Festa della Rificolona 2015 a Firenze

Il 6 settembre la tradizione delle colorate lanterne al Giardino dell’Orticoltura. Lunedì 7 settembre anche il corteo storico


Da molti anni il Consiglio di Quartiere 1, in stretta collaborazione con la Compagnia della Rificolona, organizza per il giorno 7 settembre la tradizionale Festa della Rificolona. Nell’anno 2003 si costituì il Comitato “La Compagnia della Rificolona” con il proposito di ridare vigore a questo tradizionale evento che fonda le sue radici sui contadini delle vicine campagne i quali, alla vigilia della ricorrenza della natività della Madonna, si dirigevano verso la S.S. Annunziata in attesa del giorno di festa, portando la loro mercanzia al mercatino che di solito si svolge in questa data. In quell’occasione le giovani contadine venivano canzonate con il nomignolo di Fierucolone, da qui la parola Rificolona attribuita successivamente alle lanterne di carta che in quell’occasione servivano per illuminare il percorso delle strade di campagna che in quel periodo erano completamente al buio. Anche quest’anno il corteo delle Rificolone partirà da Piazza della Signoria ricongiungendosi con il gruppo di circa 600 pellegrini provenienti dalla Basilica dell’Impruneta, i quali percorreranno a piedi un percorso di circa 11 Km fino ad arrivare in Piazza S.S. Annunziata, ciò in memoria degli itinerari percorsi dai contadini che venivano in piazza per vegliare e festeggiare il 7 settembre in occasione dell’imminente nascita della Vergine. L’arrivo del pellegrinaggio, accolto dalla Filarmonica Giuseppe Verdi di Impruneta, è previsto per le ore 20:00 circa in Piazza Santa Felicita, dove ci sarà una breve sosta all’interno della Chiesa per un momento di preghiera, per poi ricongiungersi all’esterno della Chiesa con il gruppo dei pellegrini provenienti dal Quartiere 3. Il gruppo riunito ripartirà attraversando Ponte Vecchio, percorrendo via Por Santa Maria e via Vacchereccia fino ad arrivare in Piazza Della Signoria dove intorno alle ore 20:45 è previsto il ritrovo delle Rificolone del Quartiere 1 e sull’Arengario di Palazzo Vecchio avverrà l’incontro con le Autorità Civili cittadine alla presenza del Gonfalone di Firenze che precederà il corteo fino a Piazza S.S. Annunziata. Il corteo ripartirà da piazza Signoria e percorrendo via Calzaioli giungerà in piazza S. Giovanni dove alle ore 21:10 circa si riunirà ad altri cortei delle Rificolone i quali faranno una breve sosta per l’incontro con le Autorità Religiose della Città di Firenze. Il corteo, a cui parteciperà il Vescovo di Firenze Mons. Giuseppe Betori, ripartirà percorrendo Piazza Del Duomo e Via Dei Servi fino a raggiungere Piazza S.S. Annunziata dove alle 21:30 circa avrà inizio la festa con il saluto del Presidente del Quartiere 1 e delle Autorità Religiose e Civili della città, di seguito sarà effettuata la benedizione delle Rificolone e dei partecipanti alla manifestazione. Intorno alle 22:00 ci sarà la consegna del IX° premio alla memoria di Graziano Grazzini, Consigliere Comunale e poi Provinciale di Firenze, sostenitore e promotore della Compagnia della Rificolona e che scomparve prematuramente ed improvvisamente il 6 settembre del 2006 alla vigilia della festa. Questo premio a lui dedicato è stato istituito dall’anno successivo alla sua scomparsa ed è divenuto un appuntamento fisso all’interno della festa dove verrà premiata la Rificolona più artigianale e originale presente in piazza. Dopo la premiazione seguirà lo spettacolo musicale della Filarmonica Giuseppe Verdi dell’Impruneta e del gruppo “Canto Iris Fiorenza” mentre il pellegrinaggio avrà termine all’interno della Chiesa della Basilica della S.S. Annunziata, dove purtroppo quest’anno mancherà Padre Alberto scomparso recentemente, che dalle ore 21:00 rimarrà aperta al pubblico sino al termine della festa stessa.

