Siena: al via la rassegna Integrale di Mozart
Concerto del Coro Armonia Cantata per Mozart a Firenze


Firenze, 17 Ottobre 2006- In occasione della mostra “ Mozart a Firenze…qui si dovrebbe vivere e morire” in corso alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, accompagnata da un catalogo pubblicato da Vallecchi, sabato 21 ottobre alle ore 11.00 si terrà un concerto di chiusura del CORO ARMONIA CANTATA, con la partecipazione del soprano Francesca Becucci, del basso Se-Seok Seo, al pianoforte Giovanni Verona, diretti da Elisabetta Sepe. L’introduzione e il commento al dramma e alle musiche di Thamos Re d’Egitto sono a cura del Prof. Luciano Alberti. Ingresso libero.

Al via “Integrale di Mozart”, la rassegna di musica colta dedicati al grande compositore austriaco che apre il calendario giovedì 19 ottobre 2006 presentando il concerto classico della pianista Rita Cucè, in programma alle 21,15 nella Chiesa di Santa Maria della Scala a Siena. L'associazione culturale Nuovi Orizzonti, con la direzione artistica di Simona Coco, presenta l'Integrale delle Sonate e Fantasie per pianoforte di Mozart. Un calendario a cavallo tra 2006 e 2007 che si sviluppa in cinque appuntamenti in luoghi d'eccezione della Toscana: dall'Abbazia di Sant'Antimo, alla Chiesa di Cedda. Dalla Chiesa Santa Maria della Scala di Siena a quella di Abbadia Isola a Monteriggioni. Si tratta di un atteso appuntamento che fa parte della stagione 2006/2007 di concerti ed eventi dell’associazione culturale Nuovi Orizzonti che propone alcune occasioni davvero ghiotte per gli appassionati di musica classica. Il tutto in collaborazione con il Monte dei Paschi di Siena.
In scaletta la Fantasia e Sonata in Do minore K 457 e K 475 e Fantasia in RE minore K 397, Variazioni in Do maggiore sul tema “Ah vous dirai je maman” e la Sonata in SI b K 333. Ingresso Gratuito – Informazioni 0577 983302.
Rita Cucè – Pianista - Ha studiato al Conservatorio "Cherubini" di Firenze conseguendo la Maturità Artistica Musicale quinquennale con il Maestro Alessandro Specchi e si è diplomata con il massimo dei voti presso l’Istituto Musicale Pareggiato "G. Verdi" di Ravenna sotto la guida del Maestro Norberto Capelli. Vincitrice di Concorsi Nazionali ed Internazionali, quali F.I.D.A.P.A. Pisa 1987, A.M.A. Calabria 1987, riprende l’ attività concertistica nel 1996 vincendo il 2° premio al Concorso Ludwing van Beethoven , premio conseguito anche nell’ edizione 1997. Nel 1998 vince il primo.premio assoluto del Concorso Internazionale "Città di Camaiore" (LU). In veste di solista è stata invitata presso importanti associazioni concertistiche in sedi prestigiose quali– Firenze, Venezia, Reggio Calabria, Stresa, Montecatini, Taormina, Milano,Caserta. In qualità di solista con Orchestra in Italia e all’estero con l’Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari, l’Orchestra Sinfonica di Arezzo -Teatro Petrarca-, la State Philarmonic di Plodvid e la State Symphony Orchestra di Shoumen (Bulgaria)- Concert Hall-, l'Orchestra di Stato "Dinu Lipatti" di Satu-Mare (Romania) la Kuban Symphony Orchestra di Krasnodar (Russia)- Municipial Concert Hall-, l'Orchestra Sinfonica di Grosseto -Teatro degli Industri di Grosseto- Teatro degli Animosi di Carrara – Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo,l’Orchestra di Stato “Oltenia” di Craiova (Romania) – Teatro Comunale di Castiglion Fiorentino-, l’Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau (Romania) –Sala Ateneu- la Gams Ensemble di Scandicci (FI) – Teatro Studio,l'Orchestra Guido Cantelli di Milano – Sala Verdi e Sala Puccini del Conservatorio e Camera del Lavoro di Milano- e l’Orchestra da Camera della Lombardia “Musica in Villa”.

Redazione Nove da Firenze