Rubrica — Spettacolo

Capodanno 2020: ancora appuntamenti in Toscana per fare mezzanotte in compagnia

Gospel e racconti lunari in piazza Duomo a Firenze. All'Odeon spumante e panettone con Knives Out. Alessandro Riccio in "Ore piccole" al Teatro Puccini. Da Ditta Artigianale una cocktail list a tema. Al Teatrodante Carlo Monni la commedia “Camicia su misura”. Monteriggioni medievale. A Casciana Terme e Bientina “Grande spectacle de fin d’annèe”. Ad Arezzo Frankie hi-nrg mc e Ivreatronic


Manca pochissimo alla grande festa dell'ultimo dell'anno nelle piazze toscane, con un programma ricco di iniziative ed eventi. Una festa di fine anno da vivere con il cuore. 

Religiosità, passione e bellezza si uniscono martedì 31 dicembre in piazza Duomo a Firenze in occasione di “He made the moon and stars”, il grande evento di capodanno a ingresso libero organizzato dall’associazione Musart. Dalle ore 22, sul sagrato della Cattedrale della Basilica di Santa Maria del Fiore, musica gospel insieme agli ensemble Orlando Gospel Singers e The Pilgrims Gospel. Tra un brano e l’altro, l’attore Fabrizio Raggi presenterà “Breve racconto lunare”, con testi di Samel Beckett, Gianni Rodari, Garcia Lorca, ma anche di Domenico Modugno, Loredana Bertè, Arnold Schönberg. A fare gli onori di casa sarà la giornalista e conduttrice radiofonica Eva Edili.

Torna l’ormai tradizionale appuntamento di fine anno al Cinema Odeon di Firenze. Alle 21.45 proiezione del film KNIVES OUT – CENA CON DELITTO (versione originale con sottotitoli in italiano), poi al termine del film, a Mezzanotte, si festeggia l’arrivo del nuovo anno, con spumante e panettone per tutti gli spettatori. Il titolo originale, Knives Out, fuori i coltelli, non rimanda ai tipici titoli di questo genere di romanzi e film, ma è il nome di una canzone dei Radiohead contenuta nell’album Amnesiac, così come lo era il titolo provvisorio durante la lavorazione, Morning Bell.

Il Teatro Puccini saluterà il 2019 e darà il benvenuto al 2020 con un nuovo spettacolo di e con Alessandro Riccio “Ore piccole”, in scena lunedì 30 dicembre alle ore 21, martedì 31 dicembre alle ore 22 e giovedì 2 gennaio alle ore 21. In scena con Alessandro Riccio anche Gaia Nanni, Ciro Masella, Viola Panik, Rony Cadavid, Vieri Raddi e Teresa ScarlettiAlessandro Riccio crea un carrozzone di personaggi divertentissimi, assurdi, terribilmente simili a tutti noi, per uno spettacolo di fine anno, pieno di canzoni, musica, situazioni paradossali e surreali. Lo spettacolo è dedicato a Cry Lipso, il giovanissimo rapper fiorentino che è scomparso lo scorso novembre. Vladimiro - il protagonista di “Ore Piccole” - è anche lui un giovanissimo rapper dall’aria ribelle e, forse, in comune condividono il desiderio bruciante di rivelare il proprio mondo interiore e la faticosa complessità di farlo.

Il temutissimo Millennium Bug, Britney Spears all’apice del successo, serate innaffiate da Sex on the beach e Cuba Libre: da Ditta Artigianale, via dello Sprone 3/5r nel cuore dell’Oltrarno fiorentino, martedì 31 dicembre si festeggia l’arrivo del nuovo anno con un viaggio nel tempo, un grande party dedicato al 1999 con una scatenata playlist dedicata ai tormentoni di quel periodo e una drinklist anni ’90 pensata ad hoc dal Julian Biondi, noto esperto di mixology e seguitissimo sulla rete sulla pagina “Momenti Culturali”. Durante la festa del 31 dicembre sarà inoltre possibile assaggiare i nuovi cocktail coffee based ideati da Julian Biondi e dal campione di caffè Francesco Sanapo. Ditta Artigianale ha infatti inaugurato un nuovo corso, che comprende non solo drink che accostano la migliore mixology agli specialty coffee, ma anche iniziative speciali come i “Ditta Talks”, incontri con degustazione guidati da Julian Biondi, dedicati ogni volta ad un cocktail o distillato differente.

