La Terre di Siena Ultramarathon apre la Sport Siena Week

La settimana prima il 2° Duathlon Sprint al Mugello


TURISMO — Il primo colpo della Sport Siena Week sarà quello dello starter. La grande festa dello sport, in programma a Siena da sabato 1 marzo a domenica 9 marzo, organizzata dal Comune di Siena, si apre infatti con la Terre di Siena Ultramarathon, promossa da Uisp, in collaborazione con il Comune di Siena e con il patrocinio della Provincia di Siena, dei Comuni di Monteriggioni, Colle di Val d’Elsa e San Gimignano e con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena, main sponsor dell’iniziativa.

I percorsi della Terra di Siena Ultramarathon
La gara podistica lungo la Via Francigena di 50 km partirà domenica 2 marzo alle ore 9 da San Gimignano con arrivo in Piazza del Campo a Siena. In contemporanea all’ultra maratona si svolgeranno, inoltre, una gara competitiva di 32 Km con partenza alle ore 9.30 da Colle di Val d’Elsa; una gara competitiva di 18 Km con partenza, sempre alle ore 9.30, da Monteriggioni, entrambe con arrivo in Piazza del Campo. Agli appuntamenti agonistici sarà collegata una passeggiata non competitiva di 6 km per le vie del centro storico, con partenza e arrivo in Piazza del Campo.

Una competizione unica nel suo genere fatta di “condivisione, cultura e storia” che, partendo dal borgo medioevale di San Gimignano, attraversando i fantastici scenari paesaggistici delle terre senesi e ripercorrendo ampi tratti della Via Francigena, si concluderà nel cuore del capoluogo senese, in quella che è considerata una delle più belle piazze di epoca medioevale: Piazza del Campo. All’arrivo ogni atleta riceverà una medaglia raffigurante le tre stelle, simbolo dei tre percorsi previsti: di 50, 32 e 18 km e, sullo sfondo, quattro cerchi di diverse dimensioni a ricordare i Comuni coinvolti: Siena, punto di arrivo dei tre percorsi; San Gimignano, punto di partenza della 50 km; Colle val d’Elsa, punto di partenza della 32 km e Monteriggioni, da dove partirà la 18 km. Sul retro della medaglia, una stilizzazione del tragitto richiamata anche dal logo della manifestazione. Il giorno della gara per tutti gli iscritti sarà a disposizione un servizio navetta diretto da Siena ai punti di partenza.

Sabato 1 marzo consegna pettorali e pacco gara
Dalle ore 10.30 di sabato 1 marzo sarà possibile ritirare il pettorale e il pacco gara, presso il complesso museale del Santa Maria della Scala, in Piazza Duomo a Siena. Nel pacco gara, rilasciato agli iscritti al momento della consegna dei pettorali, ogni atleta troverà i prodotti dell’enogastronomia locale e la pubblicazione “Io sono la Pia. Un enigma medievale”, curato da Roberta Mucciarelli e offerta della Fondazione Monte dei Paschi di Siena. Un’occasione per approfondire un momento della storia locale e riscoprire così le tradizioni di un intero territorio. Il libro sarà distribuito agli iscritti alla 50 e alla 32 km. Per celebrare questo grande momento di sport nel pacco gara, ci sarà anche del materiale sportivo targato Decathlon: maglia tecnica per gli iscritti alla 18 e alla 32 km e giacca antivento per la 50 km. Sempre sabato 1 marzo si svolgerà inoltre un Expo legato alla manifestazione all’interno del suggestivo Complesso Museale di Santa Maria della Scala e, domenica 2 marzo, Piazza del Campo sarà la cornice naturale dell’esposizione dei migliori prodotti dell'enogastronomia e dell’agroalimentare locale, per dare vita a un appuntamento unico che coniuga il mangiar bene al mangiare sano. Un invito al buon cibo che ben si coniuga con lo sport e che mette in mostra tutte le eccellenze della produzione e della ristorazione senese.

Info e iscrizioni
Per partecipare alla corsa è possibile iscriversi fino al 20 febbraio al costo di 40, 30 e 20 euro rispettivamente per la 50, la 32 e la 18 km. Chi vorrà invece godersi la Città del Palio a passo di marcia, potrà iscriversi al costo di 5 euro alla Passeggiata non competitiva per le vie del centro storico. Terre di Siena Ultramarathon è organizzata dalla Uisp Comitato Provinciale di Siena, con il patrocinio del Comune di Siena, Comune di San Gimignano, Comune di Colle val d’Elsa, Comune di Monteriggioni e della IUTA, Italian Ultramarathon and Trail Association.Sponsor: Banca Monte dei Paschi di Siena, main sponson della manifestazione, Tds, Complesso Museale di Santa Maria della Scala, Decathlon, Terre di Siena Mobilità Dolce, Tiemme Azienda di trasporti. Per iscriversi basta collegarsi al sito, oppure recarsi in uno dei punti iscrizione della manifestazione: Maratonando, via Aurelia Sud, 160, Viareggio (LU); L’Isolotto dello Sport, via Argin Grosso, 69, Firenze; Il Campione, Piazza Mino da Fiesole, 20, Prato.

