Rubrica — Spettacolo

Freddie For a Day 2018

Per il sesto anno consecutivo, il 5 settembre Hard Rock Cafe Firenze festeggia il mito con il concerto live (dalle 22:00) dei Killer Queen e il frontman Yaser, lo special menu e la raccolta fondi per la ricerca sull’HIV a favore del Mercury Phoenix Trust attraverso la vendita dei “Baffi alla Freddie” e della spilla in edizione limitata.


Il 5 settembre del 1946 nasceva Freddie Mercury, icona della musica rock, in assoluto tra le voci più belle ed emozionanti della storia. La rockstar ha lasciato una traccia indelebile e rappresenta ancora oggi un mito per giovani e meno giovani. Mercoledì 5 settembre 2018 gli Hard Rock Cafe di tutto il mondo celebrano i 72 anni dalla nascita dell’artista di Zanzibar con l’evento internazionale Freddie For a Day. 

Per tutta la giornata, Hard Rock Cafe Firenze accoglierà i suoi ospiti in pieno Freddie Style con abiti a tema e i mitici baffetti per festeggiare quello che è considerato uno dei migliori frontman della storia della musica. Una sorpresa speciale aspetta il miglior cosplay di Freddie presente in sala.
L’evento clou della serata è sicuramente il live show dei Killer Queen, tra i primi Official Italian Queen performers fin dal 1995, accompagnati dalla voce inconfondibile di Yaser. Sul palco, per quello che sarà un omaggio a Freddie trascinante, dirompente, in cui è impossibile evitare di emozionarsi e commuoversi, i fondatori della band Giacinto Bargiacchi, basso e voce, Mario Assennato, chitarra e voce, Nicola Angiolucci piano, tastiere, organo. Assieme a loro, alla batteria dal 2003, Daniele Trambusti, Antonio Superpippo Gabellini chitarra acustica del gruppo dal 2007 e infine la voce solista, unica, ricca di sfumature e capace di trascinare il pubblico in un mondo parallelo di Yaser, con la band dal 2015. 


“Ci fa veramente piacere partecipare al tributo ufficiale italiano a Freddie Mercury - dice Giacinto Bargiacchi - all’interno di un evento trasversale che unisce tutto il mondo. Proprio per il profondo rispetto che portiamo a Freddie Mercury e a tutta la band, non faremo uno spettacolo fotocopia ma daremo vita a un tribute-show nel vero senso del termine. Ci metteremo le nostre facce, la nostra musica senza speculare sul mito, questo per noi è vitale. Suonare all’Hard Rock Cafe di Firenze, poi - prosegue il “basso e voce” del gruppo - è davvero importante perché è la location fondamentale per la musica in città. Porteremo sul palco un’ora e tre quarti di grandi hit dei Queen: puntiamo molto sulla voce di Yaser, artista fantastico, che quando apre bocca emoziona e incanta perfino noi, ancora adesso. Pippo (Antonio Gabellini ndr) quando lo sente cantare ‘We Want To Live Forever’ ogni volta piange commosso, malgrado si suoni insieme da anni”. 


In ventitré anni i Killer Queen hanno “macinato” strada e concerti, per oltre mille performance in tutta Italia e in Europa. “Quando decidemmo di metter su questo spettacolo - conclude Bargiacchi - abbiamo sputato sangue. Pochi concerti, nessuno voleva una band che suonasse la musica di un solo gruppo. Ma noi eravamo convinti e abbiamo tenuto duro. Poi è esploso il mondo dei tributi, e il resto della storia ci ha portati fin qui, ventitré anni dopo, ancora insieme sul palco”. 


Per festeggiare Freddie Mercury anche a tavola, il 5 settembre sarà possibile gustare lo special Freddie Menu ispirato e dedicato al grande talento dell’artista, che si può già prenotare, baffetti compresi, nel sito del Cafe fiorentino https://shop.link2ticket.nl/en/S/Event/A1hXcUMFfF... le possibilità di seduta al ristorante, alle 21.30 e alle 21.45, in tempo per godersi appieno l’evento clou della serata, che inizia alle 22.00 con il live show dei mitici Killer Queen. 


Solo il 5 settembre, a Firenze sarà possibile acquistare i “baffetti alla Freddie” al costo di 2 euro e la spilla in edizione limitata “Freddie for a Day” al costo di 13,95 euro a sostegno della fondazione creata da Brian May, Roger Taylor e dal manager Jim Beach, in memoria del loro frontman scomparso nel 1991. Come da tradizione lo staff e tutti gli ospiti dei Cafe sono invitati a indossare i baffetti ed esibire la spilla, in un’atmosfera di festa e di musica interamente dedicate a Mercury e ai Queen.


