L'affascinante Ilia Kim al Festival delle Musiche

Mercoledì 30 luglio in scena la talentuosa pianista coreana


MONTE SAN SAVINO - Il Festival delle Musiche, dopo la trasferta a Gargonza, torna ad abitare le stanze del centro storico di Monte San Savino e incorona il pianoforte protagonista del Festival.

Mercoledì 30 luglio, nel cortile di Palazzo di Monte, volto di un evento atteso sarà Ilia Kim, pianista d’origine coreana, e dall’eccezionale curriculum intercontinentale, cittadina italiana ormai da alcuni anni.

Ilia Kim si esibirà alle ore 21,15 a partire da una tra le composizioni più famose, sebbene giovanile, di S. Rachmaninov, il Preludio Op. 3 n. 2 (Le Campane di Mosca), eseguito per la prima volta da Rachmaninov nel 1892 nel concerto di debutto da pianista. A seguire, sempre dell’autore russo, il Preludio Op. 32 n.10, composizione del 1910 ispirata ad un’opera di Arnold Böcklin.

Con un salto di un secolo, recuperando il XIX secolo, la seconda parte della serata aprirà con laSonata in fa minore Op. 57 di L. van Beethoven, cosiddetta “Appassionata”, ritenuta da Beethoven stesso una tra le sue più belle composizioni. Mentre viene considerata, con molta probabilità, l’unica ballata a lieto fine del XIX secolo, il pezzo conclusivo del concerto, la Ballata Op. 47 n. 3 di F. Chopin, l’unica inoltre, tra le ballate di Chopin, a concludersi in maggiore.

Con il concerto di Ilia Kim il Festival Musicale Savinese inizia il suo percorso conclusivo, abbandonando lo strumento solista per eccellenza, il pianoforte, per dedicarsi alla musica da camera, dal duo al quintetto, ancora con ospiti eccellenti - tra i quali il fisarmonicista Oleg Vereshchagin - oltre alla presenza sul palcoscenico di molti tra i docenti dei corsi di interpretazione, a partire dallo stesso direttore artistico del Festival Alessandro Perpich.

Ulteriori informazioni: Officine della Cultura - 0575 27961

Il Festival delle Musiche è sostenuto da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Marciano della Chiana, Comune di Lucignano, Comune di Cortona, Comune di Civitella in Val di Chiana. Il Festival delle Musiche è parte integrante del Link Festival: www.linkfestival.it.


OFFICINE della CULTURA
via Trasimeno 16 - 52100 Arezzo
phone 0575.27961


SITO: www.officinedellacultura.org
BLOG: www.officinecultura.blogspot.it
FACEBOOK: www.facebook.com/OfficinedellaCulturaEventi
TWITTER: OfficineCultura

Redazione Nove da Firenze