Screening mammografico invitate 2.500 donne residenti a Vaiano e Cantagallo

L’unità mobile presso la sede del distretto in via Val di Bisenzio


E’ partito lo screening mammografico con Unità Mobile per le donne che risiedono nei Comuni di Vaiano e Cantagallo.

Sono state invitate a sottoporsi all’esame, con lettera personale, circa 2.500 donne residenti in questi Comuni, di età compresa fra 49 e 74 anni

L’Unità Mobile è stata collocata presso la sede del presidio territoriale di Vaiano in via Val di Bisenzio 205/d e rimarrà a disposizione fino al prossimo 23 novembre.

L’avvio dello screening è stato annunciato mediante l’affissione nel presidio territoriale di una locandina informativa, con l’indicazione del numero telefonico a cui rivolgersi per ulteriori informazioni.

Lo screening, è un intervento di prevenzione che ha lo scopo di individuare il tumore della mammella in una fase precoce, facilitando la guarigione e riducendo la mortalità per tale causa.

Redazione Nove da Firenze