Rubrica — Running

Firenze Marathon: una super top runner all'edizione 2018

Dall'Israele l'atleta che vuole stabilire il nuovo record femminile


VIDEO — A poco meno di un mese dalla data del colpo di pistola (25 novembre 2018, partenza da Piazza Duomo alle 8.30) Firenze Marathon ufficializza la partecipazione di una super top runner che arricchirà e caratterizzerà la gara donne nella 35^ edizione della Asics Firenze Marathon. Si tratta dell’atleta di nazionalità israeliana Lonah Chemtai Salpeter, 29 anni, campionessa europea sui 10 mila metri su pista a Berlino lo scorso agosto col tempo di 31’43”29.

La Salpeter ha rappresentato Israele per la prima volta in una competizione mondiale sulla distanza della maratona alle Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro. Ha anche corso nella maratona ai Campionati Mondiali IAAF di Londra nell’agosto 2017. Sulla distanza della maratona vanta un non eccelso 2 ore 40’16” fatto alla Maratona di Berlino del 2016, ma da allora i progressi sono stati notevoli. Di recente infatti è stata la migliore europea ai Campionati mondiali di mezza maratona IAAF di Valencia a marzo, finendo dodicesima col record nazionale di 1:08’58”, record che è stato ulteriormente migliorato lo scorso 14 ottobre a Lisbona, quando ha corso la mezza maratona i 1 ora 07’ e 55” classificandosi seconda a 2 secondi dal precedente record della manifestazione stabilito da Mary Keitany nel 2011, e tra l’altro transitando al passaggio dei 10 km in 31’35”. E’ reduce da uno stage di allenamento in altura in Francia, poi si è trasferita in Kenya, a Iten, per continuare la preparazione per la maratona di Firenze del 25 novembre.

Ha dichiaratamente in testa l’obiettivo di vincere la Asics Firenze Marathon e magari fare il record della gara femminile che risale al 2002, quando la slovena Helena Javornik aveva segnato 2:28’15”. Tra gli altri vincitori europei della maratona nell’albo d’oro ci sono le azzurre Anna Incerti (2003), Vincenza Sicari (2006-07) e Giovanna Volpato (2008), mentre l'ultimo europeo vincitore a Firenze è stato l'ucraino Oleksandr Sitkovskyy che nel 2013 ha vinto la gara maschile in 2: 09’14”. Va anche ricordato e tenuto d’occhio anche il record europeo di 2:25’25” che appartiene alla campionessa europea di maratona la bielorussa Volha Mazuronak.

Redazione Nove da Firenze