Al via la prima Festa regionale di Sinistra Ecologia Libertà

Firenze, area Saschall, dal 6 al 18 settembre


POLITICA — Quasi un anno fa nasceva al Saschall di Firenze Sinistra Ecologia Libertà "e proprio da qui, attraverso la Festa regionale di Sel - spiegano i militanti - vogliamo fare un bilancio di questo anno passato che ha visto dei notevoli cambiamenti nel Paese e confrontarci sul futuro dell’Italia. Un Paese alla deriva, dove le condizioni economiche, sociali e politiche sono notevolmente peggiorate".

Tanti i protagonisti della Festa, a partire dal leader, Nichi Vendola, che parteciperanno agli incontri e ai dibattiti per parlare di lavoro, disoccupazione giovanile, ambiente, diritti civili e del difficile ruolo delle amministrazioni locali castrate dai provvedimenti del governo.

La Festa regionale di Sel inizia oggi, giorno dello sciopero generale indetto dalla Cgil e al quale tutta Sinistra Ecologia Libertà aderisce - con l'intervista a Gennaro Migliore.

"Oggi eravamo in piazza con i lavoratori - spiega Fabio Roggiolani - perché il paese cambi una manovra finanziaria che non sa prendere ai grandi patrimoni e alle rendite finanziarie e che invece prosegue a deprimere ogni possibilità di sviluppo delle imprese. La Robin Tax invece che sui ricchi si è scatenata solo sulle tasche degli italiani con un prelievo aggiuntivo sui redditi energetici. Noi sappiamo che esistono molte opportunità per far rinascere la nostra economia disastrata, partendo dalla liberalizzazione delle professioni e degli ordini, passando per l'abolizione delle province e di molti enti intermedi che appesantiscono di passaggi burocratici e di lentezza decisionale tutte le scelte, sostenendo con la rapidità delle decisioni prima ancora che con gli incentivi il settore del risparmio energetico, delle energie rinnovabili dell'agricoltura e dell'industria a impatto zero".

Giovedì 8 settembre si discuterà di un nuovo centrosinistra, con Fabio Mussi della Presidenza nazionale di Sel, con il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e con il Segretario generale della Cgil toscana Alessio Gramolati

Non solo politica al Saschall, ma anche concerti e spettacoli: il 7 Andrea Muzzi, il 12 Daniele Silvestri, il 14 i Gatti Mézzi e tanti altri.


Il PROGRAMMA

Martedì 6 Settembre

Ore 18 - Apertura della festa

Ore 21.30 - Palco centrale – GENNARO MIGLIORE

Mercoledì 7 Settembre

Ore 18 - Spazio libreria - Presentazione del libro “Su la testa, Argentina! Desaparecidos e recupero della memoria storica” di Orlando Baroncelli. L’autore ne discute con Bruno D’Avanzo, Centro di Orientamento e Iniziative America Latina

Ore 21.30 - Palco centrale - Spettacolo teatrale “Edizione straordinaria” di Andrea Muzzi e Marco Vicari, regia Sergio Staino (ingresso libero)

Giovedì 8 Settembre

Ore 17.30 - Spazio libreria - Presentazione del libro “Felici & maledetti. Che fine ha fatto Baby Jane? " (moda e clubbing anni ottanta a Firenze) di Bruno Casini

Ore 18.30 - Spazio libreria - “Cultura, arte e creatività: pilastri per lo sviluppo del territorio”. Incontro con le realtà artistiche e culturali fiorentine

Ore 21.30 - "Il tempo dell'alternativa è ora. Pensieri, parole, azioni per il nuovo centrosinistra.” Intervengono: Fabio Mussi Presidenza nazionale Sel, Enrico Rossi Presidente Regione Toscana, Alessio Gramolati Segretario Generale CGIL Toscana

Ore 22 - Palco centrale - Perfidia quintet (musica tradizionale cubana) in concerto (ingresso libero)

Venerdì 9 Settembre

Ore 18 - Spazio libreria - Presentazione del libro ”Calendario della fine del mondo” AA.VV. Incontro con due degli autori: Alessio Ciacci e Roberto Musacchio

Ore 21.30 - Palco centrale – Gruppi della scena underground fiorentina

Sabato 10 Settembre

Ore 18 - Spazio libreria - Presentazione del libro “Oltre il PIL, un’altra economia” di Aldo Carra.

Ore 21.30 - Palco centrale - Tony Canto in concerto (ingresso libero)

Domenica 11 Settembre

Ore 17.30 - Spazio libreria - Inaugurazione della mostra “Come una specie di sorriso” I personaggi delle canzoni di Fabrizio De André rivivono nelle vignette di Mauro Biani. Mostra a cura di Nicola Cirillo.

