Rubrica — Giocare in Toscana

Bricks in Florence Festival 2018, Firenze capitale dei mattoncini Lego

Fotogallery di Alessandro Rella - PhotoPress.it

Una serata e due intere giornate dedicate ai fan della Lego, da venerdì 9 a domenica 11 novembre all’Obihall di Firenze, si sono celebrati i 60 anni del mattoncino e i 40 dei personaggi Lego.


Bricks in Florence Festival 2018 è partito venerdì 9 alle ore 19 con una novità, l’AperiBRICK, ossia la possibilità di visitare la mostra in fase di realizzazione gustandosi un aperitivo con buffet e ricevendo uno speciale gadget: per questa speciale anteprima erano disponibili 300 biglietti, andati a ruba!

Tra le novità di quest'anno al Bricks in Florence Festival 2018 (#BiFF2018), oltre agli ospiti internazionali, un gigantesco mosaico da costruire, con l'aiuto del pubblico che è intervenuto, attività ludico-creative dedicate ai visitatori grandi e piccini, “gioco libero” nell’area Pick'n'Build (oltre 150 kg di mattoncini sfusi a disposizione) e “gioco guidato”, con la costruzione di un particolarissimo set Lego da oltre 4.000 pezzi.

Non è mancata la Galleria dei Giovani Costruttori, dove bambini tra 6 e 12 anni si sono cimentati come veri e propri espositori mettendo in mostra le loro bellissime creazioni di fantasia.

Programma ricco e variegato che ha visto la partecipazione di oltre 100 AFOL (Adult Fan of Lego) provenienti Portogallo, Romania, Inghilterra, Croazia, Canada, Australia e Stati Uniti e da molte regioni italiane, Toscana in testa.

Moltissima attenzione è andata alla rappresentazione Lego della Divina Brick-Commedia, inaspettata e unica nel suo genere come d'altronde la mostra fotografica a dir poco fantasiosa.

Erano presenti anche stand commerciali dove si trovavano set classici, set fuori catalogo e vintage, singoli elementi sfusi, minifigure, abbigliamento e libri specializzati.

Giocare in Toscana — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it