Toscana, in Italia ha il maggior numero di ricerche alberghiere online

Secondo i dati dell’Osservatorio del motore di ricerca hotel trivago.it, rispetto allo scorso giugno si registra un calo del 14 per cento del prezzo medio per una camera doppia


VACANZE — Si prevede una calda stagione estiva in Toscana, tra le regioni d’Italia con il maggior numero di ricerche alberghiere online insieme a Emilia Romagna e Toscana. Secondo i dati del tHPI* dell’Osservatorio del motore di ricerca hotel trivago.it, rispetto allo scorso giugno si registra un calo del 14 per cento del prezzo medio per una camera doppia.

La Toscana è tra le regioni più gettonate (10.5 per cento di ricerche alberghiere online) insieme a Emilia Romagna (12.7 per cento, trainata dalle mete delle riviera romagnola) e Campania (10.5 per cento) che confermano l’andamento positivo delle scorse stagioni. Per chi trascorrerà le proprie vacanze estive in Toscana, rispetto allo scorso mese si registrano delle diminuzioni dei prezzi hotel: -14 per cento a livello regionale mentre a Firenze il calo si attesta al 21 per cento. Rispetto al 2011 sarà un’estate più italiana del solito quella dei turisti di casa nostra alla ricerca della giusta dose di relax e divertimento sulle spiagge da nord a sud Italia. I dati del motore di ricerca hotel trivago.it registrano quest’anno un aumento dal 60 al 68 per cento del numero di connazionali che hanno deciso di restare in patria anziché trascorrere all’estero le vacanze estive.

Luglio 2012, calo del 5% dei prezzi hotel rispetto al 2011 nelle mete al mare più gettonate
In riferimento ai listini tariffari di luglio 2011, l’analisi del tHPI* dell’Osservatorio trivago evidenzia una diminuzione del 5 per cento del costo del soggiorno nelle mete al mare più ricercate in Italia. Sulla riviera romagnola, per esempio, la sempre gettonata Rimini (115 euro a notte) registra un -7 per cento nel prezzo medio rispetto allo stesso periodo del 2011, mentre a Viareggio (178 euro) e a Ischia (165 euro) quest’anno si pagherà rispettivamente il 9 e il 6 per cento in meno per dormire in una camera doppia standard a notte.

Chic & Cheap: Forte dei Marmi la più costosa, Palermo e Salerno tra le mete low-cost
Tra le località balneari più chic in Italia, a guidare la classifica ci sono Forte dei Marmi in Toscana con un prezzo medio in camera doppia pari a 342 euro, a seguire Porto Cervo in Costa Smeralda che si attesta a 285 euro e l’isola campana di Capri con un listino di 257 euro a notte. Tra le mete più cheap dove potersi godere un rilassante soggiorno estivo in riva al mare ci sono Quartu Sant’Elena (83 euro), Palermo (87 euro) a due passi dalla celebre spiaggia di Mondello e Salerno (83 euro) tra la Costiera Amalfitana e Cilentana.

Prezzi in calo nelle principali capitali europee, Londra più cara in vista delle Olimpiadi
Per coloro che hanno deciso di visitare in estate una delle capitali europee, rispetto allo scorso mese in calo i listini alberghieri. A Roma si registra un -21 per cento con un prezzo medio di 127 euro a notte, a Parigi un -14 per cento a 179 euro, a Venezia un -20 per cento con un listino di 200 euro, a Barcellona un -8 per cento a 133 euro. Particolarmente economiche questo mese sono Berlino (89 euro, -14%) e Madrid (85€, -18%). Tariffe molto convenienti anche in Europa dell’est: da Praga (96 euro, -18%) a Budapest (81 euro, -6%) fino a Varsavia dove a seguito degli europei di calcio si registra una diminuzione del 62 per cento del prezzo medio che ora si attesta a 67 euro a notte. In veloce ascesa i prezzi alberghieri a Londra dove dal prossimo 27 luglio si svolgeranno le Olimpiadi: nella capitale britannica per dormire in camera doppia si pagheranno in media 261 euro con un incremento del 16 per cento rispetto allo scorso giugno.

Grafico dell’andamento dei prezzi nelle 50 principali destinazioni europee
http://imgll.trivago.com/contentimages//thpi_0712_it.pdf

Grafico dell’andamento dei prezzi nei principali Paesi europei
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/0712_paesi_it.pdf

Potete seguire mensilmente il monitoraggio sull‘andamento delle tariffe alberghiere nelle 50 destinazioni Europee osservate alla pagina tHPI: www.trivago.it/prezzi-hotel


Trivago: I viaggiatori su trivago trovano l’hotel ideale al miglior prezzo. Il servizio gratuito mette a confronto i prezzi di oltre 100 siti di prenotazione on line su un database di 500.000 hotel in tutto il mondo. In piu’ trivago ha integrate 28.000.000 recensioni di hotel e mostra sempre per un hotel il voto della rete. trivago non solo compara i prezzi degli hotel dei siti di prenotazione e delle catene alberghiere, ma anche le valutazioni. trivago é il primo meta search a piú livelli: i viaggiatori possono progettare la propria vacanza per Regione, cittá o per localitá. trivago, nato nel 2005, attualmente opera in 29 Paesi nel mondo con 15mln di visitatori unici al mese. www.trivago.it

Redazione Nove da Firenze