterina de’ Medici con Enrico d’Orleans” spiega Sandro Lazzeri, presidente dei gelatieri di Confartigianato Imprese Firenze.

“Un modo – prosegue Lazzeri – per valorizzare la produzione di qualità rappresentata dal gelato artigianale quale settore di competitività per l’economia locale ed europea che rappresenta un'opportunità su cui puntare data l'attuale crisi che colpisce, tra gli altri, anche il comparto lattiero-caseario. Il settore contribuisce al diretto impiego, soprattutto giovanile, di circa 300.000 lavoratori, in 50.000 gelaterie in tutta Europa: cifre destinate a crescere, visto che il consumo di gelato si sta progressivamente destagionalizzando, creando così un fatturato di centinaia di milioni di euro esteso durante tutto l'anno”.

Le gelaterie artigianali attive in provincia di Firenze sono 231, concentrate per il 42% nel capoluogo toscano. Offrono circa 600 gusti di gelato ma, nonostante quest’offerta quasi illimitata, i preferiti continuano a essere i classici: cioccolato (27%), nocciola (20%), limone (13%), fragola (12%), crema (10%), stracciatella (9%) e pistacchio (8%).

Le gelaterie aderenti alla Giornata a Firenze e dintorni sono: Gelateria Acquolina, Via Atto Vannucci n° 18/r, Firenze; Gelateria Pinguino, Via Q. Sella n° 6/D, Firenze; Gelateria Conti, Via G.P. Orsini n° 55, Firenze; Antica Gelateria Fiorentina, Via Faenza n° 2/A, Firenze; La Sorbettiera, Piazza Tasso n° 11/r, Firenze; Il Re Gelato, Viale Filippo Strozzi n° 8/r, Firenze; Gelateria Il Sorriso, Via Erbosa n° 70, Firenze; Gelateria Dalmazia, Piazza Dalmazia n° 37/C/r, Firenze; Gelateria Damiani, Via Burchiello n° 20, Firenze; La Strega Nocciola, Via de’ Bardi n° 51/r, Firenze; La Strega Nocciola, Via dell’Olivuzzo n° 118, Firenze; L’Arte del Gelato, Via Torcicoda n° 97/R, Firenze; Gelateria Roberto, Via Mariti n° 3/A, Firenze; Gelateria Il Girasol, Via Aretina n° 138/C/r, Firenze; Rem, Via Doni n° 47/r, Firenze; Gelatando, Piazza Togliatti n° 61, Scandicci; La Strega Nocciola, Piazza Di Vittorio, Scandicci; Pasticceria Andrea, Piazza Mazzini n° 67 Compiobbi, Fiesole.

Redazione Nove da Firenze