Il premio Oscar Luis Bacalov in concerto a Siena

Appuntamento domenica 8 agosto alle ore 21:15 al Teatro dei Rozzi di Siena con “Baires Concerto” per pianoforte solo. Allievi chigiani in concerto domenica sera a Santa Fiora (Grosseto) e lunedì 9 agosto nella chiesa di San Girolamo in Campansi a Siena.


MUSICA — Torna a Siena il premio Oscar Luis Bacalov. L’appuntamento, inserito nel ricco cartellone della 79ª Estate Musicale Chigiana, è per domenica 8 agosto alle ore 21:15 al Teatro dei Rozzi di Siena.

Il celebre compositore argentino, premiato con l'Oscar per le musiche del film “Il postino” e autore dell’opera-balletto Y Borges cuenta que..., andata in scena in prima assoluta a Siena nel 2008 con grande successo di critica e di pubblico, sarà protagonista con il Baires Concerto per pianoforte solo, un viaggio nelle magiche e suggestive atmosfere della città di Buenos Aires, la “Reina del Plata”.

Nato a Buenos Aires, a partire dagli anni sessanta Luis Bacalov è stato molto attivo come compositore per il cinema, specialmente in Francia e in Italia, dove ha collaborato con registi quali Lattuada, Damiani, Scola, Petri, Wertmüller, Pasolini, Fellini e Rosi.

Numerosi i premi e le candidature, dal David di Donatello al Globo d’Oro della stampa estera in Italia, e al premio BAFTA della stampa inglese; dal Nastro d’Argento fino all’Oscar del 1995, riconoscimenti che hanno reso le sue colonne sonore famose in tutto il mondo. Bacalov svolge, inoltre, un’intensa attività come pianista e direttore d’orchestra, con un repertorio che, accanto alla letteratura tradizionale e contemporanea, predilige autori latino-americani e opere di propria composizione.

La stessa sera (domenica 8 agosto) gli allievi chigiani del corso di musica da camera per pianoforte e archi tenuto dai maestri Dario De Rosa e Renato Zanettovich si esibiranno a Santa Fiora (Grosseto), alle ore 21:15, nella chiesa di Sant’Agostino. Il Trio Artè (Valentina Casesa pianoforte, Mirko D’Anna violino, Giorgio Garofalo violoncello) e il duo Adriana Romero Huerta violino e Sara Cayero Aznar pianoforte daranno vita ad un programma con pagine di Haydn, Brahms e Schubert.

Sempre gli allievi chigiani saranno protagonisti lunedì 9 agosto alle ore 21 nella chiesa di San Girolamo in Campansi, a Siena. Accompagnati da Alessandro Specchi al pianoforte, i giovani talenti del corso di violino di Boris Belkin proporranno musiche di Wieniawski, Kreisler, Paganini, Saint Saëns, Kamishikiryo e Beethoven.

I concerti degli allievi a Santa Fiora (Grosseto) e a San Girolamo in Campanisi sono ad ingresso libero.

I biglietti del concerto al Teatro dei Rozzi (primi posti 25 euro, ingresso 18 euro, ingresso ridotto 8 euro) potranno essere acquistati anche domani, domenica 8 agosto, dalle ore 15:30 alle ore 18 presso il botteghino di Palazzo Chigi Saracini (via di Città 89) e da due ore prima l’inizio del concerto, direttamente presso il Teatro dei Rozzi.
Il calendario completo della 79esima Estate Musicale Chigiana è consultabile sul sito internet www.chigiana.it.
Per informazioni telefono 0577.22091.

Redazione Nove da Firenze