Rubrica — In cucina

Festival vino naturale, il 5 e 6 maggio a Impruneta

Dalle 11:00 alle 19:00, alla Fattoria le Montanine, in Via Volterrana 43


"Succo D’uva e La banda del naturale" è uno dei primi Festival toscani dedicato totalmente al vino naturale e ad altri prodotti gastronomici che intende avviare, anche in Toscana, un movimento alla scoperta dei vignaioli che producono vino nella maniera più naturale in vigna e  senza manipolazioni in cantina. Un viaggio enogastronomico tra persone e bottiglie, tra prodotti alimentari e vini naturali dal Veneto alla Sicilia, nel parco della splendida tenuta del ‘300 Le Montanine (Via Volterrana, 43, Impruneta Firenze). Sabato 5 e domenica 6 maggio, dalle ore 11 alle 19, il visitatore potrà degustare e acquistare direttamente dai 40 produttori di vino e dai 5 produttori di salumi, formaggi, olio, caffè e birra.

Ingresso: 10€ con degustazione di tutti i vini. In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà regolarmente nei locali interni. Un evento a cura di Succo d'uva, in collaborazione con RollingWine. I produttori presenti:

GRAWÜ (Trentino Alto Adige), Franco Terpin (Friuli Venezia Giulia), Siemàn (Veneto), Insolente (Veneto), Volcanalia (Veneto), Azienda Agricola Nevio Scala (Veneto), Tenuta l'Armonia assieme ai vini di Yeasteria e MaterVi (Veneto), Rocco di Carpeneto (Piemonte), Cascina Gasparda (Piemonte), Il Torchio (Liguria), Bragagni (Emilia Romagna), Agriturismo Campiume e Vigne di San Lorenzo (Emilia Romagna), Filarole (Emilia Romagna), Azienda Agricola Denavolo assieme ai vini di Massimiliano Croci, Emilio Montesissa, Andrea Cervini, Casè-Naturally Wine (Emilia Romagna), La Busattina Emilio Falcione (Toscana), Casale Azienda Agricola, Certaldo di Giglioli e Rinaldi (Toscana), Fattoria montanine (Toscana), Tunia (Toscana), assieme ai vini de Il Roccolo di Monticelli (Veneto), Dote Vini (Toscana), Azienda agricola Casa Gori (Toscana), Podere Casaccia Azienda Agricola Biodinamica (Toscana), Agricola La Svolta (Toscana), Cooperativa La Ginestra (Toscana), Sequerciani (Toscana), Tenuta Montiani (Toscana), Azienda Agricola Poggio Di Cicignano (Toscana), Tenuta Ca' Sciampagne (Marche), Cantina Margò - Carlo Tabarrini (Umbria), Tiberi (Umbria), Fattoria Mani di Luna (Umbria), Cantina Indigeno (Abruzzo), IL VINCO (Lazio), La Cantina di Enza (Campania), Camerlengo di Antonio Cascarano (Basilicata), Bruno Ferrara Sardo(Sicilia), Ilenia Spagnoli (Liguria),Tenuta Grillo (Piemonte). Tufiello (Campania), Podere la Castellaccia (Toscana)

Redazione Nove da Firenze