Musica alla Pergola 2006 per raccogliere fondi per la Fondazione Meyer


Firenze, 05/05/2006- La rassegna prevede nello storico teatro fiorentino quattro appuntamenti, tutti di grande rilevanza. Ma alla bellezza dei concerti che saranno presentati, si aggiunge una grande motivazione, che dimostra un legame creatosi lo scorso anno, in occasione dell’evento per festeggiare i XXV anni di attività di questa fondazione musicale che si sta ritagliando spazi sempre più importanti nel panorama regionale e nazionale. L'Orchestra da Camera Fiorentina, dedicherà infatti la rassegna concertistica che si apre domenica al Teatro della Pergola, alla Fondazione Meyer. Il maestro Giuseppe Lanzetta, da sempre sensibile sostenitore dell'Ospedale Pediatrico Meyer, ha infatti deciso di supportare le attività e i progetti del Meyer a favore dei bambini. Parte del costo del biglietto (5 euro su 20 per il posto unico) viene devoluto alla Fondazione per sostenere l'Ospedale fiorentino.

Grande musica, come detto, sin dal concerto di apertura: domenica 7, alle 21, Giuseppe Lanzetta salirà sul podio del direttore per guidare un suggestivo "Omaggio a Mozart" che si innesta nelle Celebrazioni del 250° Anniversario della sua nascita. L'Orchestra da Camera Fiorentina e la Schola Cantorum Labronica, proporranno il Requiem in Re Minore K.626 per soli Coro e Orchestra. Maestro del Coro sarà Maurizio Preziosi, i solisti la soprano Sarina Rausa, il contralto Anastasia Boldyreva, il tenore Massimo Crispi ed il basso Paolo Pecchioli. Suggestivo anche il secondo appuntamento, mercoledì 10 maggio, sempre alle 21, con “Music Film Suites”, che vedrà protagonisti i violini di Gianandrea Guerra e Paolo Costanzo, la viola di Lorenzo Quero, il violoncello di Elena Castagnolav, il pianoforte di Gian Luigi Zampieri e la tromba solista di Nello Salza, che da il nome a questo ensamble che si esibirà in un singolare viaggio tra le colonne sonore più celebri ed affascinanti della filmografia. Le note che hanno reso celebri “La Vita è Bella”, “C’era una volta in America”, “Mezzogiorno di fuoco”, “Il Padrino” e tanti altri riecheggeranno alla Pergola grazie alla bravura di musicisti di assoluto valore. Ultimo appuntamento di questa prima metà di maggio venerdì 12, con i Solisti dell’Orchestra da Camera Fiorentina, diretti da Marco Lorenzini, che sarà anche violino solista, che si cimenteranno in un “Omaggio al Prete Rosso - Antonio Vivaldi”, uno dei nostri più apprezzati e controversi compositori. Il “Concerto grosso in Re minore per Due violini,Violoncello Archi e Continuo”, il “Concerto per archi in La maggiore” e le celebri “Quattro Stagioni”, vedranno protagonisti i violini solisti di Riccardo Capanni e Maurizio Matteuzzi ed il violoncello di Iacopo Luciani. “Musica alla Pergola 2006” si chiuderà martedì 30 maggio, sempre con maestro concertatore e violino solista Marco Lorenzini, che guiderà il flauto di Arcadio Baracchi e Stefano Margheri, il clavicembalo di Margherita Gallini in “Il grande Johan Sebastian Bach” omaggio al grande compositore di cui saranno eseguiti il “Concerto Brandeburghese N°6 in Si bem.mag.”, il “Concerto Brandeburghese N° 5 in Re mag.” ed il Concerto Brandeburghese N° 4 in Sol mag.”.

Ad aiutare l’istituzione musicale fiorentina nell’Organizzazione della manifestazione, oltre ovviamente al Teatro della Pergola, disponibilissimo, come sempre, ad accogliere i concerti e una manifestazione benefica, l’Ina Assitalia, la Regione Toscana, l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, tradizionale partner dell’Orchestra, e l’ATAF. Quest’ultima offrirà un ulteriore vantaggio ai suoi clienti:ai titolari di Carta Agile, agli abbonati e ai dipendenti che esibiranno il badge aziendale, l’ingresso ai Concerti avrà prezzo ridotto da 20 euro a 18, di cui 3 finiranno al “Meyer”. I biglietti, si possono acquistare durante la stagione concertistica presso la Chiesa di Orsanmichele, oppure al Teatro della Pergola dalle 10 alle 21 nei giorni dei concerti. Inoltre in prevendita presso il circuito Box Office di via Alamanni 39/rosso tel. 055 210804.

Redazione Nove da Firenze