Rubrica — Spettacolo

​Il violoncellista Bronzi sul podio con l'ORT in streaming

Teatro Verdi. venerdì 6 novembre alle ore 21.00. Rinviato il concerto di Richard Galliano previsto per il 5 novembre


Il violoncellista parmigiano Enrico Bronzi è fra i più eminenti interpreti dello strumento oggi in attività sulla scena internazionale, personaggio eclettico e dai molteplici ruoli: solista, camerista, didatta, direttore artistico e direttore, sale sul podio con l'Orchestra della Toscana, che prosegue la sua programmazione in streaming dal Teatro Verdi, venerdì 6 novembre alle ore 21.00.

Dopo lo streaming del concerto di John Axelrod, la produzione con Enrico Bronzi andrà in onda non solo sul canale Youtube dell’ORT ma anche sulle pagine facebook dell’Orchestra della Toscana e del Teatro Verdi.
Il nostro obiettivo è quello di trasmettere la vicinanza a tutto il nostro pubblico in un momento in cui di nuovo la distanza è inevitabile - comunica la Fondazione ORT.

Enrico Bronzi, previsto in concerto lo scorso maggio, ma annullato in seguito al lockdown, è protagonista con l'Orchestra della Toscana di un programma, rivisto per l'occasione, che vede il musicista parmense alternarsi tra violoncello e podio nelle musiche di Giorgio Federico Ghedini, Franz Joseph Haydn e Ludwig van Beethoven. Dalla rara esecuzione Musica concertante per violoncello e archi che il compositore piemontese Giorgio Federico Ghedini compose nel 1962 (qualche anno prima della sua scomparsa) al celeberrimo Concerto n.2 per violoncello e orchestra di Haydn. E in chiusura un classico Beethoven con la Quarta Sinfonia, definita da Robert Schumann “una slanciata fanciulla mediterranea fra due giganti nordici” (la Terza e la Quinta).

Enrico Bronzi solista, direttore d'orchestra, camerista, didatta e direttore artistico, si divide tra le esibizioni nei templi sacri della musica classica, le docenze all’Universität Mozarteum Salzburg, l'impegno organizzativo dell’Estate Musicale di Portogruaro e la Fondazione Perugia Musica Classica e le registrazioni discografiche. Studi musicali iniziati nella sua città, nel 1990 fonda il Trio di Parma con cui svolge un'intensa attività concertistica. Tra gli interpreti di riferimento di celebri bacchette come Claudio Abbado, collabora con musicisti del calibro di Martha Argerich, Quartetto Hagen e Gidon Kremer. Dopo aver seguito le lezioni di Jorma Panula si dedica alla direzione d'orchestra ed è direttore ospite di rinomate orchestre.

Firenze, Teatro Verdi

venerdì 6 novembre 2020 ore 21:00

Enrico Bronzi direttore e violoncello

Orchestra della Toscana

Giorgio Federico Ghedini / Musica concertante per violoncello e archi (1962)

Franz Joseph Haydn / Concerto per violoncello e orchestra Hob.Vllb:2

Ludwig van Beethoven / Sinfonia n.4 op.60

Durata 1 ora e 25 minuti / non è previsto intervallo

La Fondazione ORT comunica che continua ad attenersi alle disposizioni previste nel DPCM del 24 ottobre scorso, e quindi il Teatro Verdi rimane chiuso al pubblico. Non viene interrotta l'attività dell’Orchestra, compatibilmente con le nuove norme che verranno emanate in questi giorni.

Redazione Nove da Firenze