Monia Monni: "Sosteniamo la ricerca oggi per tornare più vicini domani"

L’assessore regionale all'ambiente e protezione civile contribuisce alla campagna di Unicoop Firenze


Con una donazione personale al Coop.Fi del Vingone, a Scandicci, l’assessora all'ambiente e alla protezione civile della Regione Toscana, Monia Monni, ha aderito alla campagna di Unicoop Firenze a favore della ricerca scientifica “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare più vicini domani.” Durante la visita erano presenti il presidente della sezione soci Coop di Scandicci, Adriano Sensi, e Daniele Lanini e Tommaso Perulli di Unicoop Firenze

“Ho contribuito volentieri – spiega Monni - alla raccolta fondi organizzata da Unicoop Firenze per finanziare la ricerca per individuare gli anticorpi monoclonali umani capaci di curare il Covid-19. Siamo fiduciosi che, entro la primavera 2021, potremmo contare anche su questa cura per la lotta al virus. Voglio particolarmente ringraziare la Cooperativa e la sua Presidente Daniela Mori, per la sensibilità che anche in questo caso li distingue. Questa raccolta fondi è una delle tante iniziative che Unicoop Firenze ha messo in campo per combattere la pandemia, come la messa a disposizione dei propri spazi alla protezione civile per la distribuzione di mascherine, alla s.o.s spesa, alla spesa sospesa e non per ultimo alla distribuzione di buoni spesa per le persone più disagiate, che hanno aiutato – conclude - migliaia di famiglie in difficoltà”.

La raccolta fondi promossa da Unicoop ha raggiunto quota 800.000 euro e mira a raggiungere 1,5 milioni. Sarà aperta fino al 6 gennaio e sostiene il MAD LAb della Fondazione Toscana Life Sciences, coordinato dal professor Rino Rappuoli, e la ricerca sugli anticorpi monoclonali per trovare terapie efficaci contro il Covid-19.

Redazione Nove da Firenze