Corrado Augias mercoledì 22 febbraio (ore 17,30) in Palazzo Vecchio

L’incontro è organizzato dalla Libreria Edison. Insieme all’autore interviene il Sindaco Matteo Renzi


FIRENZE — In occasione dell’uscita del suo nuovo libro “IL DISAGIO DELLA LIBERTA’” (Rizzoli) Corrado Augias incontra il pubblico mercoledì 22 febbraio (alle ore 17,30) presso la Sala de’ Dugento in Palazzo Vecchio. L’incontro è organizzato dalla Libreria Edison. Insieme all’autore interviene Matteo Renzi, Sindaco di Firenze. Ingresso libero. Info: piazza della Repubblica 27r FIRENZE 055213110. Orario 9-24 (10-24 domenica e festivi).

Perché agli italiani piace avere un padrone. Perché gli italiani sono così pronti a privarsi della propria libertà, o quanto meno a restringerla? C’è un vizio segreto nel nostro carattere nazionale? Berlusconi è stato costretto a lasciare il potere, conquistato per la prima volta quasi diciotto anni fa. Ma la sua parabola deve farci riflettere su quello che ormai appare un vizio d’origine del nostro carattere nazionale. Per due volte, negli ultimi novant’anni, gli italiani hanno mandato e tenuto al potere uomini con una evidente, e dichiarata, vocazione autoritaria: nel 1922 la prima volta, nel 1994 la seconda. Un confronto diretto tra Mussolini e Berlusconi è chiaramente impossibile, ma in entrambe le circostanze c’è stata da parte di molti italiani una specie di cessione di responsabilità, una delega in bianco. In questo libro, Corrado Augias esamina la consuetudine che, per lunghi tratti della nostra storia, ha portato molti italiani a considerare la soggezione come un portato stesso della nascita e gli individui come inermi pedine di fronte alla storia, condannate a una passività psicologica. È questa mentalità diffusa – che ha demolito l’idea di libertà come diritto, diffondendo al contrario la visione della libertà come licenza e l’arte del sotterfugio, della furbizia canagliesca, dell’inganno come scappatoia – che dobbiamo capire e tentare di cambiare. Altrimenti non usciremo mai da una pericolosa condizione di minorità.

CORRADO AUGIAS (Roma 1935) è giornalista, scrittore, autore e conduttore televisivo. Tiene la rubrica quotidiana delle lettere su “Repubblica”. Tra i suoi ultimi libri ricordiamo I segreti di Roma (2005), Inchiesta su Gesù (con Mauro Pesce, 2006), Leggere. Perché i libri ci rendono migliori, più allegri e più liberi (2007), Inchiesta sul cristianesimo (con Remo Cacitti, 2008), Disputa su Dio e dintorni (con Vito Mancuso, 2009) e I segreti del Vaticano (2010), tutti pubblicati con Mondadori.

Redazione Nove da Firenze