Sport Siena Week: una settimana di eventi per celebrare lo sport in tutte le sue forme
Sport Siena Week è un’iniziativa organizzata dal Comune di Siena, con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena Sponsor Banca dei Paschi di Siena. Per conoscere il programma completo di Sport Siena Week visita il sito del Comune di Siena, o visita la pagina Facebook Sport Siena Week e cerca su Instagram #SportSienaWeek.

Anche nel 2014 torna il Duathlon Mugello Circuit e raddoppia con l’organizzazione anche di una gara Super Sprint. L’appuntamento con questa manifestazione è per sabato 1 marzo all’interno dell’affascinante Circuito Internazionale del Mugello. Dopo il successo del 2013, dove all’Autodromo giunsero alla prima edizione oltre 600 partecipanti con numerosi atleti di livello assoluto, TRIevolution Sport Eventi ha ottenuto dalla Federazione l’assegnazione della prima tappa del Circuito Nazionale di Duathlon. Tra le novità di quest’anno vi sarà quindi l'organizzazione, oltre allo Sprint, anche di una gara Super Sprint fortemente richiesta da sportivi ed appassionati non tesserati FITRI che potranno comunque provare l’emozione di correre e pedalare nella pista dei campioni del motomondiale sottoscrivendo il Tesseramento di giornata e presentando un certificato medico per attività non agonistica. La gara sprint partirà sotto il semaforo del lungo rettilineo e gli atleti dovranno percorrere un giro completo di km 5,25 di corsa, poi giunti in zona cambio in prossimità del rettilineo finale e davanti alle tribune di arrivo, i duatleti inforcheranno le loro biciclette per percorrere quattro giri completi del circuito per un totale di km 21. Infine, giunti nuovamente in zona cambio e posizionate le loro biciclette, gli atleti termineranno la loro gara correndo mezzo giro di pista per un totale di km 2,9 per giungere al traguardo sempre in prossimità del rettilineo e vicino ai suggestivi box. La partenza della gara sprint valevole per il Circuito nazionale di Duathlon è prevista alle ore 10.45 con la batteria femminile e alle 12.30 quella maschile, la partenza della gara super sprint e della gara sprint promozionale aperta a tutti avverrà alle 14,00, premiazioni alle ore 16. Stanno giungendo in queste ore tantissime iscrizioni anche ‘doc’ tra questi molti dei protagonisti della passata edizione, come il vincitore dell’edizione 2013 e Campione Italiano di Duathlon Mathias Steinwandter (Carabinieri) e dell’argento Daniel Hofer Campione Italiano di Triathlon (Carabinieri). Sarà inoltre presente anche il giovane nazionale Alex Ascenzi (Fiamme Azzurre), così come gli azzurri Giulio Molinari e Andrea De Ponti. Tra gli iscritti anche il maratoneta nazionale greco Ioannis Magkriotelis che esordirà nella multidisciplina. Tra le donne presente la vincitrice del 2013 Charlotte Bonin (Fiamme Azzurre) che se la dovrà vedere con la campionessa italiana di Duathlon Sara Dossena (Trisport). Al via anche le quotate Marta Gaiardelli (Fiamme Azzurre), Giorgia Priarone (TD Rimini) e Monica Cibin. Alla gara sarà presente anche una rappresentativa di atleti nazionali sloveni capitanate dall’olimpionica di Londra 2012 Mateja Simic. Presente alla gara anche il paraolimpico Alessandro Colombo (CUS Parma) vincitore di alcune medaglie europee e attualmente impegnato in Australia per una gara ITU World Paratriathlon. Iscrizioni aperte fino alle ore 24 del 14 febbraio come previsto dalla Circolare gare 2014, dopo tale data sarà possibile iscriversi solo alle gare regionali Super Sprint e Sprint in programma sempre sabato 1 marzo che però non assegnano il punteggio per il ranking nazionale. Intanto l'organizzazione di TRIevolution Sport Eventi continua a mettere a punto i servizi agli atleti in sinergia con il team dell'Autodromo Internazionale che garantirà una competizione in totale sicurezza e di grande spettacolarità mettendo a disposizione di atleti e pubblico: il Media Centre, i Paddock, la terrazza panoramica, le tribune coperte sulla partenza/arrivo, un centro medico di eccellenza interno all'autodromo, docce calde (10 uomini e 6 donne), parcheggi a pochi metri dalla zona cambio e il bar ristorante. Si ricorda che il percorso del Mugello Circuit è un anello di 5,245 km con un dislivello di 41mt per ogni giro ed una larghezza della pista che varia da 9,6mt a 14 mt. La manifestazione è organizzata di concerto con Mugello Circuit.

Redazione Nove da Firenze