Fabbrica Europa: alla Stazione Leopolda e altri luoghi di Firenze, dal 5 al 23 maggio 2009


La XVI edizione del Festival FABBRICA EUROPA intende proseguire e ampliare le linee tematiche avviate con l’edizione 2008, incentrandosi nuovamente sul dialogo interculturale in ambito creativo e approfondendo questa volta i nessi tra Europa <-> Mediterraneo <-> Americhe. Radici comuni, incontri e scontri, viaggi e migrazioni più o meno forzate rappresentano sintesi rilevanti sul piano della produzione artistica e culturale stratificata nel tempo. Artisti italiani, europei e provenienti da Argentina, Brasile, Bolivia, Cile, Colombia, Messico, sono protagonisti di un’indagine sul dialogo tra culture e identità, capace di esprimersi in linguaggi, procedure e prodotti originali. Uno sguardo privilegiato va inoltre a quegli artisti che hanno raccolto la sfida, feconda quanto ineludibile, con le nuove tecnologie, oggi sempre più organiche ai linguaggi e capaci di sostanziare la creatività. Fabbrica Europa, con quasi un centinaio di eventi tra danza, musica, teatro, installazioni, workshop e incontri, apre un dialogo tra artisti e professionisti da oltre 20 Paesi e offre nuovi spazi di creazione, di pensiero e di visione, tracciando percorsi inediti per interpretare il nostro presente, per coltivare il nostro passato e insieme per condividere con gli artisti di oggi un punto di vista creativo per domani.

Redazione Nove da Firenze