Ore 18.30 - Palco centrale - “11 Settembre 2001, dieci anni dopo. Come il mondo è cambiato”

Ne parliamo con: Azzurra Carpo giornalista, Patrizia Sentinelli Presidenza nazionale Sel, Gianluca Mengozzi Presidente Regionale ARCI Toscana, Alessandra Mecozzi Responsabile Ufficio Internazionale Fiom Cgil, un/una esponente di Emergency

Ore 21.30 - Palco centrale - ECOLOGIA “Verso una società dei beni comuni, per uscire dalla crisi” Ne parliamo con: Loredana De Petris Coordinamento nazionale Sel, Tommaso Fattori Forum italiano dei movimenti per l’acqua , Marcello Buiatti Sel Toscana

Lunedì 12 Settembre

Ore 21 - Saschall - S.C.O.T.C.H. TOUR - DANIELE SILVESTRI in concerto. Ingresso 18 €

Ore 21.30 - Palco centrale - "I rifugiati in Italia e in Toscana", ne parliamo con i rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni impegnate nell'accoglienza e nell'assistenza.

Presentazione della campagna nazionale "L'Italia sono anch'io.", per i diritti di cittadinanza e di voto per le persone di origine straniera

Martedì 13 Settembre

Ore 18 - Spazio libreria - Presentazione del libro “Ricchi e poveri. L’Italia e le disuguaglianze (in)accettabili” di Maurizio Franzini. L’autore ne discute con Alfonso Gianni, Assemblea nazionale Sel

Ore 21.30 - Palco centrale - SINISTRA “Il valore del lavoro nel tempo della crisi, dalla precarietà all’ attacco ai diritti”

Ne parliamo con: Gianni Rinaldini Associazione Lavoro e Libertà, Gennaro Migliore Coordinamento nazionale Sel, Alfonso Gianni Assemblea nazionale Sel, Maria Pia Pizzolante Coordinamento “Il nostro tempo è adesso”

Mercoledì 14 Settembre

Ore 18 - Palco centrale "Non è mai troppo tardi per difendere la scuola pubblica"

Ne parliamo con: Simonetta Salacone Responsabile nazionale scuola Sel e Gianna Fracassi Segretaria nazionale FLC Cgil

Ore 21.30 - Saschall - “Berve fra le berve Tour” I Gatti Mézzi in concerto (ingresso libero)

Giovedì 15 Settembre

Ore 18 - Spazio libreria - Presentazione del libro “L’eclisse della democrazia. Le verità nascoste sul G8 2001 a Genova” di Vittorio Agnoletto e Lorenzo Guadagnucci.

Lorenzo Guadagnucci ne discute con Giuliano Giuliani e Marco Furfaro Responsabile nazionale movimenti Sel

Ore 20.30 Proiezione del film “Bella Ciao” di Carlo Freccero, Marco Giusti, Roberto Torelli. Il film "fantasma" sul G8 di Genova, prodotto dalla RAI e mai trasmesso

Ore 22 - Palco centrale - Alessio Lega e Marco Rovelli con Guido Baldoni presentano lo spettacolo-concerto "Genova: le storie cantate" (ingresso libero)

Venerdì 16 Settembre

Ore 17.30 - Spazio libreria - Presentazione del libro “Genitori ad ogni costo” (La Legge 40/2004 ed altri inghippi nella nostra legislazione della bioetica) di Vania Valoriani.

Ore 19 - Palco centrale - "Il centrosinistra in Toscana: un laboratorio per il cambiamento?" Confronto tra i Capigruppo di centrosinistra del Consiglio regionale e Sel

Ore 20 - Area Ristorante - “Quale allegria cenar cantando, narrando, leggendo... e via discorrendo. Piccole ricette per vivere bene”, a cura della rete delle donne di Sel

Ore 22 - Saschall - La CASA DEL VENTO in concerto (ingresso libero)

Sabato 17 Settembre

Dalle ore 10 - Assemblea nazionale degli eletti e delle elette di Sel

Ore 17 - Spazio libreria - "Paperi e palloni", incontro con Simone Frasca, autore e illustratore di libri per bambini.

Ore 18.00 - Spazio libreria - Presentazione del libro “Con il piombo sulle ali” Racconto dell’esperienza umana e politica di un amministratore di sinistra nella rossa Toscana, di Eugenio Baronti. L’autore ne discute con Luciano Luciani

Ore 19.00 - Palco centrale – Manifestazione/dibattito contro la manovra economica del governo e i tagli alle autonomie locali: “Meno spese militari, più servizi per i cittadini” con: Giuliano Pisapia Sindaco di Milano, Massimo Zedda Sindaco di Cagliari, Gianni Speranza Sindaco di Lamezia Terme, Massimo Mattei Assessore Comune di Firenze, Paolo Cento Responsabile nazionale enti locali Sel.

Domenica 18 Settembre

Ore 18 - Spazio libreria - Presentazione del libro”Eldorado” di Vladimir Luxuria.

Ore 21.30 - Palco centrale - LIBERTA’ “Libertà è…” con Vladimir Luxuria e Monica Cerutti Coordinamento nazionale Sel

Tutti i giorni, dalle ore 18: Ristorante Km 0, Birreria, libreria, spazio bambini, stand associazioni, dibattiti, musica, teatro, presentazioni di libri, area internet e wi-fi gratuito


Redazione Nove da Firenze