Sapori del Mediterraneo a Vaiano


Vaiano – Sabato 14 e domenica 15 luglio in Val di Bisenzio a Vaiano ( Prato) ci sarà la seconda edizione della manifestazione “Sapori del Mediterraneo, una iniziativa promossa dal Comune di Vaiano con il Patrocinio dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Prato e che quest’anno vedrà protagonista il Comune di Atzara in Provincia di Nuoro. Un comune di antiche origini medievali della Barbagia Mandrolisai esteso 35 chiliometri quadrati e con una popolazione di 1300 abitanti e che ha tra le sue produzioni agricole più importanti quella del vino Mandrolisai rosso. Lo scopo di questo evento è quello di mettere insieme e promuovere il territorio di Vaiano e quello di Atzara con le loro bellezze artistiche, naturalistiche, architettoniche, eno-gastronomiche e culturali. Il programma di questa manifestazione è stato illustrato oggi a Vaiano in una conferenza stampa dal vicesindaco Primo Bosi e dall’assessore all’Agricoltura del comune valbisentino Giuseppe De Bartolis. Sono previsti momenti importanti di gemellaggio ed iniziative che per due giorni permetteranno di gustare prodotti tipici sardi e pratesi e conoscere le risorse locali dei due comuni. Dal comune sardo è previsto l’arrivo di una delegazione di 22 persone guidate dal sindaco Alessandro Corona composta da produttori, amministratori, artigiani e dal Gruppo Folk Atzara. Il programma degli eventi inizia sabato 14 alle ore 18 nella Palazzina della Cultura di Via Aldo Moro nella Sala Polivalente con una semplice cerimonia di benvenuto alla delegazione nuorese e un incontro, organizzato dal CDSE ( Centro Documentazione Storica Etnografica della Val di Bisenzio), in ricordo di Flavio Orlando un giovane studioso nato a Prato, ma che ha vissuto molto tempo in Sardegna. Il titolo dell’iniziativa è “Tradizioni e modernità” e vuole ricordare questo Orlando scomparso prematuramente a 39 anni nel 2001 e autore di diverse pubblicazioni sulle tradizioni della Sardegna Antica e che ha dato un contributo importante per la ricerca etnologica nell’isola. Alle 20 è invece previsto nel Giardino della Palazzina una cena basata su piatti tipici pratesi e di Atzara al costo di 20 euro. Per partecipare è necessario prenotarsi telefonando allo 0574.942476. Infine al Parco Ferri alle 21.30 lo spettacolo del Gruppo Folk Atzara. Domenica 15 la manifestazione si sposta nello splendido scenario della Villa del Mulinaccio dove alle ore 16 inizia la Festa della battitura realizzata in collaborazione con l’Azienda Agricola il Mulinaccio seguita da una esibizione con il falconiere e la preparazione in pubblico, da parte di artigiani di Atzara, di una serie di colori naturali per tessuti. Infine la manifestazione sarà conclusa dall’esibizione del Gruppo Folk Atzara. Durante tutto il pomeriggio ci saranno stand con prodotti tipici dell’artigianato, sarà attivo il Mercatino del Gusto dove si potranno assaggiare prodotti tipici locali sia vaianesi che di Atzara, e proiettato un video promozionale sul comune nuorese. “Sapori del Mediterraneo – ha detto Primo Bosi vicesindaco di Vaiano – è una occasione per promuovere il nostro territorio e per attivare contatti con altre realtà produttive della penisola”. “Prosegue l’attività amministrativa orientata al supporto delle attività produttive locali – ha sottolineato Giuseppe De Bartolis assessore all’Agricoltura – nell’ottica di fornire servizi innovativi e promozionali per permettere uno sviluppo sostenibile che valorizzi la qualità dei nostri prodotti. Conoscere e collaborare con altre realtà nazionali va in questa direzione e per questo – ha aggiunto – anche noi andremo nei prossimi mesi in Sardegna ad Atzara con una nostra delegazione di produttori e con il gruppo folk dei Maggiaioli”.

Redazione Nove da Firenze