Weekend all’insegna dello show ad Otel Varieté

Il 26 e 27 novembre


Questa settimana lo spettacolo Fancy³ proporrà venerdì sera (inizio ore 20,30) il gran varietà. Gag divertenti, improvvisazioni teatrali, monologhi e spezzoni d’avanspettacolo intratterranno il pubblico durante la cena. Il risultato darà vita ad uno show dedicato al cinema italiano ed ispirato al musical “Nine”, con influenze metropolitane alla “Sex and The city”. Protagonisti della serata, insieme al cast fisso composto da Annalisa di Stefano, Alessandro Capasso e Otel Ballet show, anche Luca Condello, primo ballerino dell'Arena di Verona e le Double Jointed che proporranno l'arte della danza nella forza del corpo umano. Sabato 27 invece andrà in scena “Noir”, lo spettacolo caratterizzato da atmosfere in chiave rock e musiche di Alyoshka, The Irrepressibles Lacuna Coil, The Evanescence, Simone Baldini Tosi e Pat Benatar. Un mix tra anni ’80 e noir contemporaneo con colonne sonore stile “Enjoy the Silence” e performance di ballerini acrobati. Il tutto inserito all’interno di una nuova dinner-show concepita in un unico tempo, con meno comicità e più spettacolarità.

A seguire sia venerdì che sabato, l’after-dinner sarà marchiato “Jet Set”, il nuovo momento dance di Otel costellato di djs e performers dai club più ìn della Riviera Romagnola. In consolle si alternano ogni settimana i resident djs Marco Bertani, Gabba, Alex Effe e Fabien, coadiuvati a rotazione dalle travolgente voci di Andrea Delogu dal Pineta di Milano Marittima, Alessandra Cadoppi, vj di Match Music, e dall’attrice di CentoVetrine Barbara Clara. Tre vocalist tra le più richieste del nightlife nazionale.

Domenica si riconferma invece l’appuntamento con “Didomenica”, l’aperitivo prettamente italiano caratterizzato da gran buffet e musica dal vivo anni ’70-’80 e ’90. Non solo: nuovo trucco anche per il privée. Un po’ come un locale dentro al locale, questo spazio ospita quest’anno un salotto lounge rivestito da carta da parati e allestito con sedute e arredi decò. Il tutto con l’intento di creare una situazione esclusiva e selezionata.

Redazione Nove da Firenze