Conclusa la due giorni Firenze Urban Trail

Tutte le classifiche


Firenze - Si è conclusa oggi la terza edizione del Firenze Urban Trail, che ha visto migliaia di atleti correre tra i monumenti e sulle colline fiorentine.

La competizione è stata inaugurata sabato sera in occasione della gara notturna di 13km dall’Assessore allo Sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci, sul palco allestito sotto la Basilica di Santa Croce; insieme a lui erano presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Fiesole Francesco Sottili, l’organizzatore Simone Brogioni e Leonard Bundu.

Le seguenti 5 gare erano in programma:
3 distanze:
- 13km by night
- 30km
- 45 km
Ed inoltre
- Challenge (13 km notturni + 30km diurni)
- Ultrachallenge (13 km notturni +45 km)

I 1000 runners della gara notturna , che ha registrato il tutto esaurito, hanno percorso da Piazza Santa Croce le vie del centro, illuminandole con le loro lampade frontali, per poi attraversare il Giardino di Boboli, proseguire verso San Miniato e Piazzale Michelangelo, in un susseguirsi di salite e discese tra i vicoli e le strade fiorentine meno conosciute ma ricche di fascino.

Su parte del percorso della 13km by night si è svolto anche la prima edizione del Firenze Urban Walking powered by Gipron, un tracciato di 10km dedicato ai camminatori.

Le forti piogge del pomeriggio di sabato non hanno fermato la voglia di correre dei numerosi partecipanti, tra i quali anche molti stranieri.

Classifica 13km notturna

Maschile:

1. Lorenzo Checcacci, G. P. Parco Alpi Apuane (0:54:15)

2. Marco Rocchi, Scuola Sci Valcava Cimone (0.55:38)

3. Luigi Bertolini, A.S.D. Orecchiella Garfagnana (0:57:43)

Femminile:

1. Francesca Biagini Nave U.S. A.S.D (1:07:20)

2. Ilaria Francalanci, (1:09:469)

3. Erika Foschini, Fiesole Pol. ASD (1:10:23)

I 413 runners che hanno partecipato alla 30 km e alla 45 km con partenza alle 8.30 di domenica dal centro storico sono arrivati fino a Settignano, Fiesole, Monte Ceceri e Maiano per ritornare verso il centro lungo gli argini del fiume Arno in un vero e proprio trail tecnico, con un dislivello positivo di 1200 m per la 45km e di circa 600m per la 30 km , con scorci e panorami mozzafiato.

Il tempo instabile non ha diminuito l’entusiasmo dei trail runners, che nel lungo percorso hanno inizialmente incontrato sole e qualche nuvola per passare a pioggia e grandine.

Interesse sempre più crescente anche fuori dall’Italia per l’evento che registra molti runners stranieri, spiccano gli Usa, il Belgio e la Grecia come numero di partecipanti, per citarne alcuni.

Questi i vincitori delle diverse gare, primo classificato uomini per la 30km Cristian Sommariva del team Scarpa/Atl. Dolomiti Belluno con un tempo, di 2 ore, 05 minuti e 27 secondi. Al secondo posto Davide Cavalletti, Delta Spedizioni con 2 ore, 07 minuti e 30 secondi. Terzo Simone Zaccone, Team Sbuff con 2 ore 20 minuti e 21 secondi.

Prima classificata delle donne della 30km, Stefania Mariotti, Club Ausonia ASD con un tempo di 2 ore 54 minuti e 11 secondi, seguita da Alessandra Carovani, GS le Panche Castelquarto A.S.D.(2 ore 57 minuti e 58 secondi), al terzo posto Francesca Poli, T3 Triathlon (3 ore 02 minuti e36 secondi)

La Challenge 13km + 30 km maschile è stata vinta da Lorenzo Naldi, Atletica Castello (3 ore 17 minuti e 16 secondi), secondo posto per Michal Szymel, Polonia (3 ore 24 minuti e 10 secondi) terzo Mikael Mongiovetti, Polisportiva Sant’Orso Aosta (3 ore 35 minuti e 17 secondi)

La Challenge 13km +30km femminile vede Cristina Sonzogni, Elle Erre Team (3 ore 57 minuti e 01 secondo) al primo posto, seconda Daniela Viccari, Monza Marathon Team (4 ore 13 minuti e 48 secondi), terza Monia Saccardi, Nave U.S. A.S.D., (4 ore 34minuti e 57 secondi).

45km maschile: vince Stefano Fantuz, Team Scarpa (3 ore 17 minuti e 59 secondi), davanti a Stefano Ruzza, Team Vibram (3 ore 19 minuti e 15 secondi), terzo Daniele Gaido, ASD Volare Pinerolo (3 ore 44 minuti e 16 secondi)

45km femminile: la vittoria va a Federica Boifava, Montura (3 ore 50 minuti e 59 secondi), secondo posto per Cecilia Polci, Bergteam A.S.D. (4 ore 40 minuti e38 secondi) terza Daniela Rausse, GS Maiano (4 ore 57 minuti e 05 secondi)

L’impegnativa Ultrachallenge la combinata di 13km + 45km maschile è stata vinta da Luca Carrara, Team Mammut (4 ore 12 minuti e 20 secondi, secondo Francesco Rigodanza, Spirito Trail ASD (4 ore 20 minuti e 05 secondi). Al terzo posto Davide Ansaldo, Team Salomon (4 ore 35 minuti e 28 secondi) mentre la Ultrachallenge 13km + 45km femminile vede al primo posto Teresa Lelario (5 ore 46 minuti e 58 secondi), seguita da Laura Ravani, A.S.D Golfo dei Poeti (6 ore, 00 minuti e 26 secondi) e Stella Pacini, I Bradipi di Migliaia (7ore 10 minuti e 05 secondi)

Come nelle passate edizioni i main sponsor dell’evento sono stati SalomonSuunto. Confermati anche i patrocini di Comune di Firenze, Comune di Fiesole e Regione Toscana.

Al Firenze Urban Trail non poteva mancare l’aspetto Charity.
Firenze Urban Trail sostiene infatti la causa di Oxfam, main social partner, che si impegna a migliorare le condizioni di vita di migliaia di persone povere nel mondo. Quest’anno a sostegno dei quasi 5 milioni di profughi siriani in fuga dalla guerra.

Oltre a Oxfam vengono sostenute anche le attività di AIL Firenze e VoaVoa! Onlus. Contestualmente all’iscrizione al Firenze Urban Trail si poteva dare loro un contributo volontario.

" Ringrazio particolarmente i nostri volontari che ci hanno aiutato tantissimo a realizzare questo evento sfidando anche il tempo poco clemente, oltre ai nostro sponsor e partners, l’Amministrazione Comunale di Firenze e Fiesole, la polizia municipale per l’impegno - afferma Simone Brogioni, direttore di gara -. Sono state gare molto affascinanti ed impegnativi, con tanti runners che hanno gareggiato con autentico spirito trail. Poter correre un vero Trail in una città come Firenze tra piazze e monumenti famosi in tutto il mondo e con una vista impagabile sulla città e le sue colline, è un'esperienza impagabile e siamo particolarmente felici e soddisfatto del successo crescente di questa terza edizione del Firenze Urban Trail.

Molta affluenza anche alla seconda edizione di FUTEX 2016, l'Expo dedicata al trail running allestita all'Obihall di Firenze.

Tutte le classifiche come tutte le altre notizie sulle gare sono consultabili sul sito www.firenzeurbantrail.com

Redazione Nove da Firenze