Rubrica — In cucina

Amarone Vs Brunello

Fotogallery di Alessandro Rella - PhotoPress.it

Venerdì sera presso la Trattoria Da Burde si è svolta una classica sfida autunnale.


Alla presenza di un nutrito "pubblico" Andrea Gori ha fatto da arbitro ad una delle consuete sfide del venerdì Da Burde, questa volta abbiamo visto sul ring cinque campioni, tra i vini italiani più famosi e di successo nel Mondo... 

L'azienda Agricola BRIGALDARA, rappresentata da Antonio Cesari (Contitolare Brigaldara) è scesa in campo con un Soave DOC 2016, un Valpolicella Ripasso "Il Vergo" 2016 e un Amarone della Valpolicella "Case Vecie" 2012.

Mentre il Podere LE RIPI, rappresentato da Giovanni Stella (Enologo-Agronomo), Simone Montagnani (Capo Cantiniere) e Alessio Cecchini (Assistente Enologo) è sceso in campo con un Rosso di Montalcino " Amore e Magia" 2014 e un Brunello di Montalcino "Lupi e Sirene" 2013.

Per rendere la sfida più completa, non poteva mancare un menù Ad Hoc messo a punto dallo Chef Paolo Gori, il quale per esaltare al massimo i cinque vini ha preparato... antipasto, Fegatello di maiale e pandolce; primi, Ribollita e Tagliatelle alle castagne sull'anatra; secondo, Stufato alla maremmana e per finire una Torta al Cioccolato e pere accompagnata da un Rosso di Montalcino "Sogni e Follia" 2015 del Podere Le Ripi.

Durante la serata " l'arbitro " della sfida, nonché stimatissimo Sommelier, Andrea Gori ha introdotto le degustazioni ad ogni vino con una minuziosa descrizione.

Ringraziamo la Trattoria Da Burde per l'ospitalità e la professionalità.

In cucina — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it