Musei e musica: dal 31 Ottobre al 2 novembre quattro concerti in Maremma


La Rete dei Musei della Provincia di Grosseto mette in relazione, per la seconda volta dopo il successo del 2007, musei e musica; per l’edizione 2008 la rete dei musei unisce anche la presentazione di libri e la possibilità di vedere la mostra fotografica realizzata in occasione di Grey Cat. L’idea nasce dalla presenza consolidata in Maremma di Grey Cat Festival, che durante l’estate porta diversi musicisti jazz a suonare nelle piazze e negli spazi teatrali più prestigiosi della Maremma. Grazie alla collaborazione tra Rete museale provinciale e Grey Cat Festival nasce dunque il festival jazz nei Musei di Maremma.
Il Festival sarà presentato in quattro prestigiose location: il castello Aldobrandesco di Arcidosso, (che ospita la sezione espositiva del Centro Studi di David Lazzaretti), la Civica Pinacoteca “A. Modigliani” di Follonica (che nasce per ospitare il patrimonio pittorico della città), la Porta del Parco Minerario di Gavorrano (da cui è stato recuperato un edifico di servizio - gli Ex Bagnetti) e il museo Archeologico e d’Arte della Maremma a Grosseto, che ospita una collezione archeologica ed una collezione di urne cinerarie etrusche.
Diversi gli artisti coinvolti in questo Festival dei Musei: con il coordinamento di Stefano “Cocco” Cantini (sax), che si esibirà insieme agli altri artisti in una delle location, suoneranno: Simone Zanchini (fisarmonica), strumentista eclettico, compositore, Antonello Salis (fisarmonica) uno dei musicisti più fantasiosi e creativi d’europa, con la sua musica trasmette energia sia melodica che ritmica, Ares Tavolazzi (contrabbasso), considerato uno dei più importanti contrabbassisti italiani, Dave Burrell (piano) pianista di grande esperienza entrato a far parte della storia del jazz e Leena Conquest (voce) particolare interprete di jazz e soul.
Novità di quest’anno è la presentazione di due libri con la presenza degli autori: Massimo Nunzi, con il suo ultimo “Jazz istruzioni per l’uso” e Leonardo Gori con il suo ultimo thriller “Musica Nera”.
Sarà inoltre possibile, dal 18 ottobre al 16 novembre, visitare la mostra fotografica sul Grey Cat 2006 a cura di Manfredo Pinzauti “Bianco e Nero i colori del jazz”.

Redazione Nove da Firenze