Novembre 'Forse non sai che...' dedicato alla prevenzione del diabete

Il Comune di Livorno lancia la terza edizione della campagna di sensibilizzazione per combattere la diffusa patologia. Screening, esami glicemici, camminate nordiche e filmati nelle scuole, nei centri sociali, al mercato centrale, nelle farmacie pubbliche e private


MEDICINA — Livorno, 5 novembre 2012- Prevenire il diabete? Una scelta possibile se si seguono alcune semplici linee guida per combattere questa patologia purtroppo in forte aumento: seguire una regolare attività fisica ed una corretta alimentazione.
Di questo si fa promotore il Comune di Livorno che, per il terzo anno consecutivo, lancia la campagna di sensibilizzazione Forse non sai che…. tesa a far conoscere alla cittadinanza i rischi della malattia ma anche gli strumenti per prevenirla.
Per tutto il mese di novembre, in tutta la città, nelle scuole, nelle farmacie pubbliche e private, nei centri sociali, al Mercato Centrale ed ovviamente nella divisione di Diabetologia dell’Ospedale, saranno distribuiti opuscoli informativi, si effettueranno gratuitamente le misurazioni della glicemia e della pressione arteriosa, verranno fornite informazioni utili per una corretta alimentazione e un corretto stile di vita.
“Abbiamo cominciato con una giornata dedicata alla prevenzione del diabete, poi siamo passati ad una settimana ed ora addirittura ad un mese – ha esordito in conferenza stampa di presentazione il dott. Enrico Bianchi, presidente del Consiglio comunale e principale promotore dell’iniziativa. “ La campagna di sensibilizzazione– ha aggiunto – cercherà di investire ogni ambito della città, cominciando dalla scuola che, come agenzia educativa, deve formare i giovani su tutti gli aspetti, anche nell’acquisizione di un corretto stile di vita”.
“L’iniziativa sta riscuotendo successo e comincia a farsi conoscere anche fuori dei confini cittadini – ha voluto sottolinerare il dott. Graziano Di Cianni, direttore U.O.C di diabetologia e malattie metaboliche dell’ospedale civile di Livorno - questo per il programma complesso ed avvolgente che tocca scuole, farmacie, anziani…. Si investe nelle nuove generazioni , e al tempo stesso si fanno diagnosi sulle fasce più adulte”.
Solo per riportare alcuni dati: lo scorso anno furono contattati ed informati attraverso questionari e incontri specifici 600 studenti ed insegnanti e furono effettuate in città oltre 2000 glicemie gratuite.
La popolazione livornese dimostra dunque di essere attenta alla prevenzione e ciò spinge gli organizzatori a rinnovare ogni anno l’iniziativa.
E sempre in materia di prevenzione nel corso della conferenza stampa di presentazione della campagna è stata preannunciata un’ulteriore campagna sociale di sensibilizzazione, questa volta dedicata alla Psoriasi. Il progetto Livorno PsoDay, percorso di formazione e di informazione, si articolerà da gennaio del prossimo anno e prevede, oltre che corsi di aggiornamento per medici di Medicina Generale, anche incontri con la popolazione per una diagnosi e per far conoscere i servizi che l’azienda USL mette a disposizione dei pazienti psoriasici.


Ecco il programma della campagna Forse non sai che…di questo mese :

9 novembre (ore 15) “CAMMINATA NORDICA (Nordic walking)-Ospedale
Presso i locali della Divisione di Diabetologia Asl 6 Livorno - Spedali Riuniti pad. 24 p.3°, si terrà la prima lezione teorico-pratica sulla Camminata nordica .
Si potranno acquisire le capacità di base della camminata nordica finlandese, una camminata biodinamicamente corretta attraverso l'uso dei bastoncini che la "assistono tecnicamente". L'iniziativa si svolgerà in collaborazione con la UISP Provinciale e dell'Istruttore ANWI Susanna Giorgi. La prima camminata nordica sarà effettuata all’interno dell’ospedale.

