Rubrica — Mostre

Lucca Comics and Games: sino a oggi 177.600 biglietti venduti

Foto di Alessandro Rella

Ecco gli appuntamenti più importanti di lunedì 31 ottobre. Il campione del mondo di calcio Marco Tardelli racconta la sua vita in una biografia. Fumetti e avventure di carta al Polo fieristico di Lucca


Domenica 30 ottobre 2016, dopo le 17, è stato raggiunto il tetto degli 80 mila biglietti venduti e la vendita quindi è stata interrotta. Si tratta della prima volta in assoluto da quando, lo scorso anno, fu introdotto che si riesce a raggiungere il risultato del tetto massi mo di vendita di ingressi in un giorno. Nei primi tre giorni della manifestazione, quindi si sono raggiunti così 177.600 biglietti staccati. Intanto numerose le attestazioni dei visitatori che sottolineano di essere rimasti piacevolmente affascinati dal Golden Globe. La cupola dorata, celebrativa dei 50 anni, che sorge in piazzale Arrigoni, dietro la cattedrale di Lucca sorprende, anche nelle ore dopo il tramonto, quando splende alle luci di un colore oro intenso. Soprattutto chi è entrato e ha assistito alla proiezione del film “Lucca Experience” si è lasciato coinvolgere, in qualche caso anche commuovere, dall'affascinante e profetica narrazione che vede protagonista proprio Lucca e il suo Festival.

Prosegue il ricco programma dell’Area Movie di Lucca Comics and Games nel quarto giorno di manifestazione, lunedì 31 ottobre. La giornata prende il via alle 14 al Cinema Astra con l’incontro Valerian e la Città dei Mille Pianeti – Dal Fumetto al Film di Luc Besson in cui ospiti ed esperti si interrogheranno sul rapporto tra cinema e fumetto, analizzando l’adattamento realizzato da Luc Besson su Valerian e la città dei mille pianeti, graphic novel di fantascienza di Pierre Christin e Jean-Claude Mezieres del 1967. All’interno dell’incontro saranno mostrate due clip inedite in esclusiva. Appuntamento imperdibile della giornata anche l’anteprima di alcune scene tratte dal creative documentary Subs Heroes (ore 16 Cinema Centrale), il film ufficiale di Italian Subs Addicted, la più grande community di fansubber al mondo. Seguirà un panel, in cui si parlerà di come il sito ha influenzato il modo in cui in Italia si vedono le serie tv. Saranno presenti all’incontro alcuni dei nickname più famosi della community: TutorGirl, MetalMarco, The Dude, Mezzi, gi0v3, Bettaro e Yossarian, oltre al regista Franco Dipietro e i produttori della Duel: Film. Tra le anteprime di domani segnaliamo: gli episodi 4 e 5, in contemporanea USA di Ash vs Evil Dead creata da Sam Raimi, Ivan Raimi e Tom Spezialy alle 15.30 al Cinema Astra; l’attesa seconda puntata della settima stagione di The Walking Dead, a sole 24 ore dalla messa in onda negli USA (ore 18 al Cinema Astra), a cui seguirà l’anteprima della prima puntata di The Excorcist La serie; in serata è il turno di Snowden, diretto da Oliver Stone e interpretato da Joseph Gordon-Levitt, alle 21 al Cinema Astra. Alle 12 alla Sala Chiesa di San Giovanni Sergio Bonelli Editore presenta: ll buon giovane zio Marty: “Martin Mystère, le Nuove Avventure a Colori” - Incontro dedicato al mitico personaggio di Martin M y s t è re. Con Alfredo Castelli, Lucio Filippucci, Michele Masiero, Dario Moccia, Luca Raffaelli, Luca Valtorta. Mentre all' Auditoriun della Fondazione Banca del Monte di Lucca - “Io sono Bobo”: l’autobiografia di Sergio Staino - con Fabio Galati, Laura Montanari, Michele Staino, Sergio Staino. Alle 15 Sala Show Case Chiesa San Francesco: Arte e politica, passato e presente: un dialogo con Zerocalcare mentre alle15 al salone Dell’Arcivescovato - Piazzale Arrigoni - Evento Speciale - Gabriele Dell’Otto - “Nel mezzo del cammin...” - Gabriele Dell’Otto, autore di una potente versione pittorica della Divina Commedia in un incontro speciale in cui analizzare la dimensione religiosa nel mondo del fumetto. Per l’occasione lo svelamento in anteprima dell’ultima illustrazione tratta dal Paradiso. Con Gabriele Dell’Otto, Franco Nembrini. Alle 14 Al teatro del Giglio Marina Sirtis: 50 anni di Star Trek - Ha interpretato il consigliere Deanna Troi nella serie televisiva “Star Trek: The Next Generation” e nei quattro film per il grande schermo che ne sono seguiti: Marina Sirtis sarà ospite allo stand dell’associazione Ultimo avamposto - Star Trek Italian Club. 14 / 18.00 al Family Palace (ex Real Collegio) ad ingresso gratuito CineBrick - Festival di animazione con mattoncini LEGO® proiezione a cura di ItLUG™ - Italian LEGO® Users Group (da 6 anni). Mentre alle 16,30 all'auditorium della fondazione Banca del Monte di Lucca, l'ullistratore lucchese Simone Bianchi racconta la sua esperienza in un incontro dal titolo: “Il fumetto come lavoro continuativo negli Usa”.