Domenica 6 settembre il Giardino dell’ArteCultura, cartellone estivo del Giardino dell’Orticoltura di Firenze, apre gratuitamente le sue porte per rendere omaggio alla tradizione della Rificolona con attività per bambini e famiglie realizzate in collaborazione conl'Associazione Culturale Heyart. Dalle 16.30 “Rificoliamo” con Cristina Bica proporrà un laboratorio di preparazione e decorazione delle rificolone che saranno poi illuminate (richiesto un contributo di 2 euro per i materiali; prenotazione consigliata a info.heyart@gmail.com - 333.8622307347.1271339). Alle 19.30 seguiranno l’apericena e il concerto dei POPS!, trio acustico che ripropone in modo originale ed eclettico canzoni pop, colonne sonore, motivetti di serie televisive e di videogiochi dando vita ad un’atmosfera allegra con medley sapientemente architettati. In scena: Lorenzo Baldini (sax), Niccolò Giordano (piano) e Gabriele Pozzolini (percussioni).

Domenica 7 settembre, in occasione della Vigilia della Natività della Madonna, avrà luogo la tradizionale festa della Rificolona curata dal Quartiere 1, il Comune di Firenze e la Compagnia della Rificolona, nella sua sede storica di Piazza SS.Annunziata. Come la tradizione racconta già dal 1600 i contadini dalle vicine campagne si recavano la Vigilia della festa della Natività di Maria in piazza SS.Annunziata per partecipare alla Fierucola attendo alla luce delle loro lanterne l’apertura della basilica della SS.Annunziata e il giorno di festa. Dal 2011 la Compagnia della Rificolona ha proposto un pellegrinaggio a piedi della lunghezza di 16 Km dal Santuario dell’Impruneta alla basilica della SS.Annunziata che si svolgerà nel pomeriggio del 7 settembre. Sulle orme dell’antica strada percorsa dai contadini ma soprattutto come gesto attuale di preghiera per la pace, per i numerosi esempi di persecuzione a danno della libertà di espressione nel mondo, in particolare per i Cristiani perseguitati in Iraq, per le tante situazioni di famiglie in difficoltà economiche.

Domenica 7 settembre alle ore 21, la Parrocchia di San Miniato Montebonello e La Compagnia della Torre organizzano la tradizionale festa della Rificolona, in collaborazione e con il contributo delle altre associazioni del paese. Una serata di luci, colori, tradizione e un simpatico corteo di lanterne che sfilerà lungo le vie del paese. Partenza dal piazza del Mulino e arrivo previsto in piazza De Mauro. In caso di cattive condizioni metereologiche la manifestazione sarà rimandata al giorno successivo.

A Rosano (Comune di Rignano Sull’Arno) la Manifestazione presenta un carnet di appuntamenti e spettacoli variegato e adatto a tutti i palati e a tutte le età che si concluderà con la consueta sfilata dei bambini con le Rificolone, le lanternine colorate e illuminate, dalle quali prende appunto il nome la festa. La sfilata con la riproposizione della tradizionale accensione del Fantoccio quest’anno è prevista per la serata di Domenica 6 Settembre. Il Sabato e la Domenica pomeriggio non mancherà il divertimento per i più piccoli con spettacoli di giocoleria, animazione e giochi per bambini. Giovedì 10 Settembre lo stand gastronomico, SOLO SU PRENOTAZIONE, sarà teatro della cena con delitto “Cattive Azioni”, in collaborazione con “La Compagnia del Giallo” ( PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ). Dopo un lauto pasto la serata continua con gli spettacoli sul palco e alla birreria “La Spingarda”, sempre attiva dopo il calar del sole. Accanto alla programmazione sul palco quest’anno saranno di scena l’ormai tradizionale e avvincente Gara di Pesca, il VIII° Trofeo Torakiki, e il Mercatino delle Pigotte Unicef oltre a una mostra fotografica sulla Storia del Circolo Bocciodromo Rosano.

Redazione Nove da Firenze