Serie Bwin: alla vigilia di Livorno vs Empoli ecco i segreti di mister Aglietti

Miglior difesa del torneo, 9 reti incassate di cui solo 2 in casa, unica squadra ancora imbattuta, 5 vittorie - l'ultima sabato scorso in casa contro l'Atalanta - e 10 pari, l'Empoli domani dovrebbe schierare per nove undicesimi la formazione titolare.


CALCIO — Il segreto dell'Empoli di mister Aglietti?
Attaccare con quattro uomini “più, a turno, un terzino un centrocampista”. Sul fronte della difesa, che “per tre quarti è rimasta la stessa che lo scorso anno subiva moltissimo, soprattutto in trasferta e a inizio partita, segno di scarsa concentrazione”, ha lavorato sulla testa dei giocatori, facendo vedere e rivedere gli errori ed i movimenti da provare. Eppoi “in area si marca a uomo” e i “centrali non devono uscire come erano abituati a fare”.
E' quanto svela alla Gazzetta dello Sport il neo-tecnico azzurro alla vigilia del derby Livorno-Empoli.

Miglior difesa del torneo, 9 reti incassate di cui solo 2 in casa, unica squadra ancora imbattuta, 5 vittorie - l'ultima sabato scorso in casa contro l'Atalanta - e 10 pari, l'Empoli domani dovrebbe schierare per nove undicesimi la formazione titolare. Unici indisponibili l'uomo di fascia Gorzegno ed il centrocampista Moro.

Sul fronte amaranto l'assenza del grande ex Ciccio Tavano, 172 presenze e 43 reti fra Serie A e B con la maglia azzurra.

Redazione Nove da Firenze