Gianfranco Monti e il Covid: "Lo Stronzo si è quasi arreso"

ph Facebook Monti

Il presentatore fiorentino che si è ammalato di Coronavirus oggi ha fatto una importante visita di controllo. "Ci sono ancora strascichi ma rimarrà seppellito sotto le sgrifate natalizie..."


Gianfranco Monti ogni tanto torna a condividere con amici e fan il suo stato d'animo e di salute dopo la bufera Covid che l'ha colpito. Gianfraco sta meglio, molto meglio. Ecco cosa scrive oggi su Facebook:

"Amici amici amiciii...ciao a tutti. Siccome vi ho trascinato con me sin dall’inizio nella mia, chiamiamola avventura con lo stronzo, oggi per me è stato un giorno davvero molto importante. Non vi nego che me la facevo sotto!! Prima uscita e prima visita di controllo dopo un mese dalle dimissioni e “Lo Stronzo” si è quasi arreso. Ancora degli strascichi ovviamente ci sono, ma sono altrettanto sicuro che con le prossime sgrifate natalizie, tra il pesce della vigilia, i cappelletti in brodo, il lesso con le varie salse, il cotechino con purè e lenticchie, e tutto il resto per Natale ne rimarrà seppellito sotto, io costretto ad andare a vivere direttamente a casa del dietologo, ma lui lo soffoco. Ci tenevo troppo a dirvelo. Mi siete stati sempre vicino e di questo vi ringrazierò sempre. Grazie al mio amico Fabio Carli, volontario della Fratellanza Militare che mi ha accompagnato e a tutti i volontari che sono sempre sul pezzo!! Grazie 🙏🏼 🙏🏼❤️".

Redazione Nove da Firenze