L'anticorpo monoclonale made in Tuscany efficace anche contro le varianti Covid

Giani: "Orgogliosi di aver investito fin da subito su una sfida così importante". Mazzeo: "Pronti prima dell'estate. Oggi in una scuola di Monteroni d'Arbia 13 positivi alla variante brasiliana"


"Una splendida notizia: l’anticorpo monoclonale prodotto in Toscana sarà efficace anche contro le varianti del Covid. Grazie al grande lavoro del team di giovani ricercatori guidati dal prof. Rino Rappuoli avremo presto un’arma in più per combattere il virus anche con un farmaco. Orgogliosi di aver investito fin da subito su una sfida così importante per tutta la comunità!". Lo annuncia il presidente Giani con grande e giustificato orgoglio.

"Gli anticorpi monoclonali del Professor Rino Rappuoli - aggiunge Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio regionale -  saranno pronti prima dell'estate e sono in grado di neutralizzare anche le tre principali varianti del Covid: inglese, sudafricana e brasiliana (oggi si son registrati 13 positivi a questa variante in una scuola di Monteroni d'Arbia, in provincia di Siena)".

Redazione Nove da Firenze