Fondazione Toscana Life Sciences aderisce a RetImpresa

Si tratta dell'Agenzia nazionale di Confindustria per le aggregazioni e le reti di imprese


Roma/Siena, 18 gennaio 2021 - Toscana Life Sciences (TLS), ente no profit impegnato a promuove le attività di ricerca, la nascita di imprese innovative e l’integrazione di filiera nel campo delle scienze della vita, ha aderito a RetImpresa, Agenzia nazionale di Confindustria per le aggregazioni e le reti di imprese.

L’obiettivo della partnership, operativa da gennaio 2021, è sviluppare un’azione congiunta di sensibilizzazione e di supporto operativo alla collaborazione nel campo delle life sciences per far crescere sul piano organizzativo e della sostenibilità le start-up e le piccole e medie imprese, anche in connessione con altri settori produttivi.

L’adesione di TLS a RetImpresa consentirà di operare insieme come aggregatori di competenze su specifici progetti imprenditoriali e di rafforzare le comuni strategie a sostegno di importanti esperienze di rete, a partire da quelle già nate proprio nel territorio toscano, quali Toscana Pharma Valley, la rete volta a creare una piattaforma digitale per la logistica delle imprese operanti nelle scienze della vita, e SAI HUB (Siena Artificial Intelligence Hub), il polo senese di eccellenza per lo sviluppo delle tecnologie dell’Intelligenza Artificiale.

Grazie a RetImpresa Registry, la nuova piattaforma di open innovation per creare progetti digitali di rete con tecnologia blockchain, sarà possibile stimolare opportunità di sviluppo e di scalabilità del mercato per le imprese delle life sciences, favorendo la protezione della proprietà intellettuale, la ricerca di partner e investitori e le connessioni tra imprese, in collaborazione con i diversi attori dell’ecosistema dell’innovazione.

Secondo i dati InfoCamere, nel 2020 le reti d’impresa sono cresciute del 13%, per un totale di 6.657 contratti di rete che coinvolgono circa 38.400 imprese di ogni settore, area geografica e dimensione, contando oltre un centinaio di start-up innovative in rete (114 a febbraio 2019).

Nell’ambito della collaborazione attivata, TLS e RetImpresa lavoreranno inoltre insieme ad altre reatà del settore per svolgere uno studio sulla filiera delle scienze della vita in rete.

******************

Fondazione TLS

Ente no-profit attivo sul territorio toscano per supportare le attività di ricerca e favorire la nascita di imprese innovative nel campo delle scienze della vita. La Fondazione svolge attività di ricercae di trasferimento tecnologico in sinergia con il sistema universitario e della ricerca regionale e rappresenta la Regione Toscana nel cluster nazionale Scienze della Vita (Alisei).

TLS è soggetto operativo che gestisce le attività del Distretto Toscano Scienze della Vita, coordina il progetto di sviluppo industriale Toscana Pharma&Device Valley ed è fondatore e coordinatore delle attività formative dell’ ITS “Nuove tecnologie per la vita”. https://www.toscanalifesciences.org/it/

RetImpresa è l’Agenzia di Confindustria per la rappresentanza e la promozione di aggregazioni e reti di imprese nel sistema produttivo italiano. Con sede a Roma e un’articolazione associativa diffusa in tutti i territori e settori economici, dal 2009 sostiene le forme di aggregazione tra imprese, come il “contratto di rete”, quale leva per rafforzare la cooperazione di filiera, valorizzare il made in Italy, favorire la crescita dimensionale e competitiva delle PMI.

RetImpresa lavora al fianco di Istituzioni e organismi nazionali e internazionali per lo sviluppo di policy e il miglioramento della disciplina dei fenomeni aggregativi e dal 2018 è socio fondatore, insieme a InfoCamere e all'Università Cà Foscari di Venezia, dell'Osservatorio nazionale sulle Reti d'Impresa.

https://www.retimpresa.it/

Redazione Nove da Firenze