Rubrica — Giocare in Toscana

Lucca Comics and Games 2018: 76.500 biglietti venduti nei primi due giorni

Gli eventi e i protagonisti della giornata di domani: il Sensei Leiji Matsumoto e l’astronauta Umberto Guidoni nell’“Incontro del secolo”; il Q&A con Zerocalcare e lo spettacolo teatrale “Kobane Calling on Stage”; il Maestro Vittorio Giardino; il leggendario Brian Azzarello; l’anteprima di Overlord e la masterclass con Marco D’Amore; l’attesissima Zombie Walk; il concerto di Gué Pequeno vs Shari


Dopo due giornate di apertura del Festival i biglietti complessivamente acquistati sono stati oltre 76.500, e precisamente 23.420 nella giornata di ieri e 53.138 nella giornata di oggi primo novembre.

Appuntamento davvero imperdibile della giornata di domani, venerdì 2 novembre a Lucca Comics & Games sarà l’“Incontro del secolo” (ore 18, Teatro del Giglio) che avrà per protagonisti Leiji Matsumoto, il papà di Capitan Harlock e l’astronauta Umberto Guidoni. Leji Matsumoto, cantore di pirati spaziali e di treni intergalattici, e Umberto Guidoni, che nello spazio c'è stato per davvero dialogheranno in un viaggio a cavallo tra fantasia e realtà. A condurre la conversazione sarà un’intervistatrice altrettanto eccezionale: Licia Troisi, astrofisica ma anche l’autrice fantasy italiana più venduta al mondo. Inoltre, alle 14, sempre al teatro del Giglio, il Maestro Leiji Matsumoto realizzerà dal vivo alcuni dei suoi più iconici personaggi, accompagnato da un quartetto d'archi che suonerà le melodie tratte dai suoi anime. A seguire il Maestro imprimerà le sue mani per la Walk Of Fame di Lucca Comics & Games.

Due gli appuntamenti che vedranno protagonista Zerocalcare: un Q&A con il pubblico (alle ore 13 in sala Robinson – Chiesa di San Giovanni) e, alle 21.30 al Teatro del Giglio lo spettacolo teatrale “Kobane Calling on Stage”. Il capolavoro di Zerocalcare “Kobane Calling” debutta per la prima volta in scena, dando vita a un atipico documentario teatrale che restituisce il senso del viaggio di un gruppo di giovani volontari partiti per Kobane, la città simbolo della resistenza curda. Adattamento e regia di Nicola Zavagli.

Alle 11.30 all’ Auditorium San Girolamo “Brian Azzarello: da 0 a 100 Bullets (ed oltre)”, incontro con il leggendario sceneggiatore statunitense di Hellblazers e 100 Bullets. Ancora all’Auditorium San Girolamo sarà protagonista il Maestro Vittorio Giardino con “I tre tempi del destino (segnato) di Jonas Fink”: un evento-spettacolo che ripercorrerà l’incredibile gestazione dell’opera, con interviste all’autore, musica dal vivo, live performance ed il calco delle mani per la Walk Of Fame di Lucca Comics & Games.

Alle 14.00 Chiesa San Francesco Sergio Bonelli Editore presenta “Dampyr a Lucca”, incontro sul numero speciale di Dampyr ambientato a Lucca che ha coinvolto 9 protagonisti dell’arte fantasy in Italia in occasione dei 20 anni della’Area Performance. Presenti gli autori e Illustratori.

Alle 15.15 Sala Ingellis, intervista a Ian Livingstone, autore di giochi e imprenditore britannico. Co-autore della serie "Fighting Fantasy" (conosciuta in passato in Italia come "Dimensione Avventura"), ha dato via al fenomeno dei librigame.

Come ogni anno a Lucca Comics & Games (ore 15 viale alle mura) torna Zombie Walk “Dead End”, la Zombie Walk più paurosa di sempre.

Per i più piccoli, Il 2 novembre alle ore 15 ci sarà anche la possibilità di incontrare le Winx al Real Collegio, e accompagnarle per una parata che terminerà sul palco centrale (Baluardo S. Donato) alle 16.30 con il “magico saluto” delle fatine.

Alle 21.00 (Palco -Baluardo San Donato) Gué Pequeno vs Shari: i due rapper si esibiranno per il pubblico di Lucca affiancati da Zeith Castle. Nell’Area Movie, a cura di QMI – Stardust, in arrivo domani in esclusiva per Lucca Comics & Games Cosa l’anteprima di Overlord, l’attesissimo action-horror diretto dall’australiano Julius Avery e prodotto da J.J. Abrams. Il film racconta le vicende di due paracadutisti americani durante la Seconda Guerra Mondiale che si ritroveranno a combattere non solo le armate del Terzo Reich, ma anche contro le forze soprannaturali, liberate da un esperimento nazista (Ore 21.00 cinema Astra). Overlord sarà nelle sale italiane dal 9 novembre distribuito da 20th Century Fox.

Doppio appuntamento con Marco D’Amore: il popolare attore (e ora anche regista, sceneggiatore e produttore) sarà protagonista alle 16.30 al cinema Astra di una Masterclass in collaborazione con Sky nel corso della quale ripercorrerà le tappe fondamentali di una folgorante carriera. Alle 13.00 alla Chiesa di San Francesco, Marco D’Amore accompagnerà Manlio Castagna nella presentazione del suo romanzo d’esordio, “Pietrademone – Il libro delle porte” (ed. Mondadori).

Per quanto riguarda il videogioco, la terza giornata di Lucca C&G apre i battenti con i tornei di Asphalt 9, che continuano senza sosta presso il TIM Dome, dove dopo le 17 ci sarà il meet&greet con il famosissimo gruppo dei Mates.

Alla ESL Chatedral (auditorium San Romano) inizieranno invece i tornei di League of Legends, gli ESL Championship, che apriranno i battenti dalle 10. Alle 19, sempre in Cattedrale, ci sarà poi la diretta della Cerimonia di apertura della Blizzcon 2018, l’evento più atteso dall’enorme fan-base della Software House californiana.

Il titolo del momento è senza dubbio Fortnite, grande protagonista presso il Samsung Esport Palace (Piazza Santa Maria) con tornei, panel e sezioni di coaching dedicate.

Presso la Casermetta San Donato, ci sarà un interessante incontro dedicato a Battlestar Galactica, dove si parlerà del processo di evoluzione che porterà una serie TV tanto famosa a diventare un gioco e un videogioco di grande successo, grazie al lavoro del team Slitherine LTD.

Redazione Nove da Firenze