10-11 novembre 2012 “VILLAGGIO DELLA SALUTE” - PalaCosmelli

Il "Villaggio Salute" è un progetto che si svilupperà in concomitanza della 32° Maratona Città di Livorno e si adopererà nel promuovere campagne mirate al benessere e alla prevenzione delle più comuni patologie che affliggono la popolazione. Scopo del villaggio sarà quello di fare attività di presidio sanitario poiché verranno effettuati gratuitamente esami di screening e consulti gratuiti con professionisti della salute per cercare di stimolare le persone a migliorare il proprio stile di vita e educarlo quindi a una vita piú sana e qualitativamente migliore.
Il "Villaggio salute" si lega molto con il mondo dello sport poiché è indubbio che c'è più salute in ognuno di noi se si riuscisse nel quotidiano a ritagliare un po’ di tempo per praticare in maniera corretta attività motoria. La Maratona Città di Livorno sarà un'occasione importante per promuovere la filosofia del "migliora la qualità della tua vita e controlla il tuo stato di salute".

Il villaggio sarà attivo all'interno del Palacosmelli nel pomeriggio di sabato 10 e nella mattinata di domenica 11 novembre.

Nella settimana dal 12 al 17 novembre 2012 nelle Farmacie Comunali e Farmacie Private
I cittadini potranno valutare il proprio rischio diabete mediante un semplice questionario predisposto dal Centro di Diabetologia del Presidio Ospedaliero della ASL n.6, avranno gratuitamente la possibilità di controllare la pressione arteriosa, di effettuare una misurazione della glicemia ed otterranno informazioni sulla prevenzione.

13 – 19 novembre: nella settimana sono previsti tre interventi presso le scuole cittadine:
- Scuola Primaria “A.Benci” , Via Bernardina,35 Livorno (2 classi IV°) ( 13 novembre 2012)
- Scuola Secondaria “G.Borsi”, via Cavalieri, 30 Livorno (2 classi III°) (15 novembre 2012)
- Istituto Tecnico Industriale “G.Galilei”– Via G.Galilei, 68 Livorno (10 classi III°) (19 novembre 2012)
Gli incontri avranno il compito di spiegare l’importanza di un corretto stile di vita per prevenire l’obesità, il diabete e le malattie metaboliche . Consegna di materiale documentativo e questionario

15 novembre 2012 (ore 16-18.30) c/o il Centro Sociale Anziani “Forte San Pietro” – Via Forte San Pietro - Livorno
Medici ed infermieri e responsabili dell’AGDAL Livorno Onlus eseguiranno controlli della glicemia. Verranno trattati argomenti di autocontrollo, prevenzione e corretta alimentazione. L’incontro avrà lo scopo di evidenziare l’importanza di un corretto stile di vita e le complicanze del diabete, nonché l’utilità di eseguire il test della glicemia.

24 novembre 2011 Giornata di Prevenzione del Diabete ore 9.00 -13.00 – Mercato Centrale
In alcuni locali messi a disposizione all’interno dello storico Mercato Centrale verranno eseguiti controlli della glicemia, raccolta di dati, consegna di materiale informativo e proiezione di filmati su prevenzione ed autocontrollo ;
medici, infermieri della divisione Diabetologia dell’ASL6 Livorno e responsabili dell’AGDAL Livorno onlus eseguiranno controlli glicemia e verranno trattati argomenti di autocontrollo, prevenzione e corretta alimentazione.




· 24 novembre 2012 – ore 18.30 - Giornata Mondiale del Diabete
Cisternone (Acquedotto Leopoldino)
TUTTO IL MONDO IN BLU
In occasione della Giornata mondiale del diabete 2012 saranno numerose le iniziative distribuite in 160 Paesi di tutto il mondo. Tra queste, l’illuminazione di molti monumenti con una luce blu, colore simbolo dell’evento, dal Sud America, all’Europa, all’Asia. A Livorno verrà illuminata di blu la facciata dello storico CISTERNONE e gli allievi e allieve delle scuole del Coordinamento Danza Livorno insieme ai rappresentanti delle Associazioni per la lotta al Diabete, AGDAL Livorno Onlus, A.G.D. alle 19.30 lanceranno simbolicamente in cielo il loro palloncino blu.
La Giornata mondiale del diabete è rappresentata dal cerchio blu, il simbolo mondiale del diabete.


· 30 novembre (ore 9.00)
Di fronte al Palazzo Comunale
Mattinata di prevenzione a cura di A.G.D.A.Ll Livorno Onlus- Cisom

A fine mese è prevista una conferenza stampa con tutti gli attori del progetto per presentare i risultati.

Redazione Nove da Firenze