Sarà “Camicia su misura”, commedia contemporanea su fobie e vizi moderni, scritta da Andrea Bruni per la regia di Andrea Bruno Savelli a salutare il vecchio anno al Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio (piazza Dante 23). Lo spettacolo, in programma martedì 31 dicembre alle 21.30 e mercoledì 1 gennaio alle 18.00 è una co-produzione tra Associazione Zera e Teatrodante Carlo Monni. Sul palco insieme ad Andrea Bruni, anche Marco Bruni, Alessia De Rosa, Veronica Natali, Greta Fanoi e Francesco Renzoni. Il 31 dicembre dopo lo spettacolo, seguirà un brindisi di mezzanotte e festeggiamenti con il cast dello spettacolo in piazza Dante con l’esibizione live di Stefano De Donato, compositore e bassista fiorentino del gruppo musicale funky Dirotta su Cuba, che ha partecipato come docente a varie edizioni del programma “Amici” di Maria de Filippi.

Il teatro comunale Niccolini di San Casciano in Val di Pesa festeggia la sera di San Silvestro, martedì 31 dicembre, a partire dalle ore 22 con lo spettacolo “Altri figurini”, un susseguirsi di "immagini musicali", di piccoli atti unici legati tra di loro dal meccanismo dell'associazione mentale, della citazione, delle scatole cinesi. Protagonista dell’ultima sera dell’anno è la musica dei Bandakadabra che si cimenta in uno spettacolo comico dai toni surreali, costituito da sketch comici, improvvisazioni teatrali e balli sfrenati. La produzione è firmata da Coop CMC / Nido di Ragno Produzioni in collaborazione con Produzioni Fuorivia. Come ogni anno, allo scoccar della mezzanotte, il teatro darà il benvenuto al 2020 offrendo al pubblico brindisi e panettone. Inizio spettacolo: ore 22. Biglietto: 32 euro platea e palchi centrali, 30 euro ridotto, 27 euro palchi laterali, 25 euro ridotto.

Il Capodanno Medievale, organizzato per la prima volta dall’Associazione L’Agresto, animerà il Complesso monumentale di Abbadia Isola a partire dalle ore 19.30, con un banchetto a base di piatti medievali accompagnato da giocolieri, giullari, maghi e trampolieri. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.medievalitaly.it. Per partecipare alla serata, è possibile anche noleggiare i costumi medievali, contattando gli organizzatori all’indirizzo mail info@agrestomonteriggioni.it. Ad accogliere il nuovo anno mercoledì 1° gennaio, saranno, invece, le note gospel del gruppo JP & the Soul Voices, che si esibirà alle ore 15.30 nel Castello di Monteriggioni..

Notte di San Silvestro per la rassegna di “Teatro Liquido”. Alla sua sesta edizione a cura di Guascone Teatro. Alle 22,00, a rotazione al Teatro Verdi di Casciana Terme (Pisa) in Via Regina Margherita, 11 e al Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa), in Via XX Settembre, è in programma “Grande spectacle de fin d’annèe”. La meravigliosa notte tra San Silvestro e San Sigismondo Gorazdowski. Gli attori, uno alla volta, passano da un teatro all’altro recitando per due volte lo stesso copione. Con Michele Crestacci, Riccardo Goretti, Stefano Santomauro, Valentina Grigò e Pamela Larese Il modo più divertente e spensierato di festeggiare la fine del 2019 in compagnia di grandi comici dell’era moderna. Il super surrealista di gran classe e cervello fino Riccardo Goretti, il poeta della comicità fatta di salmastro e caglio Michele Crestacci, lo sberleffatore dei vizi digitali e smascheratore di ipocrisie bambinesche Stefano Santomauro. Il tutto condito, accompagnato e scosso dalla grande follia canora e musichiera di Valentina Grigò e Pamela Larese, LeDueDiNotte. In aggiunta, cene riservate per gli spettatori nei migliori ristoranti vicini al teatro, dolci artigianali, brindisi con le bollicine italiane più spumeggianti di sempre. Una girandola di emozioni ed energia allegra per salutare il 2019 e mettersi con rinnovato ottimismo nelle mani del 2020.

