Torna 'Ruralia' l'11 e il 12 maggio a Pratolino

Con orario 10-20 e ingresso libero nel Parco di Villa Demidoff a Vaglia. Inaugurazione sabato alle ore 10:00. Il fine settimana successivo a Rignano la 30^ edizione dell'Antica Fiera del Bestiame del Valdarno


Ritorna l'11 e il 12 maggio "Ruralia", la kermesse metropolitana dell'allevamento, agricoltura, delle attività faunistico venatorie e dell'ambiente. Organizzata dalla Città Metropolitana di Firenze con le principali associazioni di categoria attive sul territorio, il supporto da parte dei Comuni dell'area metropolitana e gli esponenti del settore zootecnico, la collaborazione con il consigliere delegato alla Protezione civile e alla Polizia Metropolitana, 'Ruralia' presenterà le razze bovine e ovine locali. Saranno attivate proposte per famiglie e bambini, a carattere divulgativo degli antichi saperi e mestieri, come i laboratori di smielatura, di realizzazione formaggi, pasta fatta a mano, panificazione, tessitura e filatura della lana. Alle 10 di sabato 11 maggio l'inaugurazione con il Sindaco della Città Metropolitana, degli organizzatori e partecipanti e delle altre presenze istituzionali.

Sabato 18 e domenica 19 maggio presso gli Impianti Sportivi di Via Roma avrà luogo l’Antica Fiera del Bestiame del Valdarno giunge quest’anno alla sua XXX edizione rappresentando un qualificato appuntamento promozionale, nell’ambito del progetto di valorizzazione delle produzioni tipiche e di qualità voluto dall’Amministrazione Comunale di Rignano sull’Arno. L’area in cui si tiene la mostra è ricca di spazi espositivi, informativi e vendite di prodotti tipici a chilometro zero. Anche quest'anno la manifestazione prevede eventi legati alla transumanza, praticata anche in Toscana tra cui proprio il territorio rignanese.

Redazione Nove da Firenze