Rubrica — Editoria Toscana

Premio Ponte Vecchio: alla carriera a Gianluigi Nuzzi

Premiato in piazza dei Ciompi anche il giornalista Gianluigi Nuzzi


E’ un Premio che unisce Firenze all’Italia. E’ arrivato al IV anno e cresce non solo nel numero dei lavori presentati, ma anche con l’adesione di scrittori e scrittrici provenienti da numerose città italiane.

E’ il concorso letterario Nazionale Ponte Vecchio, ideato da Marzia Carocci, che ha presentato una sezione in più con il racconto giallo o fantasy.

E’ soddisfatta Marzia Carocci: “Il Premio incontra l’interesse di un crescente numero di artisti- dichiara-e unisce idealmente le città del nostro Paese e le generazioni. Sono stati oltre 400 gli elaborati che sono pervenuti su temi liberi e di attualità”.

La cerimonia di premiazione si terrà domenica 7 ottobre alle ore 15,30 in un luogo dove si respira la storia come la casa di Lorenzo Ghiberti, in Piazza dei Ciompi, 11 a Firenze.

“Il Premio alla carriera sarà conferito a Gianluigi Nuzzi, che ha confermato la sua presenza- conclude Marzia Carocci- e siamo onorati di poterlo consegnare ad un giornalista, saggista e conduttore televisivo italiano che si è distinto per l’impegno umano e civile mostrato, promosso con determinazione, volontà e competenza”.

Redazione Nove da Firenze