Rubrica — LifeStyle

Cosmetica: Officina dei Saponi presenta la nuova linea viso a base di Fermentati

Il laboratorio artigianale bio di Prato, il 7 settembre al Sana di Bologna


Punto d’incontro tra tradizione e innovazione, i Fermentati sono il nuovo orizzonte verso il quale si sta affacciando lacosmetica biologica. Oggi infatti, grazie alle biotecnologie è possibile estrarre e potenziare principi attivi altamente funzionali, di derivazione vegetale, e utilizzarli per ottenere formulazioni cosmetiche naturali all’avanguardia.

Ad impiegarli nella sua nuova Linea Viso è un laboratorio cosmetico artigianale toscano, Officina dei Saponi di Prato, un’azienda giovane e dinamica, in cui Valentina Tocci, con grande professionalità e passione, crea anche saponi e ottimi prodotti biologici per la cura di corpo e capelli.

"Volevo creare una linea viso biologica veramente performante, rivoluzionaria. – racconta Valentina – Mi sono ispirata alla cosmetica coreana che è riconosciuta come una delle più innovative a livello mondiale e ho deciso di utilizzare gli attivi fermentati per potenziare i principi attivi dei prodotti. Per merito dei Fermentati i nutrienti, i purificanti e gli antiossidanti vengono assorbiti più facilmente dalla pelle".

Dalla fermentazione infatti si ottengono attivi naturali e altamente funzionali, ricchi di amminoacidi, oligoelementi, minerali, vitamine e acidi nucleici ad elevata bio-disponibilità e dermo-compatibili, che stimolano la produzione di collagene e contrastano l’invecchiamento cellulare donando una profonda idratazione.

"Le piante officinali che scegliamo per le loro proprietà, come Rosa Damascena, Melograno, Lentisco, Mirto, Quercia e Salvia, sono tutte di origine italiana e vengono sottoposte dapprima ad un processo di bio-liquefazione, per poi essere fermentate. Questo per ottenere la base dei nostri prodotti alla quale aggiungiamo oli vegetali, acido ialuronico ed estratti vegetali altamente selezionati", precisa Valentina.

Da anni Valentina Tocci crea prodotti per la cura della persona, rigorosamente certificati Biologici e Vegani. Tra tutti spiccano i saponi biologici artigianali, realizzati seguendo l’antico metodo di saponificazione a freddo. Un metodo che permette di ottenere saponi ricchi di nutrienti ed emollienti, profumati con oli essenziali e colorati con erbe tintorie. Valentina ha ideato anche quattro linee bio cosmetiche di successo per la cura del corpo e dei capelli e una dedicata interamente ai più piccoli. Tutti i prodotti di Officina dei Saponi sono privi di Sle, Sles, Peg, Edta, Parabeni, Siliconi e derivati animali.

La nuova Linea Viso di Officina dei Saponi è composta da diverse tipologie di cosmetici per soddisfare la richiesta di tutti i tipi di pelle, dalle più giovani a quelle più mature, e verrà presentata ufficialmente alla stampa sabato 7 settembre alle 11 in occasione del Sana di Bologna, il Salone internazionale del biologico e del naturale, presso il Padiglione 25, Stand C106.

Redazione Nove da Firenze