“Freddie Mercury è stato un cantante, un compositore e un produttore discografico leggendario, e siamo onorati di poter continuare questa lunga collaborazione con il Mercury Phoenix Trust attraverso il programma Freddie for a Day” afferma Stephen Judge, presidente Cafe Operations di Hard Rock International. 


Grazie alla collaborazione con Universal Music Italia, gli appassionati dei Queen e di Freddie Mercury potranno ricevere premi gentilmente offerti dalla casa discografica.


"Freddie For A Day è una campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi per la ricerca su HIV/AIDS, che permette ai fan di dare un personale supporto alla missione di Mercury Phoenix Trust nel mondo” spiega Claudia Walker responsabile della Mercury Phoenix Trust. "Siamo colpiti dallo sforzo organizzativo e dal sostegno di Hard Rock in Europa e in Nord America. Questa festa annuale celebra la vita di Freddie Mercury e unisce le persone nella lotta a questa terribile malattia”.


Info e prenotazioni: florence.sales2@hardrock.com o 055/277841


#FFAD  #ThisIsHardRock  #AreYouReadyToFreddie


MERCURY PHOENIX TRUST

La Mercury Phoenix Trust è stata fondata da Brian May, Roger Taylor e dal loro manager manager Jim Beach in memoria di FREDDIE MERCURY cantante icona della storia del rock e leader dei Queen morto nel 1991 di AIDS. www.mercuryphoenixtrust.com
Hard Rock InternationalCon sedi in 74 paesi diversi, di cui 185 Cafe e 25 Hotels e 12 Casinò, Hard Rock International è uno dei brand più conosciuti al mondo. Tutto cominciò con la chitarra di Eric Clapton ed oggi Hard Rock detiene la più grande collezione di cimeli musicali esistente esposta al pubblico nelle sedi di tutto il mondo. Hard Rock è anche famoso per il noto merchandising, “fashion” e “music-related”, come location per eventi Hard Rock Live e il premiato sito web. Hard Rock International è proprietaria di tutti i marchi Hard Rock del mondo. L’azienda è proprietaria di Cafe ma opera anche in franchising nelle più importanti città del mondo come Londra, New York, San Francisco, Sydney e Dubai. HRI è proprietaria e gestisce anche Hotel e Casinò in tutto il mondo. Tra le strutture ci sono anche i due famosi Hotel e Casinò di Tampa e Hollywood in Florida, entrambe di proprietà e gestione della società madre “Seminole Tribe of Florida”, così come le altre splendide location come Atlantic City, Bali, Cancun, Daytona Beach, Ibiza, Las Vegas e San Diego. Prossime aperture di Hard Rock Cafe sono previste alle Maldive, Manila, Malaga, Georgetown, Fortaleza, Casablanca e Jinan in Cina. Nuovi progetti di Hard Rock Hotel, casino o hotel-casino riguardano Atlanta, Berlino, Budapest, Desaru Coast, Dublino, Londra, Los Cabos, Maldive, New York City, Ottawa, Dalian e Haikou in China.Per altre informazioni www.hardrock.com.

UNIVERSAL MUSIC

Universal Music Italia srl è parte di Universal Music Group, una società VIVENDI. Universal Music Group (UMG) è la società leader in Italia e nel mondo nell’ambito dell’intrattenimento musicale. Possiede e gestisce una molteplicità di aziende nell’ambito della musica registrata, dell’editoria musicale, del merchandising e dei contenuti audiovisivi in oltre 60 Paesi. In Italia e in tutto il mondo individua e sviluppa artisti, interpreti, cantautori e autori, producendo, distribuendo e promuovendo successi musicali acclamati dalla critica che appassionano e divertono fan e ascoltatori di ogni genere e di tutto il mondo. Il catalogo abbraccia oltre un secolo di registrazioni e canzoni e rappresenta la più grande e culturalmente ricca selezione di musica mai collezionata. Dedito all’arte, all'innovazione e all'imprenditorialità, UMG promuove lo sviluppo di servizi, piattaforme e modelli di business al fine di ampliare le opportunità artistiche e commerciali per i nostri artisti e creare nuove esperienze per i fan.

Spettacolo — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it