Televisione: sei fiorentini tra i 1.250 lettori della Sacra Bibbia integrale


A parte l’inizio e la fine, trasmessa da Rai Uno (ore 19 di domenica, e sabato 11) le altre 137 ore saranno trasmesse dalla stessa RAI sul canale satellitare Rai Edu2, di Rai Educational, diretto da Gianni Minoli.
Tra i fortunati fiorentini che hanno potuto registrarsi e scegliere uno dei brani del Sacro Libro, le richieste sono state oltre 180mila, ci saranno: l’eurodeputato Carlo Casini, presidente nazionale del Movimento per la vita, l’On. Valdo Spini, valdese, i giornalisti Franco Mariani, Presidente Nazionale del Collegio dei Garanti dell’Unione Cattolica della Stampa Italiana, Maria Fernanda Ciccolo, una dei conduttori del TGT, e, unica diocesi italiana a vantare questo “record”, i due attuali arcivescovi di Firenze, Cardinale Ennio Antonelli Amministratore Apostolico di Firenze, e Mons. Giuseppe Betori, Arcivescovo eletto di Firenze.
I primi a debuttare nella lettura saranno l’On. Carlo Casini, che sui 1.250 lettori sarà il 113°, e il giornalista Franco Mariani, il 168°, che leggeranno rispettivamente, nella giornata di lunedi 6 ottobre, il primo, il libro dei Numeri, e il secondo il Deuteronomio.
Il 7 ottobre toccherà alla giornalista Maria Fernanda Ciccolo, 362°, che leggerà il libro dei Rei.
L’8 ottobre sarà la volta dell’On. Valdo Spini, il 362° lettore, che leggerà i Salmi, seguito più tardi dal Cardinale Ennio Antonelli, 605° lettore, Amministratore Apostolico di Firenze fino alla consegna del pastorale a Betori, il prossimo 26 ottobre, che leggerà il libro dei Proverbi.
Il 10 ottobre, 902° lettore, toccherà all’Arcivescovo eletto di Firenze Mons. Giuseppe Betori che leggerà un passo del Vangelo di Matteo.
Probabilmente tra i lettori ci saranno altri fiorentini e sicuramente toscani, di sicuro si sa di una dipendente del Comune di Prato, ma, al momento, dall’elenco diffuso dagli organizzatori, gli unici nominativi sicuri che sono individuabili sono quelli sopra citati.

Redazione Nove da Firenze