Ad Arezzo saranno Frankie hi-nrg mc e Ivreatronic con i loro djset, gli ospiti più attesi della festa promossa e patrocinata dal Comune di Arezzo e organizzata da Woodworm, con la collaborazione di Fraternita dei Laici, Fondazione Guido D'Arezzo, Confcommercio e tutti i commercianti di Piazza Grande. L'evento partirà dalle 20 con il djset di Elia Perrone di Klang Club e, dalle 22, spazio alla musica live dei The Shakers con il loro rock'n'roll e rockabilly scoppiettante. I festeggiamenti della mezzanotte, con il brindisi e panettone di buon anno, vedranno protagonista il maestro Enzo Scartoni con il suo Music Show. Dalle 21.30 alle 00.30, inoltre, nelle sale di Fraternita dei Laici sarà attiva l'animazione per bambini, gratuita, in collaborazione con Cooperativa Progetto5. Dopo i festeggiamenti per il nuovo anno spazio agli ospiti più attesi, sarà infatti protagonista la musica di Frankie hi-nrg mc, un artista che ha fatto di impegno ed eclettismo la propria cifra stilistica, che, in veste di DJ, offrirà una selezione di musica rap/hip hop ed elettronica, spaziando tra celebri hit, tesori nascosti dell’underground ed interpretando live alcuni dei suoi maggiori successi, per festeggiare al meglio l'arrivo del nuovo anno. A seguire il djset di Ivreatronic, che, prima ancora di essere un collettivo di DJ è principalmente un gruppo di amici formato da producers, dj, cantanti pop, tecnici del suono, intellettuali, poeti, party-dipendenti che sono partiti da una stravagante serata clubbing in una vecchia cantina nel seminterrato di un bar di Ivrea, continuando poi a organizzare party per strada e in posti assurdi, mai riconducibili all’universo clubbing. A un certo punto si sono resi conto che molti di loro producevano della roba elettronica niente male ed è nata così la label Ivreatronic. Presenta la serata Luigi Dini. L'ingresso in piazza sarà consentito esclusivamente da via Vasari e sarà vietato introdurre vetro, botti e petardi. Gli spettacoli avranno termine alle ore 2.

Fine anno in musica e poi tanti appuntamenti nei primi giorni del 2020 a San Quirico d’Orcia. Martedì 31 dicembre, per la notte di San Silvestro, la cittadina valdorciana saluta il 2019 con la musica da discoteca nella centralissima Piazza della Libertà. The Original Disco party a partire dalle 23 e fino alle 2 del 1 gennaio, per iniziare in musica ed allegria il 2020, a cura dell’Amministrazione comunale.

Giovedì 2 e venerdì 3 gennaio 2020 – ore 21, nell’androne di Palazzo Chigi - torna il Torneo di Panforte con la partecipazione delle associazioni e dei Quartieri sanquirichesi, per un appuntamento ormai tradizionale e sempre avvincente.

La befana arriva in vespa a San Quirico, domenica 5 gennaio per la quinta edizione di Befana in vespa, a cura del Vespa Club San Quirico d’Orcia. Dalle 15 in piazza della Libertà, pomeriggio in allegria e tante caramelle per i bambini.

Palazzo delle Fiabe, fino al 6 gennaio 2020: Palazzo Chigi si trasforma in un luogo magico, dove vivere straordinarie esperienze. Le stanze del Palazzo accoglieranno i grandi e piccini con giochi a tema, racconti di fiabe, esperienze musicali, laboratori di creatività e personaggi fantastici.

Ogni giorno dalle 11 alle 13 e dalle 15.30 alle 19 una diversa sorpresa con due o tre animazioni e laboratori diversi oltre alla possibilità di vivere le stanze magiche.

Il programma il 31 dicembre mattina paper art pomeriggio tombola, 1 gennaio mattina letture di principesse e cavalieri pomeriggio sculture di palloncini; il copricapo indiano, 2 gennaio mattina pupazzo di neve luminoso pomeriggio bacchette magiche; deco torte, 3 gennaio mattina deco forme pomeriggio l'arte dell'intreccio; il cappello di Peter, 4 gennaio mattina truccabimbi pomeriggio impastiamo la terracotta; la scopa della befana, 5 gennaio mattina spettacolo di magia pomeriggio tombola; 6 gennaio mattina la calza della befana pomeriggio arriva la befana.

Redazione Nove da Firenze