Marco Tardelli, non ha bisogno di presentazioni è nella memoria di tutti, per quel potente urlo, che seguiva il gol con il quale portava l'Italia a conquistare il campionato del Mondo battendo la Germania del 1982 in Spagna. Cinque scudetti, due Coppe Italia, una Coppa dei Campioni, una Supercoppa europea, una Coppa delle Coppe, una Coppa Uefa con la squadra della Juventus. Uno dei campionissimi del calcio italiano si racconta in un libro, scritto a quattro mani con la figlia Sara dal titolo “Tutto o niente”. A raccontare di sé, della sua storia, della sua vita saranno insieme anche martedì 1 novembre alle ore 13 all'Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca, in un incontro pubblico ad ingresso gratuito, moderato dall'autore best seller Domenico Baccalario e al disegnatore Alberto Pagliaro che ha esposto al Teatro del Giglio i disegni realizzati per La Traviata. «Il mio urlo è durato 7 secondi – racconta Tardelli nel suo libro -. Il mio amico Gaetano Scirea mi ha passato la palla in area e l'ho colpita in scivolata. Rete. Italia 2, Germania 0. Il boato di 90 mila persone. E io ho fatto la cosa che amavo di più: ho corso”. E quella corsa a pugni chiusi e braccia aperte è rimasta nella memoria e nel cuore di un'intera generazione, che adesso ha l'occasione di abbracciare e ringraziare il campione di sempre per le tante emozioni che gli ha saputo regalare.

Dopo la riuscita edizione 2016 di Collezionando, promossa da Lucca Comics & Games e Anafi(Associazione nazionale amici del fumetto e dell'illustrazione), in collaborazione con il Comune di Lucca, che si è tenuta il 2-3 aprile di quest'anno, è ora tempo di guardare avanti e di annunciare che l'edizione 2017 che si svolgerà il 18-19 febbraio 2017. A presentare la nuova edizione il direttore di Lucca Comics & Games, Renato Genovese, il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, insieme a Paolo Gallinari presidente Anafi e Dario Dino Guida curatore della manifestazione. Torna al Polo Fiere di Lucca, confermando l'impostazione "tutto fumetto" del 2016 e anzi espandendo il concetto e allargandolo non al solo fumetto antiquario - concetto che rischia di far pensare ad albi polverosi maneggiati da mani guantate con l'ausilio di una lente d'ingrandimento - ma a tutto il fumetto, di ogni genere, da leggere, scambiare, collezionare indipendentemente da tipo, provenienza geografica, anno di produzione, diffusione e rarità (o meno). Sarà una manifestazione dove chiunque ama il fumetto troverà senza dubbio da divertirsi! Spazio e tempo a disposizione per girare senza pressione fra gli stand e fare acquisti, chiacchierare in modo rilassato con altri appassionati e collezionisti, partecipare a interessanti dibattiti, gustare esposizioni particolari di materiali a fumetti introvabili, prendere un caffè con qualcuno degli autori preferiti che magari poco prima vi ha autografato un suo albo o un suo disegno originale, perfino portare i propri fumetti a far stimare come in una vera e propria borsa -scambio. Questo intende essere Collezionando, e questo troverete al Polo Fiere, (7000 mq di superficie espositiva ed ampi parcheggi a circa 800 metri dalle mura). Appuntamento a Lucca il 18-19 febbraio 2017.

Mostre — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli eventi che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it